San Mauro Under 17
Il San Mauro di Salvatore Sorbello

Questa era la gara della vita per i ragazzi di Tommaso Schiavo: la gara aveva molto in palio, e la vittoria con il San Mauro dà la matematica certezza della vittoria del campionato e soprattutto il meritato ritorno per gli azzurri alla partecipazione ai campionati regionali della prossima stagione. I ragazzi di Schiavo hanno messo, fin dai primi secondi di gara, le cose in chiaro, imponendo il proprio ritmo di gioco, a tratti insostenibile, per la squadra di casa. Le accelerazioni dell’asse Caponnetto-Pacchiardo da un lato, e le continue discese di Davide Frigato, coperto saggiamente da Rossetti, vero uomo ovunque, sono state l’ago della bilancia che hanno permesso alla squadra ospite di portare via la vittoria che serviva per raggiungere l’obiettivo dichiarato ad inizio stagione. Il San Mauro dal canto suo ha cercato di arginare le incursioni degli esterni ospiti, ispirate dalla regia molto attenta di Andrei e dal sostegno inesauribile di Gianluca Provenzano. Il primo pericolo della gara arriva dopo 5’, con una discesa lungo l’out di destra di Davide Frigato, a tratti imprendibile, che invita alla conclusione Flavio Caponnetto. Il San Mauro si affaccia nell’area avversaria con un filtrante di Agrebi per Abas, ma Pezzoli è attento in uscita. È sfortunato Giovanni Tommaselli, che al 15’ per una botta al naso deve lasciare il campo. Davide Frigato scala come terzino, aumentando il suo raggio d’azione partendo 20 metri più dietro, e creando sempre pericoli con palle invitanti non sfruttate da Pacchiardo e Bassignani. Dopo diversi tentativi sventati da Trommacco, il gol vittoria arriva nella ripresa: Provenzano ruba palla e vede Frigato. La sua corsa è inarrestabile e serve Pacchiardo, che batte l’incolpevole Trommacco, costretto a capitolare in questa circostanza. Il San Mauro prova gli ultimi assalti, l’Alpignano gestisce e sfiora il gol altre volte, ma il risultato finale non cambia. Il triplice fischio decreta il ritorno dell’Alpignano tra le grandi.

San Mauro 0 Alpignano 1
RETI: 19′ st Pacchiardo (A).
AMMONITI: 16′ st Bassignani (A), 26′ st Elia (S).
ARBITRO: Martelli di Torino 6 La gara rischia di sfuggirgli di mano

San Mauro 4-4-2

All. Sorbello 6.5 Si soffre, ma i ragazzi non mollano.
Trommacco 7 Molto attento e sicuro.
Menegaldo 6.5 Soffre le ali avversarie. 33′ st Satri sv
Frisoli 6.5 Gara di sostanza.
Elia 7 Chiusure provvidenziali.
Fiandaca 6.5 Poco propositivo, argina come può Frigato.
Tudose 6 Tanto sacrificio per lui.
Cavallaro 6.5 Grintoso e tenace, non si arrende mai.
Demi 6 In difficoltà con la mediana azzurra. 1′ st Siluè 7 Dà profondità all’azione.
Agrebi 6 Un lampo , poi viene sovrastato da Rossetti. 1′ st Moretti 6.5 Il suo ingresso dà più vivacità alla mediana del San Mauro.
Abas 7.5 Notevoli spunti in progressione.
Traore 6 Sgomita con la difesa.
Dir: Cavallaro, Trommacco.

Alpignano Under 17
L’Alpignano in posa regionale

Alpignano 4-3-3

All. Schiavo 9 Squadra perfetta, torneo perfetto.
Pezzoli 6.5 Ordinaria amministrazione.
Tommaselli 6 Sfortunato. 15′ Grosso 6.5 Prova diverse accelerazioni. 16′ st Bertini 7 Dà fosforo alla mediana con tante geometrie.
Imperadore 7 Controlla Traorè.
Pistillo 7.5 Cementa la retroguardia con grande tranquilità.
Caponnetto 7 Spinge con qualità. 43′ st Piumatti sv
Rossetti 7.5 Che personalità!
Provenzano 7 Lottatore indomito.
Andrei 7.5 Registra sopraffino

Pacchiardo e Frigato Alpignano Under 17
Cristiano Pacchiardo e Davide Frigato protagonisti dell’incontro con il San Mauro

 

Frigato 8 Qualità sopraffina, e che assist…24′ st Paparella 6.5Entra per lottare negli ultimi minuti.
Bassignani 7 Fa a sportellate e crea occasioni.33′ st Gaido G. sv
Pacchiardo 9 Prestazione e stagione di livello assoluto.
Dir: Balduzzi.

 

 

 

 

 

 

Qui le interviste a Salvatore Sorbello, tecnico del San Mauro e Omar Cerutti, responsabile del settore giovanile dell’Alpignano