Pro Collegno Under 19
I ragazzi di De Concilis

Moduli a specchio sia per De Concilis che per Fusseini (4-3-3), e tanta voglia di tre punti da una parte e dall’altra. In un terreno su cui non è per niente facile esprimere il proprio calcio, le due compagini ci provano, e cercano di costruire azioni degne di nota. La prima frazione viaggia a ritmi lenti, e sin dalle prime battute si capisce che la posta in palio è alta. Le squadre si studiano e aspettano l’errore dell’avversario per colpire e fare male. Le occasioni più pericolose le creano i padroni di casa soprattutto su palla inattive. Ad ogni tiro dalla bandierina si presentano in area di rigore i due centrali difensivi (Ballauro e Bolognesi), ed è proprio in una di queste occasioni che il numero 5 sfiora il vantaggio non trovando lo specchio della porta per questione di centimetri. Gli ospiti provano a rispondere con qualche accelerazione di Kouassi, ma senza impensierire più di tanto Bonnì. Dopo un primo tempo non esaltante, nella ripresa si alzano i ritmi di gioco ed aumentano le occasioni. Pronti, via e Cutaia mette alla prova i riflessi di Fina con una punizione dalla distanza. Subito dopo Muolo prova a concludere da posizione defilata, ma il suo destro si stampa contro l’esterno della rete, Fusseini decide di mandare in campo Rostagno per alzare il tasso tecnico della propria squadra, ma anche il numero 17 fa fatica a sfondare il muro rossoblù. Sembra una partita a scacchi, perché poco dopo De Concilis fa entrare Cloralio che si posiziona sulla trequarti e crea subito pericoli, non dando punti di riferimento e con un bel destro da fuori area chiama in causa Fina, il quale risponde presente. Quando ci avviciniamo al 90’ però si sblocca la partita: sponda di Cutaia per Ponzetto, il quale finta di calciare per ben due volte, si sposta il pallone e di destro trova l’angolo più lontano alla destra di Fina. Il gol fa esplodere tutto il centro sportivo della Pro Collegno, e regala derby e tre punti ai ragazzi di De Concilis.

Pro Collegno 1 Collegno Paradiso 0

RETE: 42′ st Ponzetto.

ARBITRO: Cavallo di Collegno 6 Non sempre scelte corrette.

Pro Collegno 4-3-3
All. De Concilis 7 Partita preparata nei minimi dettagli.
Bonnì 6.5 Poco impensierito.
Cataneo 6.5 Tiene bene.
Dughera 6.5 Ferma in qualche modo Kouassi dalla sua parte.
Bar 6.5 È lui a chiamare il pressing dei suoi compagni.
Ballauri 6.5 Sfiora il gol di testa.
Bolognesi 6.5 Domina di testa.
Muolo 6.5 Quando mette il turbo non riescono a fermarlo.
Bianco 6.5 Arriva primo sulle seconde palle. 25’ st Cloralio 6 Si muove tra le linee di centrocampo ed attacco.
Ponzetto 7 Fa a sportellate con i difensori avversari ed il suo gol fa esplodere la tribuna.
Frasstati 6.5 Fa girare la sfera da destra a sinistra e viceversa.
Cutaia 6.5 Parte largo per poi accentrarsi e concludere in porta.
Dir: Stuppia, Stroppiana.

Il gruppo di Fusseini

Collegno 4-3-3
All. Fusseini 6 Ingabbiato dalla trappola Pro Collegno.
Fina 6 Attento in uscita bassa.
Saccà 6 Tanto fiato.
De Bortoli 6 Si fa vedere poco in fase offensiva.
Scaia 6.5 Agisce da schermo davanti alla difesa.
Taibi 6.5 Chiude tutti gli spazi con le buone o con le cattive.
Navarria 6.5 Gioca da libero aggiunto.
Bellettieri 6 Cala nella ripresa. 15’ st Rostagno 6 Prova ad illuminare con la sua tecnica.
Prato 6 Tiene la posizione senza rischiare. 1’ st Braida 6 Parte dalle retrovie per attaccare.
La Marca 6 Si crea le occasioni.
Castronovi 6.5 Quando parte palla al piede fa male.
Kouassi 6.5 Con il pallone tra i piedi sa sempre cosa fare.
Dir: Saccà, Fina.