Ardor San Francesco Under 17
Quinta vittoria consecutiva per l'Ardor San Francesco di Beppe Lauritano

Partita a senso unico quella tra San Mauro e Ardor Sf, con gli ospiti che dominano praticamente per tutto il match anche in inferiorità numerica. Nei primi 10 minuti è il San Mauro ad avere in mano il gioco, pur non trovando nitide occasioni da rete. L’Ardor non ci sta e inizia a spingere prima con il colpo di testa di Guglielmetto e poi con il tiro di Lauritano: Trommacco è pronto in entrambe le occasioni. Un minuto dopo lo stesso Trommacco raccoglie con le mani un retropassaggio di un suo compagno, punizione a due in area, Lauritano non se lo fa ripetere due volte e scarica un potente tiro alla sinistra del portiere che buca quest’ultimo e la barriera. Al 20’ Gingardi si coordina benissimo e scaglia un missile da fuori area, solo la traversa gli nega la gioia del gol. Gli ospiti continuano a spingere ma perdono un uomo quando ingenuamente, Guglielmetto, commette un fallo di reazione da terra al 21’. Nonostante l’inferiorità numerica il copione non cambia, a parte qualche timida occasione del San Mauro con Teneziano e Traore, è l’Ardor a rischiare più volte il raddoppio. La seconda frazione mantiene più o meno gli stessi ritmi ma il San Mauro rischia il pareggio al 5’ con uno splendido tiro a giro da posizione defilatissima di Fiandaca che si spegne di poco a lato della porta. Lauritano scalpita e al 25’ elude tutta la difesa grazie ad un perfetto uno-due con Gingardi, che insacca nell’angolino a sinistra di Trommacco. Al 35’ l’Ardor rimane in 9 per un secondo giallo (dubbio) a Chiodo. È Lauritano a chiudere il match a tempo scaduto prima con uno scavetto sontuoso al 41’ e poi con un piazzato al 44’, che non dà scampo a Trommacco.

San Mauro 0 Ardor Sf 4
RETI: 16′ Lauritano S. (A), 25′ st Gingardi (A), 41′ st Lauritano S. (A), 44′ st Lauritano S. (A). AMMONITI: 32’, 35’ st Chiodo (A), 24’ st Tudose (S), 39’ st Bianco (A), 43’ st Satri (S).
ESPULSI: 21’ Guglielmetto (A), 35’ st Chiodo (A)
ARBITRO: Bufalo di Collegno 6 Gestione della gara da rivedere

San Mauro Under 17
Il San Mauro prima del calcio d’inizio

San Mauro 4-3-1-2
All. Albicienti 6 I suoi vanno in tilt dopo il gol subito.
Trommacco 6 Può fare di meglio.
Fiandaca 6 Buona spinta sulla destra. 22’st Silue 5.5 Lauritano lo mette in grave difficoltà.
Menegaldo 5.5 Soffre gli attacchi avversari.
Elia 5.5 Parte bene ma si perde sul lungo.
Russo 5.5 Va in grande difficoltà.
Cavallaro 6 Tuttofare a centrocampo.
Moretti 6 Qualità palla al piede, ma da sola non basta. 12’ st Iuliani 6 Entra bene in partita.
Tudose 6 Poco grintoso.
Traore 6 Pasticcia palla al piede.
Teneziano 5.5 Sciupone. 1’st Satri 6 Ci prova fino all’ultimo.
Abas 6 Qualità e velocità, serve più concretezza. 33’st Agrebi sv
Dir: Cavallaro, Luduena, Mandarano.

Ardor Sf 4-3-3
All.Lauritano 7.5 Gara ineccepibile dei suoi ragazzi.
Facco 7 Inviolabile, esce per problemi fisici. 30’st Sechi 6.5 È fortunato a tempo scaduto.
Sottile 7 Pericoloso quando sale, buon dribbling.
Bianco 7 Copre molto bene.
Pozzati 7 Gran presenza in mezzo. 33’ st Luzzi 7 Gestisce bene.
Chiodo 7 Buona gara, incolpevole sul secondo giallo.
Massa 8 Un muro, non fa passare nulla.

Sebastiano Lauritano Ardor San Francesco Under 17
Sebastiano Lauritano, man of the match. Gara epica la sua, con 3 gol più l’assist per Gingardi

Lauritano 9 Si porta a casa il pallone e fa un assist, partita perfetta.
Viti 7 Ottima visione di gioco.
Guglielmetto 5 Si fa espellere ingenuamente.
Rechichi 7 Difficile togliergli il pallone dai piedi.
Gingardi 7.5 Velocità, inserimenti e personalità. 43’st Fabbian sv
DIR: Massa, Motto, Salvadego.

Qui l’intervista a Beppe Lauritano, tecnico dell’Ardor San Francesco