Cenisia Under 19
I ragazzi di Ferdinando Minello

Cenisia-Pozzomaina è la gara che, per la compagine vincitrice, vale il raggiungimento della vetta. Alla fine è la squadra di casa a festeggiare la vittoria che li porta al primo posto a due giornate dalla fine. “Non vogliamo perdere quanto conquistato oggi”: queste le parole di Ferdinando Minello, allenatore del Cenisia. Eppure, assistendo al primo tempo, non pare evidente che il match si possa concludere con un risultato così netto a favore del Cenisia: è anzi il Pozzomaina a farsi leggermente preferire, complici le numerose incursioni offensive degli ispirati Cavalieri e Tabarki, i quali impensieriscono più di una volta la difesa di casa. E’ però il Cenisia a passare in vantaggio. Allo scadere del primo tempo Esposito pennella un cross verso il centro dell’area avversaria, Cavallo si fa trovare pronto e insacca alle spalle di Pinese. Nella ripresa il Cenisia legittima in pieno la vittoria difendendo ottimamente il vantaggio e diventando sempre più pericoloso. Nel Pozzomaina si registra invece un’involuzione evidente rispetto ai primi 45 minuti, oltre all’incapacità di reagire di fronte alle difficoltà. Ed è così che, al 13’, Cavallo ricambia il favore ad Esposito servendogli al volo un pallone che il terzino spedisce in rete di testa. Pochi minuti più tardi mette la firma sul successo viola anche il subentrato Elokch che, lanciato in profondità, sorprende Pinese in uscita per il 3-0. Ad incontro quasi terminato ci pensa Cavalieri a siglare il gol della bandiera per il Pozzomaina. A questo punto le sorti del campionato risultano essere nelle mani del Cenisia che, facendo il suo dovere nei prossimi impegni, ha ora la concreta chance di laurearsi campione.

CENISIA 3 POZZOMAINA 1

RETI (3-0, 3-1): 41’ Cavallo (C), 13’ st Esposito (C), 17’ st Elokch (C), 48’ st Cavalieri (P)

AMMONITI: 34’ Maero (C), 17’ st Buffa (C), 21’ st Berrino (C), 27’ st D’Angiullo (C).

ARBITRO: Angelo Siragusa di Torino 6.5 Gara gestita con ordine e tranquillità.

CENISIA 4-3-1-2
All. Minello 7 Il Cenisia ha un gran cuore.
D’Angiullo 7 Bravo in presa alta.
Saggese 7 Cavalca insancabile sulla fascia.
Esposito 8 Assist e gol. Prestazione da incorniciare.
Penna 7 Allontana ogni pericolo.
Maero 6.5 Sicuro dietro.
Berrino 6.5 Buon filtro a centrocampo. 38’ st Manzani sv
Maccari 7 Ottimo con la palla tra i piedi.
Giancaspro 7 Mente e motore.
Cavallo 8 Gol e assist. Attaccante di razza. 33’ st Saletti sv 45’ st De Pasquale sv
Carmagnola 6.5 Agile in dribbling. 29’ st Franco 6.5 Aiuta l’attacco.
Monacelli 6.5 Si spende per i compagni. 9’ st Elokch 7 Suo il gol che chiude i giochi.
DIR: Conti, Monacelli.

Pozzomaina Under 19
Il gruppo di Gianluca Macrì

POZZOMAINA 4-4-2
All. Macrì 5.5 La squadra si disunisce troppo presto.
Pinese 6 Incolpevole sui gol.
Gaudenzi 6 Assolve il suo compito. 19’ st Baldi 6 Fa la sua parte.
Mantovani 6.5 Preciso in copertura.
Dallapozza 6.5 Roccioso in mezzo al campo. 11’ st Zuniga 6.5 Imposta bene.
Giagnotti 6.5 Limita Carmagnola. 22’ st Stella 6 Non si tira indietro.
Scotto 6.5 Difficile superarlo.
Fernicola 6.5 Combatte sulla fascia. 14’ st Colazzo 6.5 Lotta a metà campo.
Labonia 6.5 Ottima copertura.
Falbo 5.5 Poco presente.
Cavalieri 7 Suo il gol allo scadere.
Tabarki 6.5 Meglio nel primo tempo.
DIR: Orlando, Riefolo.

Clicca qui per le interviste post partita: qrfy.eu/5bq