Rapid Torino Aux. San Luigi, under 1
Rapid Torino Aux. San Luigi under 19: il Rapid Torino prima del calcio d'inizio

Il Rapid Torino era chiamato al rimettersi in gioco con l’Aux. San Luigi, dopo la debacle interna della scorsa giornata con il Bacigalupo. La risposta (e che risposta!) dei ragazzi di Giovanni Palumbo è arrivata: il 7-0 con l’Auxilium San Luigi non lascia scampo ai ragazzi di Vito Fasciano, che pagano una prima parte di gara da incubo, con ben tre reti al passivo. Il Rapid parte forte, e dopo 5 minuti passa subito in vantaggio: Soccavo vede Strafile che si inserisce tra le maglie larghe della difesa dell’Auxilium, e si presenta a tu per tu con il portiere avversario. Strafile non ha problemi a saltare Sedigh e a mettere dentro il pallone. Il Rapid prosegue imperterrito ad attaccare, e dopo qualche minuto su punizione Cenere fa un gol-non gol. D’Emeglie di Torino, dopo un’attenta analisi fa retromarcia e concede il calcio d’angolo ai padroni di casa. L’Auxilium reagisce: Cordiano batte un calcio di punizione, libera la difesa che però mette il pallone sulla testa di Bel Baida, che però non impegna più di tanto Comito. Il Rapid gestisce questo momento di affanno e raddoppia: discesa di Nicolò Senatore, a tratti imprendibile e gran cross al bacio per Soccavo, che non può fare altro che buttare dentro il pallone per il gol del raddoppio. L’Auxilium è in bambola: velocissima transizione del Rapid, Soccavo vede in profondità Bettinardi, ma da buona posizione conclude invece che servire Strafile ben piazzato. Strafile che, comunque, si riscatta e realizza il gol del 3-0, un gol di prepotenza e di rara potenza: lancio dalla difesa, taglia fuori la marcatura del centrale dell’Auxilium e conclude al volo, di controbalzo, non dando possibilità a Sedigh. L’Auxiulium prova a reagire, ma la reazione si concretizza con delle conclusioni dalla lunga distanza che non danno tante preoccupazioni a Comito. Nella ripresa Fasciano inserisce Boano per Frattini. L’ingresso di Boano dà più peso al centrocampo della squadra ospite, che dopo 1 minuto si procura un calcio di rigore con Accattoli, che viene falciato in area di rigore da Barbarossa. Dal dischetto però De Napoli si fa ipnotizzare da un attento Comito. L’Auxilium dopo questo episodio si spegne, e i cambi di Fasciano non danno la svolta sperata. A peggiorare il tutto arriva l’espulsione di D’Agruma, mandato fuori dall’arbitro per qualche parola di troppo. Il Rapid va sul velluto e spreca diverse opportunità per fare la rete del 4-0 (Strafile prende la traversa in un’azione simile a quella dell’1-0). Rete che comunque arriva al 35′: Senatore serve in profondità Oumogou, che si libera con una gran finta della marcatura  di Padilla, palla in mezzo per Strafile che spacca la porta per la rete del 4-0. Gli ultimi minuti sono un assolo totale e completo del Rapid: Strafile chiude il suo personalissimo poker. C’è gloria, negli ultimo sprazzi di gara, anche per Giuseppe La Morte e Idris Oumou.

IL TABELLINO DI RAPID TORINO-AUX.SAN LUIGI under 19 7-0
RETI: 5′ Strafile (R), 23′ Soccavo Francesco (R), 30′ Strafile (R), 35′ st Strafile (R), 37′ st Strafile (R), 41′ st La Morte (R), 44′ st Omogou (R).
RAPID TORINO (3-5-2): Comito 7, Gianni 6.5, Senatore 7.5, Fofana 6.5 (10′ st La Morte 6.5), Blendea 6.5, Ramella 6 (45′ Barbarossa 6), Bettinardi 6.5 (21′ st Baldini 6), Saracino 6.5 (29′ st Cozzupoli 6), Strafile 9, Cenere 6.5, Soccavo Francesco 7 (25′ st Omogou 7). A disp. Vander Elst, La Morte. All. Palomba.
AUX.SAN LUIGI (3-4-1-2): Sedigh 6, Frattino 6 (1′ st Boano 6.5), Padilla 6.5, D’Agruma 5.5, Massa 6.5, Baldi 6, De Napoli 6, Bel Baida 6 (15′ st Gargiulo 6), Accattoli 6, Cordiano 6.5, Cerello 6 (20′ st Varela Valverde 6). A disp. Gaveglio. All. Fasciano.
AMMONIITI: Blendea (R), Cenere (R), D’Agruma (A), Boano (A)
ESPULSI: D’Agruma (A).
ARBITRO: D’Emaglie di Torino 6.5 Gara molto ordinata, giusta la chiamata del calcio di rigore. Severa l’espulsione, ma giusta a termini di regolamento.

Rapid Torino Aux. San Luigi under 19
Rapid Torino Aux. San Luigi under 19: Il Rapid Torino prima del calcio d’inizio

LE PAGELLE DI Rapid Torino – Aux. San Luigi under 19

3-5-2 Rapid Torino
All. Palomba 7 Ottima partenza dei suoi ragazzi: la prima mezz’ora è da 10 e lode. Dopo la partenza lampo la squadra gestisce la gara, per poi dilagare nel finale.
Comito 7 In realtà è poco chiamato in causa. Tiene la squadra sempre sul pezzo, incitando i suoi compagni dal primo fino all’ultimo minuto. È fenomenale in occasione del calcio di rigore, dove ipnotizza De Napoli.
Gianni 6.5 A volte si prende qualche rischio di troppo, ma si sa, il rischio paga: le sue uscite alte sono una delizia per gli occhi.
Senatore 7.5 Grande partita per Nicolò: ara la fascia destra e confeziona non solo un grande assist per Soccavo, ma disputa anche una gran partita in fase difensiva.
Fofana 6.5 Il suo apporto in fase di interdizione è molto importante; non disprezza nemmeno qualche bella apertura e cambio di gioco. 10′ st La Morte 6.5 È troppo innamorato della palla, a volte perde diversi tempi di gioco. Ciò nonostante chiude la gara con una bella rete.
Blendea 6.5 Chiude la difesa a doppia mandata: da qui non si passa.
Ramella 6 Molto positivo in copertura: non rischia niente e copre bene le folate di Senatore. 45′ Barbarossa 6 Il suo inizio di gara non è molto promettente, facendo fallo su Accattoli in area di rigore. Dopo questa piccola “uscita” a vuoto disputa una partita molto attenta.
Bettinardi 6.5 Tanto sacrificio e garra per lui: a volte pecca di generosità e in altre circostanze di egoismo.  21′ st Baldini 6 Entra subito bene in gara: sfiora un gran gol, ma dopo aver saltato il portiere avversario gli manca la lucidità per concludere bene.
Saracino 6.5 Prende il controllo del centrocampo, sebbene ogni tanto rischi una giocata di troppo o un dribbling in più.  29′ st Cozzupoli 6 Disputa una buon quarto d’ora finale.

Rapid Torino - Aux. San Luigi, under 19: Lorenzo Strafile
Rapid Torino  Aux. San Luigi under 19: Lorenzo Strafile, autore di 4 gol

Strafile 9 Partita da vero numero 9. Domina la gara, macina km e aiuta la squadra in fase di pressione. Inarrestabile.
Cenere 6.5 Cincischia in fase di controllo, ma il suo apporto in cabina di regia è fondamentale per la squadra.
Soccavo 7 Gara di gran qualità: confeziona dopo 5′ l’assist per la rete di Strafile e realizza un gran gol di testa, sfruttando nel migliore dei modi l’assist di Senatore. 25′ st Omogou 7 I suoi guizzi in velocità mettono in difficoltà la retroguardia dell’Auxilium: chiuda la gara con un gol  e due assist a referto.

Aux. San Luigi 3-4-1-2
All. Fasciano 6 Nella prima parte di gara i suoi ragazzi non ci sono. Nella ripresa i ragazzi si svegliano: avrebbero meritato di fare almeno il gol della bandiera.
Sedigh 6 La prima mezz’ora è da incubo anche per lui: viene bombardato da ogni posizione e non ha praticamente colpa sui gol subiti. Nella ripresa si oppone strenuamente ai tentativi, ma nel finale capitola con la squadra.
Frattino 6  Dal suo lato gli avversari attaccano a folate, e poco può davanti le discese e le scoribbande di Senatore. 1′ st Boano 6.5 Dà la scossa nella ripresa ai suoi compagni, lottando e ringhiando su ogni pallone: tenta qualche sortita palla al piede e cerca spesso la conclusione dalla lunga distanza.
Padilla 6.5  Nel tracollo finale della squadra, non perde mai la testa, e si disimpegna egregiamente mostrando anche qualche bella chiusura.
D’Agruma 5.5 Disputa una gara molto ordinata, pressando e impostando. Peccato per l’ingenuità nella ripresa, che gli costa l’espulsione: è tutta esperienza che gli tornerà utile in futuro.
Massa 6.5 Si batte come un leone, nel marasma del primo tempo. È molto propositivo in fase offensiva: non disdegna qualche tentativo dalla media-lunga distanza.
Baldi 6.5 È l’ultimo ad arrendersi. Nel reparto difensivo giganteggia, anche se alle volte va in difficoltà: gli avversari arrivano a folate, ma cerca comunque di tenere la baracca in piedi.
De Napoli 6 Gioca una partita di sacrificio: il centrocampo del Rapid lo imprigiona ma lui alza la testa, mettendoci carattere. Potrebbe riaprire la gara su calcio di rigore, ma viene ipnotizzato da Comito.
Bel Baida 6 Non inizia bene, ma recupera con una buona prestazione: aiuta i suoi compagni nella fase difensiva, non disdegnando qualche verticalizzazione.  15′ st Gargiulo 6 Dà il cambio al suo compagno, dà tutto quello che ha nell’ultimo mezz’ora.
Accattoli 6  Soffre nella prima frazione. Parte bene nella ripresa, procurandosi nei primi, con un grande spunto in solitaria, il calcio di rigore.
Cordiano 6.5 Disputa una partita di qualità, in ogni ruolo: dirige il centrocampo e nel secondo tempo mostra una grande duttilità tattica aiutando i suoi compagni in fase difensiva con la prima costruzione di gioco.
Cerello 6 Poco servito dai suoi compagni, sgomita con la difesa avversaria. 20′ st Varela Valverde 6 Gioca un buon finale di gara.

Clicca qui per sentire Lorenzo Strafile, attaccante del Rapid Torino e qui per sentire Vito Fasciano, tecnico dell’Aux. San Luigi