26 Gennaio 2021

Mercadante – Pianezza Under 19: Tagliaferri implacabile, trionfano i ragazzi di Bovolenta

Le più lette

Cinisello, Francesco Sabatino e la sua lunga carriera nel mondo del calcio: «Abbiamo creato dei gruppi di amici prima che di calciatori».

Francesco Sabatino, il Responsabile Settore Giovanile che segue tutte le annate e le categorie presenti all’interno della Scuola Calcio del...

Cimiano Under 16: alla scoperta di Jacopo Penta, mezz’ala mancina nello scacchiere di Callegaro

Il Cimiano ha iniziato il campionato con tre straordinarie vittorie e Jacopo Penta ne è stato uno dei grandi...

Novara-Pro Vercelli Serie C: ribaltone e il derby è dei Leoni

I derby non si giocano, i derby si vincono. E così, una Pro Vercelli con scudo e armatura, piuttosto...

Tante occasioni da una parte e dall’altra, ma la porta di entrambe le formazioni sembra maledetta. La partita, destinata alla parità, si poteva sbloccare solo con un episodio favorevole. Il Pianezza la spunta nel finale grazie ad una rete di Patrick Tagliaferri che approfitta di un “infortunio” di un, fino a quel momento della gara, impeccabile Federico Messa. Nonostante la sconfitta però, rimane la grande prestazione del Mercadante che avrebbe meritato, per quanto creato, di portare a casa un risultato positivo.

L’inizio è tutto per i padroni di casa però, che dopo 2 minuti hanno subito una grande occasione per passare in vantaggio: Toderascu mette in mezzo una palla che mette in gran difficoltà Fucà, Cusumano tira a botta sicura ma respinge Catena, la palla arriva sui piedi di Grego che però, da buona occasione, la spara fuori. Sasso ha una grande occasione e inizia la sua battaglia con gli scavetti che però non avrà una buona sorte: pescato in profondità da un bel rinvio di Sprocatti, tenta un pallonetto che però termina sull’esterno della rete. Il Pianezza chiude le linee e lascia per metà primo tempo l’iniziativa al Mercadante, ispirato dalla regia di Andrea Taiani e dalle incursioni di Edoardo Sasso. È lo stesso Sasso ad avere un’altra occasione, e l’azione creata dai ragazzi di Sandro Morreale è una gioia per gli occhi. Taiani pesca Saia, apertura di primo per Cusumano che mette di prima intenzione la palla in mezzo, Cusumano con una semi-volée prende la traversa lasciando Fucà impietrito. Il Mercadante insiste: Sasso da calcio d’angolo pesca Cusumano che prova la rovesciata, ma la palla termina sui piedi di Taiani. Il tiro di Taiani in realtà rimette in gioco Sasso che la rimette in mezzo per Taiani che però spara alto. Sasso è ispirato, è al 25′ tenta un colpo alla Del Piero: lancio di Taiani e stop con l’esterno che taglia fuori il marcatore avversario e tenta una conclusione a giro che però non coglie impreparato Fucà. Il Pianezza tiene bene in difesa,  però quando si affaccia in avanti è potenzialmente letale: Turi se ne va sulla fascia e pesca Jitaru, ma la conclusione viene murata da Freda e per poco, al 44′, Tagliaferri non approfitta di una indecisione di Toderascu.

All’intervallo Monreale sostituisce Grego e Cusumano e inserisce Huansi e Aikhomu. L’ingresso dei neo-entrati dà verve alla squadra di casa: Huansi si schiera basso a destra, liberando Odifreddi all’azione offensiva. Odifreddi che si rende protagonista della sliding-door della partita dopo 4′: splendida combinazione con Saia che pesca Odifreddi in profondità in area di rigore, che viene però messo giù da Tassone. Fasano non ha dubbi e indica il dischetto. Sasso si presenta dal dischetto ma sbaglia clamorosamente la battuta, tentando un cucchiaio. Il Mercadante non si arrende ed è sempre il duo Saia-Odifreddi a creare pericoli alla retroguardia del Pianezza, ma Fucà non si scompone e sventa un’altra potenziale minaccia. Il gioco del Mercadante passa dai piedi di Saia, che se ne va in area di rigore e serve Cavallaro, che da posizione favorevole spara alto. La squadra di Bovolenta si riaffaccia in avanti: Messa stende al limite dell’area Jitaru. Dal punto di battuta si presenta Tagliaferri, ma la conclusione vola alto. Alla mezz’ora arriva la svolta: Fucà batte un rinvio lungo, la palla arriva nella metà campo del Mercadante. Sembra facile per Messa che però commette una frittata: forse un falso rimbalzo, o per un eccesso di confidenza, buca l’intervento e dà campo a Tagliaferri che è implacabile davanti a Sprocatti. Il Mercadante non si arrende, ma il Pianezza chiude gli spazi. La squadra di Morreale si affida alle conclusioni dalla lunga distanza e quasi trova il pari, ma il tiro di Federico Messa, destinato all’incrocio, viene deviato in angolo da uno strepitoso Fucà. C’è tempo per un ultimo squillo: il Pianezza va a segno ma il gol di Noto viene annullato. È l’ultima emozione di una gara tirata e molto combattuta.

MERCADANTE-PIANEZZA Under 19 0-1
RETI: 30′ st Tagliaferri (P).
MERCADANTE (4-2-3-1): Sprocatti 6.5, Odifreddi 7, Toderascu 6.5, Cavallaro 6.5 (23′ st Ferro 6.5), Messa 6, Freda 6.5 (40′ st Marasco sv, 47′ st Barbieri sv), Cusumano 6.5 (1′ st Huansi 6), Taiani 6.5, Saia 6.5, Grego 6.5 (1′ st Aikhomu 6.5), Sasso 5.5. All. Morreale 6.5.
PIANEZZA (4-2-3-1): Fucà 7.5, Giacalone 7, Tassone 7, Gaudio 7 (38′ st Foti sv), Catena 7, Turi 7, Declame 7 (24′ st Noto 6.5), Rovey 7, Prigitano 7 (22′ st Leanza 6.5), Tagliaferri 7.5 (45′ st Borrione sv), Jitaru 7. A disp. Bianco. All. Bovolenta 7.
AMMONITI: Massa (M), Tassone (P), Jitaru (P), Tagliaferri (P)
ARBITRO: Fasano di Torino 7 : Direzione di gara esemplare e di buona personalità.

Le pagelle di Mercadante-Pianezza Under 19

Mercadante Pianezza Under 19: Il Mercadante prima del calcio d'inizio
Tante occasioni da una parte e dall’altra, ma la porta di entrambe le formazioni sembra maledetta.

Mercadante 4-2-3-1
All. Morreale 6.5 I suoi ragazzi giocano bene, ma sprecano tante, ghiotte opportunità per andare in gol.
Sprocatti 6.5 Incolpevole sul gol; dà sempre tanta sicurezza e tranquillità sulle palle alte.
Odifreddi 7 Gioca la prima metà di gara basso, ma nella ripresa sposta il suo raggio d’azione più in là ed è devastante, procurandosi anche un calcio di rigore.
Toderascu 6.5 Va un po’ in difficoltà nel primo tempo, ma nella ripresa migliora, dando sprint alle scorribande offensive del Mercadante.
Cavallaro 6.5 Buona partita di contenimento in mezzo al campo, non disdegna nemmeno qualche inserimento in fase offensiva.  23′ st Ferro 6.5 Al debutto con la nuova squadra, va quasi in gol.
Messa 6 Disputa una partita egregia: scivolate perfette, anticipi straordinari e tanta grinta. Su di lui però, pesa come una mannaia, il buco che dà il là al gol degli ospiti.
Freda 6.5 Roccioso, tiene a bada Prigitano murando spesso le sue conclusioni. 40′ st Marasco sv, 47′ st Barbieri sv
Cusumano 6.5 Primo tempo di gran qualità: spinge come un forsennato e palla al piede è indemoniato. Mette qualche bel cross in mezzo che però non viene sfruttato a dovere dai suoi compagni. 1′ st Huansi 6.5 Entra bene e dà un ottimo contributo aiutando in fase difensiva coprendo e sovrapponendosi  spesso ad uno scatenato Odifreddi.
Taiani 6.5 Ottima partita in cabina di regia: il ragazzo non perde mai la calma e gestisce il ritmo del gioco con grande tranquillità e maturità.
Saia 6.5 La sua posizione di centravanti di manovra (Falso 9) crea qualche difficoltà alla retroguardia ospite. Le sue combinazioni con Odifreddi mettono in seria difficoltà la difesa del Pianezza.
Grego 6.5 Ha una grande occasione pronti-via. Gestisce bene il gioco nella prima parte di gara, ma poi cala leggermente l’intensità negli ultimi minuti della prima frazione. 1′ st Aikhomu 6.5 Entra bene ed è sempre una minaccia quando attacca la profondità.
Sasso 5.5 Gioca una buona partita nel primo tempo, creando anche qualche bella occasione e prendendo una traversa dopo una splendida azione. Nella ripresa però combina un pasticcio sesquipedale, sbagliando un rigore in modo clamoroso tentando un pallonetto che però termina alle stelle.

Mercadante Pianezza Under 19 Pianezza
Mercadante Pianezza Under 19: il Pianezza prima del calcio d’inizio

Pianezza 4-2-3-1
All. Bovolenta 7 I suoi ragazzi soffrono all’inizio della partita, ma stringono i denti ed escono, creando diverse occasioni. Nel finale arrivano i tre punti che rilanciano le ambizioni in campionato.
Fucà 7.5 Fenomenale in diverse circostanze: l’intervento su Sasso nel finale di gara è spettacolare, mozzafiatante. Non solo questo, con un suo rinvio pesca Tagliaferri per il gol vittoria.
Giacalone 7 Disputa un’ottima partita in fase difensiva: i suoi anticipi sono fenomenali ed è prezioso nei primi minuti d’assedio del Mercadante.
Tassone 7 Si spinge spesso in avanti, ma anche in fase di copertura è fondamentale.
Gaudio 7 Roccioso e granitico, costruisce con Catena una fortezza difensiva impenetrabile.
38′ st Foti sv
Catena 7 Soffre ad inizio gara l’intraprendenza del Mercadante, ma insieme ai suoi compagni stringe i denti, chiudendo tutto gli spazi.
Turi 7 Chiude tutti gli spazi ed è propositivo anche quando si sgancia in avanti.
Declame 7 Dà un apporto positivo in fase difensiva ma è anche prezioso quando supporta la fase offensiva dei suoi compagni.  24′ st Noto 6.5 Prende qualche calcione e fa salire la squadra. Nel finale va a segno, ma il suo gol viene annullato per offside.
Rovey 7 Equilibra la catena di destra con buone coperture.
Prigitano 7 Fa un gran lavoro per far salire la squadra ed è indispensabile per mandare negli spazi i suoi compagni di reparto. 22′ st Leanza 6.5 Dà il massimo nell’ultima mezz’ora di gioco.
Tagliaferri 7.5 Realizza il gol vittoria ed è molto pericoloso, soprattutto dai calci piazzati.
45′ st Borrione sv
Jitaru 7 Combina con Tagliaferri e mette, soprattutto nel secondo tempo, molto in difficoltà la retroguardia granata.

 

 

 

 

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli