Roberto Bassignani, Cristiano Pacchiardo, Alpignano Under 17
Roberto Bassignani e Cristiano Pacchiardo, autori dei gol dell'Alpignano

Partenza col botto nella Coppa Piemonte: quando ad affrontarsi sono due delle migliori squadre della categoria lo spettacolo è assicurato. Il Quincitava e l’Alpignano, accreditate come potenziali vincitrici della competizione (insieme alla Giovanile Centallo), hanno offerto una partita spettacolare, degna della magnifica location che ha ospitato la gara d’apertura del girone. I primi 5 minuti sono tutti del Quincitava, che impone il proprio ritmo e si rende pericoloso con l’asse Lago-Giglio Tos. Ma l’Alpignano non rimane con le mani in mano e si affida alla qualità dei propri singoli: Caponnetto imbuca per Frigato, ma Borea è attento e si prende il centro della scena neutralizzando le incursioni dei soliti Frigato e Pacchiardo e dando sicurezza all’intero reparto difensivo con delle buone uscite. Al 7’ l’Alpignano ha la prima grande occasione dell’incontro: gran discesa di Frigato che spacca il campo, palla in profondità per Pacchiardo che però viene ipnotizzato da un super Borea. Borea non può niente però al 23’: Andrei recupera palla in mezzo al campo, si libera della pressione di Gangi e serve Pacchiardo, che batte Borea per la rete del vantaggio dell’Alpignano. La reazione del Quincitava arriva dopo 5 minuti: Gianluca Pantani pesca il jolly da calcio piazzato. L’Alpignano reagisce subito con il solito Frigato, ma Bosonin lo chiude evitando il peggio. Il raddoppio del Quincitava arriva al 39’: Giglio Tos serve in profondità Scaglia Rat, che si libera con un numero di Tommaselli e invita Lago al tiro, che realizza il gol del vantaggio dei padroni di casa. Nella ripresa, pronti-via, passano 17 secondi e l’Alpignano pareggia: errore in uscita di Ferrari, Pacchiardo pesca in profondità Bassignani che infila con un pregevole tocco sotto Borea. La gara decolla: l’Alpignano sfiora il gol prima con una punizione di Leone, fuori d’un soffio e poi con Pacchiardo servito dal solito Caponnetto, mentre l’occasione finale ce l’ha Vergano, ma Pezzoli chiude. Sarà decisiva per l’Alpignano la gara con il Garino, mentre per il Quincitava discorso rinviato a domenica prossima.

Quincitava 2 Alpignano 2
RETI (0-1, 2-1, 2-2): 23′ Pacchiardo (A), 28′ Pantani (Q), 38′ Lago (Q), 1′ st Bassignani (A).
AMMONITI: 9′ st Conta (Q), 12′ st Bassignani, 20′ st Pistillo, 40′ st Tommaselli.
ARBITRO: Ndoukh di Aosta 7 Arriva tardi, ma conduzione ineccepibile.

Quincitava under 17
Il Quincitava di Gianluca Vallomy prima del calcio d’inizio

Quincitava 4-4-1-1
All. Vallomy 7.5 La sua squadra è una gioia per gli occhi.
Borea 7 Determinato, concentrato.
Gangi 7 Tiene botta su Pacchiardo… e non è roba da poco!
Ferrari 6.5 Idolo delle fans, regge al centro della difesa.
Bosonin 7 Dà sicurezza all’intero reparto difensivo.
Vanoglio 6 Soffre Frigato. 2′ st Balbiano 7.5 Spinge con qualità.
Conta 7 Dà ordine in mezzo.

Gianluca Pantani, Davide Lago, Quincitava Under 17
Gianluca Pantani e Davide Lago

Scaglia Rat 7 Grandi geometrie e colpi a sorpresa. Bentornato!
Thiebat 6.5 Spinta e sacrificio.16′ st Caprio 6.5 Tanta grinta.
Pantani 8 Destro magico. Che giocatore! 36′ st Vergano 6 Punge.
Giglio Tos 7.5 Pregevole l’assist, la sua chioma giganteggia in mezzo al campo. 40′ st Micheletto sv
Lago 7.5 Gran gol, esultanza rabbiosa. <cstyle:pagelle_bold>31′ st Ghina Leo. sv<cstyle:>

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Alpignano Under 17
L’Alpignano di Tommaso Schiavo, in salsa…Verres, prima del calcio d’inizio

Alpignano 4-3-3
All. Schiavo 7.5 I suoi ragazzi provano fino all’ultimo a vincere.
Pezzoli 6.5 Sorpreso da Pantani, bene dopo, paratona su Vergano.
Tommaselli 6.5 Pretoriano di Schiavo. Gran duello con Pantani.
Cammisa P. 7 Buone chiusure.
Pistillo 7.5 Ottimo in costruzione, la manovra parte anche da dietro.
Caponnetto 7.5 Regista aggiunto.
Bertini 6.5 Affidabile nel giro palla. <cstyle:pagelle_bold>29′ st Imperadore 6<cstyle:> Sicurezza.
Provenzano 7 Mastino.3′ st Leone 6.5 In crescita dopo l’infortunio.
Andrei 7 Strappi e fantasia dalla mediana alla trequarti. 21′ st Lopopolo 7 Fa 20 minuti da leone.
Frigato 7.5 Progressioni poderose. 25′ st Grosso 6 Bomber di scorta.
Bassignani 7 Glaciale e spigoloso. 18′ st Gaido G. 6.5 Frizzante 2003.
Pacchiardo 8 Gol+Assist: giocatore di livello spaziale.

Clicca sul nomi per ascoltare le interviste a Gianluca Vallomy, tecnico del Quincitava e Tommaso Schiavo, tecnico dell’Alpignano