Finale Grande Slam 2003
L'esultanza del Carmagnola sotto la tribuna

Una vera battaglia a Nichelino per la finale Grande Slam 2003, Carmagnola e Mercadante non si sono fatte mancare nulla, partita agonisticamente tiratissima, botta e risposta con due gol bellissimi, qualche cartellino rosso e un’infinita serie di tiri dagli 11 metri, tireranno anche i portieri. La spunta il Carmagnola di Antonio Rega all’ultimo rigore, onore al Mercadante di Simone Loria che era riuscito ad acciuffare il pareggio a due minuti dalla fine dei tempi regolamentari.

La prima occasione è del Mercadante, destro bomba di Denis Loria da dentro l’area, ottimo Luca Burdese ad allungare il piedone. Reclama il Carmagnola al 12′ dopo un duro intervento di Grubich su Patuano, Brecciaroli lascia proseguire. 16′, Paratore imita Burdese e con un intervento di piede nega il gol a Rocca. Il Carmagnola insiste e arriva al tiro su sviluppi di calcio piazzato: D’Amato raccoglie una respinta su tiro di Patuano e spara a botta sicura, Paratore compie un mezzo miracolo, il pubblico sugli spalti ha le mani nei capelli. Poi due gol annullati per fuorigioco, uno per parte: prima a Loria, a inizio ripresa a Garcea, due azioni molto simili. Rega gioca la carta Rebola, che entra in campo con il 10 sulle spalle e rende onore al suo numero con un effetto devastante sulla partita. 15′ tacco di Garcea a seguire, arriva come un treno proprio Rebola che in corsa colpisce l’esterno della rete. 16′, ripartenza Carmagnola, Rebola va via di prepotenza e mette Garcea davanti alla porta, tocco basso, palla alle spalle di Paratore in uscita. Inizia il conto alla rovescia, il Mercadante spinge e trova un calcio di punizione, molto contestato dal Carmagnola, per un contatto tra Quaglia e De Vecchis. Da posizione defilata sulla sinistra va a calciare il terzino granata Enrico Cinquemani, vanno a saltare anche i centrali e tutti si aspettano il cross in area invece che un destro a effetto che si infila all’incrocio dei pali. E’ il gol dell’1-1! La gara si scalda, Rega si becca il rosso, subito dopo a gioco fermo scaramucce tra Voidoc e Garcea, la punta del Carmagnola già ammonita in precedenza riceve il secondo giallo. Siamo già nel lungo recupero, la tribuna è una bolgia.

Si va ai rigori, inizia a tirare il Carmagnola che li segna tutti, idem il Mercadante finché Burdese, al quinto rigore, respinge il tiro di capitan Grubich. Il Carmagnola corre ad abbracciare il proprio portiere, la gioia è placata dal direttore di gara che fa ripetere il rigore con la motivazione che Burdese al momento del tiro non aveva i piedi sulla linea di porta. Grubich questa volta fa gol e tira un sospiro, si va a oltranza fino al rigore alto di Ben Fredj. Per la prima volta nella sua storia il Carmagnola vince una finale del Grande Slam.

Finale Grande Slam 2003 Mercadante
Il Mercadante di Simone Loria

IL TABELLINO DELLA FINALE GRANDE SLAM 2003

CARMAGNOLA-MERCADANTE 9-8 dopo i calci di rigore
RETI (1-0, 1-1): 16′ st Garcea (C), 28′ st Cinquemani (M).
SEQUENZA RIGORI: Appendino (C) gol, Manisera (M) gol, Perlo (C) gol, Paratore (M) gol, Fidale (C) gol, Mosca (M) gol, Rebola (C) gol, De Vecchis (M) gol, D’Amato (C) gol, Govoni (M) gol, Quaglia (C) gol, Grubich (M) gol, Bori (C) gol, Cinquemani (M) gol, Burdese (C) gol, Ben Fredj (M) alto.
CARMAGNOLA (4-2-3-1): Burdese Luca 7; Quaglia 6.5, D’Amato 7, Cavaglià Davide 7, Cavaglià Fabio 6.5 (25′ st Burdese Edoardo); Bonanno 6.5 (20′ st Perlo 6.5), Fidale 7; Patuano 7 (8′ st Appendino 7), Falconi 7 (23′ st Bori 6.5), Rocca 6.5 (12′ st Rebola 8); Garcea 7.5. A disp. Abbà, Cambareri, Umbro, Galluccio. All. Antonio Rega 8. Dir. Quaglia, D’Amato, Viteritti.
MERCADANTE (4-3-3): Paratore 7.5; Ciqnuemani 7.5, Grubich 6.5, Voidoc 6.5, Landro 6 (1′ st Magaldi 6); Mosca 6.5, Manisera 6.5, De Vecchis 7; Loria 7 (17′ st Villacres 6), Ben Fredj 6, Govoni 6.5. A disp. Tine, Bellini, Amodeo. All. Simone Loria 7. Dir. Greco, Manisera.
ARBITRO: Brecciaroli di Torino 5.5.
ANGOLI: 4-1.
AMMONITI: 22′ st Garcea (C), 27′ st Quaglia (C), 33′ st Voidoc (M).
ESPULSO: 33′ st Garcea (C).

Finale Grande Slam 2003 Carmagnola
Il Carmagnola di Antonio Rega

Sulla nostra App tutti i risultati delle giovanili, dei dilettanti e della Scuola Calcio

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE