7 Agosto 2020 - 21:23:50

Cnh – Settimo Under 19: Cappuccino nel finale fa volare il Settimo

Le più lette

Promozione, La Spezia pronto! Il pres Siani: «Prima la salvezza, poi si vedrà»

Tempo di preparazione, tempo di programmazione. Fasi della stagione che accomunano tutte le compagini in gioco all’interno del campionato,...

Rovato Eccellenza, tra i pali arriva Manuel Felotti dal Brusaporto

Nuovo portiere per il Montorfano Rovato, società impegnata nel campionato di Eccellenza, che si è assicurata il classe 2002...

Un giornale dedicato ai nostri ragazzi, quelli che non mollano mai

Andiamo in vacanza per due settimane, torneremo in edicola il 24 agosto che, malgrado l’incapacità conclamata delle istituzioni calcistiche,...

Chiamatelo ammazzagrandi. Il Settimo vince in casa del Cnh per due a uno, con rete decisiva di Cappuccino. Le aspettative non vengono tradite: l’inizio è subito combattuto. Il ritmo è alto, l’intensità anche. Filoni non cambia: fiducia al suo ormai collaudato 4-2-3-1. Lazzati e Moretti si abbassano per cominciare l’azione. Gli ordini sono chiari: tutti devono provare a giocarla. La chiave tattica è come sempre Terribile: i suoi movimenti tra le linee sono difficilissimi da leggere. Albertini risponde posizionando Felletti al centro dell’attacco. Il suo 4-3-3 è ordinato e gli spazi concessi praticamente nulli. Quando si può, bisogna verticalizzare sulle punte. Non sono ammesse giocate leziose. La parola d’odine è una: semplicità. La partita cambia al 22’. Dell’Agnolo batte una rimessa all’indietro per Abagnale, che prova a controllarla. Il numero 6 viene pressato e, in maniera fortuita, la palla termina sul suo braccio. L’arbitro non ha dubbi: è rigore. E non è tutto. Abagnale, già ammonito, viene sanzionato nuovamente e dunque espulso. Sul dischetto si presenta Felletti, che ovviamente non fallisce. È uno a zero. E allo svantaggio, la squadra di Filoni deve aggiungere l’inferiorità numerica. L’impresa del Cnh, che alla vigilia era difficile, diventa ora complicatissima. Il Settimo gestisce la palla con esperienza. I padroni di casa provano a reagire, ma con scarsi risultati. A emergere, nel Cnh, è capitan Lazzati. Costretto a giocare in difesa dopo l’espulsione di Abagnale, si distingue per voglia e carattere: un esempio per tutti i suoi compagni. Si passa al secondo tempo. Ci si aspetta la reazione dei padroni di casa, ma sono gli ospiti a partire forte. Negli spazi Cuomo e Felletti risultano pericolosissimi: i loro movimenti alle spalle dei difensori avversari sono letali. Il numero 7 ospite conferma il suo ottimo momento. La differenza è impressionante: gli altri corrono, lui vola. Il Cnh dall’atra parte lotta e mette in campo tutto quello che ha. Ma non basta: la difesa del Settimo respinge ogni avanzata. E quando sembra aprirsi un pertugio, interviene Pagano, lesto a liberare l’area. Tutto sembra deciso, ma ecco la giocata di un singolo a fare la differenza. Al 30’, Lazzati decide di certificare la sua prestazione maiuscola e, dopo aver raccolto una palla al limite, serve Terribile. Da posizione angolatissima, il numero 10 trova una traiettoria incredibile, che regala il pareggio ai suoi. È uno a uno. Ma non è ancora finita. A cinque dal termine, un’azione confusa termina sui piedi di Felletti. Il 7 accende la luce e trova Cappuccino, che davanti al portiere non fallisce. È anche l’ultima emozione dell’incontro. Il campo ha parlato e ha dato una conferma: il Settimo, da qui al termine, dirà ampiamente la sua.

Il tabellino di Cnh Settimo Under 19

Cnh Industrial 1
Settimo 2
RETI (0-1, 1-1, 1-2): 22′ Felletti[00] (S), 30′ st Terribile (C), 41′ st Cappuccino[00] (S).
ESPULSI: 22’ Abagnale (C)
ARBITRO: De Caro di Chivasso 7 Nessuna sbavatura. Personalità e decisione: direzione di gara assolutamente perfetta.

Le pagelle di Cnh Settimo Under 19

Cnh Settimo Under 19
Il Cnh di Filoni, sconfitto in casa dal Settimo

Cnh 4-2-3-1
All. Filoni 6.5 Partita preparata bene: sfortunato
Fundone 6 Incolpevole sul gol subito. Bravo coi piedi.
Passarello 6 Ha clienti scomodi, ma se la cava bene.
Dell’Agnolo 6 Spinge spesso, manca forse negli ultimi metri.
Lazzati 7 Encomiabile. Non molla davvero mai. Grande assist sulla rete del pareggio di Terribile.
Traisci 6.5 Tiene la difesa in un paio di occasioni decisive.
Abagnale 5 L’espulsione è un episodio decisivo. Il suo errore pesa, soprattutto per l’importanza della partita.
Biscant 6.5 Inventiva e classe, ma davvero troppo a tratti.
Moretti 6.5 Non precisissimo in fase di impostazione.20′ st Iuliani 6.5 Entra e fornisce un ottimo contributo. Importantissimo.
Grivetto 6.5 Si batte, ma ha davvero pochi palloni giocabili.37′ st Gemello 6 Prova a lottare, ma nel finale il ritmo è altissimo.
Terribile 7 Il migliore dei suoi. Estro, tecnica e gol.
Di Gregorio 6.5 Ottima corsa. Arriva poco sul fondo.11′ st Costa 6.5 Ingresso decisivo: fa subito la differenza sulla destra.

Cnh Settimo Under 19
Mirko Cappuccino, autore del gol vittoria per i suoi contro il Cnh

Settimo 4-3-3
All. Albertini 7 Altra vittoria fondamentale per i suoi
Roggero 7 Praticamente inoperoso. Nulla può sul gol subito.
Ursillo 7 Insuperabile là sulla destra. Cresce nella ripresa.
Miliano 7 Ara la fascia sinistra: spinta e corsa costante.
Lavanga 7 Positivissimo. Quantità e qualche ottima conclusione da fuori. Partita maiuscola.
Boffa 7 Deciso, roccioso. Bravo nell’anticipo.35′ st Moujahid 7 Subito calato nella partita.
Pagano S. 7.5 Leader vero. Da lì non si passa. Bravo in anticipo e dominante sui palloni alti.
Felletti 7.5 Freddissimo come sempre. Punto di riferimento.
Tavaglione 7 Si inserisce volentieri. Centocampista tuttofare.2′ st Parisi Roberto 7 Ottimo in emtrambe le fasi di gioco.
Cuomo 7 Pericolosissmo. Corre per 4. Sfortunato quando arriva negli ultimi venti metri.40′ st Pagano 7 Pochi minuti a disposizione, ma tanta voglia di incidere.
Cappuccino 7.5 Ordine e quantità: insostituibile. La sua rete è assolutamente decisiva.
Primomo 7 Quando s’accentra, sono sempre guai seri.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli