7 Agosto 2020 - 20:52:48

Carmagnola – San Giorgio Under 17, Rebola-Garcea-Giaimo, il trio delle meraviglie

Le più lette

Zibido Under 14: Cioffi al timone di una squadra rinforzata, pronti a ripartire

«Da giugno abbiamo ripreso le attività e dal 23 agosto iniziamo la preparazione, guidata ancora una volta dal tecnico...

Verbano, lascia il direttore sportivo Enzo Genco: «Non mi vedevo più in certe situazioni»

Notizia inaspettata da Besozzo dove, nelle scorse ore, il direttore sportivo Enzo Genco ha rassegnato le dimissioni. «Non mi...

Legnano Serie D, ecco il botto finale e che botto: in lilla arriva Francesco Luoni

Che Edoardo Brusa potesse non essere l'ultimo acquisto del Legnano si poteva facilmente intuire, ma il colpo messo a...

Sfida al capolinea tra Carmagnola Calcio e San Giorgio Torino che nella sfida tra le mura carmagnolesi si giocano le posizioni calde della classifica. Brigata di casa capitanata da Antonio Rega che non può più permettersi di sbagliare se vuole rimanere con il fiato sul collo all’Atletico Torino di Vincenzo Pastore per aggiudicarsi il campionato. Compagine avversaria torinese che non vive proprio il suo momento migliore considerando che nelle ultime giornate l’unica vittoria è arrivata sul campo del Sant’Ignazio con un risicato 0-1. Sfida che si dimostra interessante considerando la strepitosa qualità di gioco dei ragazzi di Rega e la fisicità delle violette di Ignazio Sferrazza.

Match che si fa subito interessante quando all’ 8′ si aprono le marcature per i locali: a gonfiare la rete ci pensa Andrea Rebola che sfrutta al meglio la linea di fuorigioco per insaccare alle spalle di Alessio Rossi con un rasoterra destro, calciato sul lato opposto. Passano circa 20′ e di nuovo la formazione di Rega a far vibrare il risultato: a timbrare il cartellino delle marcature si presenta Alessio Giaimo. Gol realizzatosi dopo una punizione di Jonathan Falconi battuta velocemente che pesca sulla linea di off-side l’attento Rebola che imbuca in mezzo all’area Gaimo, cinico di fronte a Rossi. Minuto 27′ sul cronometro e direttore di gara che decide di espellere dal rettangolo di gioco il tecnico ospite Ignazio Sferrazza per via delle ripetute proteste su alcuni presunti fuorigioco a favore non fischiati dall’arbitro. Primo tempo che si conclude con un’errore grossolano sotto porta per Alessandro Rocca che a tu per tu con Rossi spara alto alle stelle. Ripresa che torna a mostrarci un San Giorgio per nulla nettamente inferiore rispetto alla formazione carmagnolese per via di un gioco più continuo e propositivo, improntato al tentativo di pareggio, non poi così impossibile. Entrambe le formazioni decidono di effettuare sostituzioni in quasi tutti i reparti di gioco per garantire più freschezza all’organico sul campo. Brivido per il San Giorgio al 18′ ed al 27′ quando due conclusioni ravvicinate da parte di Rebola la prima e Samuele Perlo la seconda sono state disinnescate alla perfezione da un Alessio Rossi che evita un’imbarcata dei locali. Si riaccendono le speranze per le violette quando al 35′ un assist pericolo di Emanuele Laganà dalla sinistra diventa una trappola per Manuel Umbro che nel tentativo di anticipare l’attaccante avversario Alessandro Orsini devia la palla nella propria porta, riaprendo a tutti gli effetti la partita. Finale di gara intenso con un San Giorgio che vuole il pareggio, ma deve fare i conti con Giuseppe Trimarchi: sarà proprio il neo-entrato che allo scadere del tempo riesce ad approfittare di un contropiede raccolto da un corner avversario per gonfiare alle spalle di Rossi con un pallonetto da PlayStation. Palla che si insacca a rete e San Giorgio definitivamente sconfitto.

Triplice fischio del direttore di gara che sancisce un importante vittoria per i padroni di casa in chiave classifica. Il secondo posto a Rega non piace, anche se è proprio lui ha rimanere con i piedi per terra confermando il suo “Vinciamo la prossima”… Prossima che può trasformasi in tutte se questi sono i personaggi.

TABELLINO CARMAGNOLA – SAN GIORGIO TORINO UNDER 17

CARMAGNOLA-SAN GIORGIO TO 3-1
RETI (2-0, 2-1, 3-1): 8′ Rebola (C), 25′ Giaimo (C), 35′ st aut. Umbro (C), 40′ st Trimarchi (C).
CARMAGNOLA (4-3-3): Burdese L. 6.5 (1′ st Abbà 6.5), Burdese E. 7 (1′ st Cavaglià F. 6.5), D’Amato 7, Cavaglià D. 7, Umbro 6.5, Fidale 6.5 (7′ st Perlo 6.5), Falconi 7 (28′ st Bori 6.5), Rocca 6.5, Rebola 7.5 (22′ st Trimarchi 7), Garcea Elis 8, Giaimo 7.5 (14′ st Appendino 6.5). A disp. Galluccio, Patuano, Bonanno. All. Rega. Dir. Viteritti.
SAN GIORGIO TO (4-1-3-2): Rossi 7, Liaci 6 (1′ st Gillone 6.5), Busano 6.5, Defebis 6.5, Mondalucio 6.5, Lo Verde A. 7, Marcone 6.5, Sabatino 6.5, Iemma 7, Laganà 7, Orsini 6.5. A disp. Sarnari, Misul. All. Sferrazza. Dir. De Febis.
ARBITRO: Brecciaroli Andrea di Torino 6.5 Dirige la partita con il giusto controllo, forse in alcuni fuorigioco commette degli errori. Coraggioso nell’espulsione dell’allenatore ospite.

PAGELLE CARMAGNOLA UNDER 17

Carmagnola - San Giorgio under 17
Tre punti conquistati tra le mura casalinghe per i ragazzi di Antonio Rega

4-3-3
All. Rega 7 Tecnico che sa come far eccellere le qualità dei suoi ragazzi in campo.
Burdese L. 6.5 Chiamato poco in causa, dà sicurezza a tutto il comparto. 1′ st Abbà 6.5 Super parata su Sabatino, poi subisce un autogol. Nel complesso gioca bene.
Burdese E. 6.5 Non troppo in forma sul campo di gioco, ma non combina troppi guai. 1′ st Cavaglià F. 6.5 Entra nella ripresa e da freschezza alla squadra.
D’Amato 7 Leader della difesa, lascia passare pochi palloni. Cavalcata per le vie centrali nella ripresa simile a quella di Cannavaro ai Mondiali 2006.
Cavaglià D. 7 Reparto difensivo superlativo che sa come evitare i pericoli.
Umbro 6.5 Partita fondamentale come terzino di sinistra, peccato per l’autogol che ha dato non pochi brividi a Rega.
Fidale 6.5 Perno del centrocampo dal quale passano i palloni più interessanti. 7′ st Perlo 6.5 Entra a partita in corso e da il suo contributo.
Falconi 7 Fascia da capitano sul braccio e leader sul campo. La gioia del gol gliela nega soltanto Rossi con un miracolo. 28′ st Bori 6.5 Solo dieci minuti di gioco, ma fatti con il cuore.
Rocca 6.5 Collante indispensabile tra difesa e3d attacco.
Rebola 7.5 Gol appena dopo il fischio d’inizio, assist per Giaimo sulla seconda rete. Partita memorabile. Ingenuo nell’ammonizione, ma capita. 22′ st Trimarchi 7 Entra giusto in tempo per coronare la vittoria.
Garcea Elis 8 Favoloso su ogni pallone, sa come deve comportarsi in campo e non sbaglia mai. Eterno pericolo per le difese avversarie.
Giaimo 7.5 Segna la seconda marcatura sullo svolgimento di una punizione battuta velocemente. Completa un tridente offensivo da meraviglia. 14′ st Appendino 6.5 Tenace e volenteroso su ogni pallone.
Dir: Viteritti.

PAGELLE SAN GIORGIO TORINO UNDER 17

Carmagnola - San Giorgio Under 17
Sconfitta in trasferta per il San Giorgio Torino di Ignazio Sferrazza

4-1-3-2
All. Sferrazza 6 Squadra che non subisce neanche un ammonizione, in compenso il tecnico si fa espellere.
Rossi 7 Portiere che subisce tre reti, ma ne evita almeno il triplo. Tenace, caparbio e tecnico, qualità fondamentali per la promessa che è.
Liaci 6 Primo tempo in sordina che lo costringe ad uscire. 1′ st Gillone 6.5 Meglio del collega, da più freschezza al campo.
Busano 6.5 Primo tempo a parte, gioca una partita notevole.
Defebis 6.5 Se nel primo tempo ci sono state delle difficoltà, nella ripresa le chiusure era assicurate.
Mondalucio 6.5 Fascia di sinistra gestita alla perfezione, da vero leader.
Lo Verde A. 7 In mezzo al campo smistava i palloni interessanti.
Marcone 6.5 Gioca con tenacia e caparbia. Ci crede fino in fondo al pareggio.
Sabatino 6.5 Si sveglia a mano a mano che la partita si avvia a concludersi. Si mangia un gol di fronte ad Abbà.
Iemma 7 Coraggioso su ogni palla, anche quando viene persa cerca subito il recupero.
Laganà 7 Con i piedi non si può commentare. L’atteggiamento non è dei migliori e dovrebbe mettersi più a disposizione della squadra.
Orsini 6.5 Il pressing in fase di non possesso lo caratterizza alla perfezione. Insieme a Laganà c’è un buon dialogo, ma si può migliorare.
Dir: De Febis.

Carmagnola - San Giorgio Under 17
Il direttore di gara Brecciaroli Andrea di Torino

LE PAROLE DEL TECNICO DEL CARMAGNOLA ANTONIO REGA

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli