Il Cit Turin 2004 di Salvatore Loddo
Il Cit Turin 2004 di Salvatore Loddo

Sotto la pioggia battente, l’aristocrazia calcistica dei campionati Provinciali (o il Cit Turin di Salvatore Loddo, che dir si voglia), è messa alla prova dalla difficile trasferta del Meroni. I rossoverdi erano chiamati a un duplice compito: da un lato, quello di spuntarla con il coriaceo Rivoli di Stefano Peddis; dall’altro, quello di reggere la pressione cagionata dai risultati del sabato, con l’ESA di Fazio che, uscita vittoriosa dalla gara esterna col Bussoleno del giorno prima, si era concessa (seppur per una notte) l’esclusiva sullo scettro del girone B, appartandosi comodamente in solitaria alla vetta della classifica in attesa di buone novelle domenicali. Obiettivo centrato? Assolutamente sì, e con gran carattere, perché quella di Peddis è una compagine che non si lascia intimorire e anzi, quando vuole, sa come pungere. E lo dimostra nel primo quarto d’ora, quando Axel Garlassi (al 12’) batte col piattone De Stermich, rimediando allo shock iniziale provocato dalla rete lampo di Ansah al 9’; Adrian, però, è in una di quelle domeniche in cui tutto sembra riuscirli facile, e non a caso torna a riprendersi gli onori della cronaca al 20’, quando mette a profitto l’ottimo spunto di Sesa, arrivando prima di tutti sulla sfera che, infilandosi alle spalle di Calabrese, porta il Cit sull’1-2. Il sostanziale equilibrio tra le parti perdura fino al 26’ della ripresa, con il golazo al volo di Lamorte che suona la terza sinfonia per i rossoverdi e incassa gli applausi di ambedue le tifoserie presenti sugli spalti; la partita è chiusa, al 29’, dalla rete di Calò, che mette la ciliegina su una torta che vale la reiterazione del primato. Il braccio di ferro tra ESA e Cit continua: chi la spunterà?

Il Rivoli 2004 di Stefano Peddis

Rivoli 1
Cit Turin 4
RETI (0-1, 1-1, 1-4): 9′ Ansah Yeboh (C), 12′ Delton (R), 20′ Ansah Yeboh (C), 26′ st Lamorte D.S. (C), 29′ st Calò (C). AMMONITI: 22′ st N’Gom (R), 39′ st Marchisio (R).
ARBITRO: Michele Andreola di Collegno 7 Conduzione di gara forse un po’ troppo fiscale, ma nel complesso sopra la sufficienza.

RIVOLI 4-3-3
All. Peddis 6.5 Buona prova, soprattutto nei primi 35’.
Calabrese 7 Paratone al 24’ della ripresa sul destro di Lamorte.
Pastore 6.5 Regge sulla fascia.
29′ st Mosca sv
Dario 6.5 Diligente a sinistra.
27′ st Peddis sv
Marchisio 6.5 Bravo a limitare le incursioni di Sesa e Ansah.
Lombardi 6.5 Contiene i danni.
De Andreis 6.5 Fa il suo dovere in fase di interdizione.
19′ st Balta 6 Buon impatto.
Barberis 7 Agisce da boa, creando sponde interessanti per Garlassi e capitan Delton.
1′ st Bolintis 6 Grintoso.
Priarone 7 Robusto in mediana.
Garlassi 7.5 Sa essere letale.
Delton 7 Inesauribile per 70’.
Lorusso 6.5 Buoni spunti.
1′ st N’Gom 6.5 Personalità.
Dir: Marchisio.

CIT TURIN 4-4-2
All. Loddo 8 Squadra compatta e impenetrabile.
De Stermich 7 Salvifico al 16’ del secondo tempo sulla conclusione di Garlassi.
Traina 7 Polmoni e garra.
D’Ambrosio 7.5 Il punto di riferimento di questa squadra.
Balocco 7.5 Saracinesca.
Zorzi 8 Il muro rossoverde.
Calò 7.5 Cinico sull’1-4.
37′ st Pellizzer
Lentini 7 Gladiatorio.
32′ st Kongjinaj sv
Pascale 7.5 Stoico in mediana.
38′ st Barbasso sv
Mursone 7 Spezza il gioco.
38′ st Olivero sv
Sesa 7 Oggi fa l’assistman.
4′ st Lamorte D.S. 7.5 Il gol dell’1-3 gliel’ha suggerito Stanley Kubrick: capolavoro.
Ansah Yeboh 8.5 Fenomenale.
Dir: Cerato.

 

 

SFOGLIA LA FOTOGALLERY DELLA GARA!