Zero reti, poche occasioni, tanto nervosismo. Lo 0-0 tra San Giorgio e Cit Turin lascia in eredità un sapore amaro e qualche scomodo strascico, condannando gli ospiti a guardare all’ultima giornata di campionato con la speranza di agganciare al primo posto il Cenisia per giocarsi il trionfo finale in un ipotetico spareggio. I padroni di casa, senza più ambizioni a livello di classifica, lottano e onorano il match per amore del gioco, strappando un pareggio che, ai punti, si sarebbe potuto chiamare vittoria. La prima vera chance da rete arriva al 43’ del primo tempo, quando Magnotta sfiora la prodezza con un destro a giro diretto sotto l’incrocio dei pali. Solo un miracoloso intervento di Beqiraj evita il vantaggio del San Giorgio. Il Cit Turin prova a reagire ma viene a mancare negli ultimi venti metri, non creando mai seri pericoli dalle parti di Papagni. Al 23’ della ripresa, sul Cit Turin, inizia a piovere sul bagnato. Manuguerra entra in modo ruvido e spericolato Iannantuoni, l’arbitro non ha dubbi e la conseguenza è ovvia: rosso diretto. E l’inizio di un finale concitato che culmina con la zuffa successiva al triplice fischio. Prima che il tempo di gioco scada, tuttavia, i ragazzi di Cinquegrana hanno sui piedi del solito Magnotta la palla del successo. Lanciato in area di rigore e a tu per tu con Beqiraj il numero 11, stanco e provato, non è lucido nel concludere e la sfera termina a lato, soffocando l’urlo di gioia del pubblico in tribuna. Nel post gara esplode la tensione accumulata sul terreno di gioco e si accende una piccola colluttazione che porta all’espulsione di Musso.

San Giorgio-Cit Turin 0-0
Espulsi: 23’ st Manuguerra (Cit), 51’ st Musso (Cit)
San Giorgio (4-3-3): Papagni 6, Iannantuoni 6.5, Surace 7 (27’ st Noce 6), Dalù 6.5 (30’ st Gasparre s.v.), Demattia 6.5, Zienna 6.5, De Poli 6 (17’ st Giordano 6), Pregnolato 6, Pagni 6, Zurlo 6 (46’ st Di Pace s.v.), Magnotta 6.5. A disp. Fertu, Cagnassi, Gentile, Santini. All. Cinquegrana 6.5. Dir. Demattia.
Cit Turin (4-3-3): Beqiraj 7.5, Roscio 6, Musso 5.5, Fusero 6.5, Potrandolfo s.v. (5’ pt Galosso 6.5), Mossio 6, Lamorte 6 (28’ st Migliore 6), Lambreja 6, Siffredi 6 (22’ st Farani 6), Correa 6.5 (32’ st Maccarone s.v.), Faccenda 6 (5’ st Manuguerra 5). A disp. Turolla, Fulgido, Ridaoui. All. Palomba 6. Dir. Siffredi.
Arbitro: Gagliardo di Nichelino 6. Gestisce la partita con personalità.

San Giorgio 4-3-3

All. Cinquegrana 6.5 Ai suoi ragazzi è mancata solo la rete.
Papagni 6 Si limita a gestire la situazione. Pomeriggio tranquillo.
Iannantuoni 6.5 Spinge costantemente.
Surace 7 Onnipresente, non molla mai.
27’ st Noce 6 Entra bene.
Dalù 6.5 Diga di centrocampo. Dalle sue parti non si passa.
30’ st Gasparre sv
Demattia 6.5 Dirige la difesa con personalità.
Zienna 6.5 Controlla e allontana i pericoli.
De Poli 6 Sempre utile alla causa.
17’ st Giordano 6 Sfiora la rete su punizione.
Pregnolato 6 Filtro tra difesa e attacco.
Pagni 6 Poco servito dai compagni. Isolato.
Zurlo 6 Più volte pericoloso ma poco lucido.
46’ st Di Pace sv
Magnotta 6.5 Le occasioni passano dai suoi piedi, ma non riesce a concludere.

Cit Turin Under 19
Il Cit Turin

Cit Turin 4-3-3

All. Palomba 6 I suoi ragazzi faticano a trovare la porta.
Beqiraj 7.5 Miracoloso nello sventare il destro di Magnotta.
Roscio 6 Non incide come al solito.
Musso 6 Prestazione macchiata dal rosso.
Fusero 6.5 Controlla la difesa con ordine e disciplina.
Pontrandolfo sv, 5′ Galosso 6.5 Attento dietro e pericoloso su palla inattiva.
Mossio 6 Fa il suo dovere.
Lamorte F. 6 Buona prova.
28’ st Migliore 6 Tiene botta.
Lambreja 6 Si impegna.
Siffredi 6 Prova a creare apprensione alla difesa avversaria.
22’ st Farani 6 Ci mette del suo.
Correa 6.5 Prova a mettersi in mostra ma le occasioni sono poche.
32’ st Maccarone sv
Faccenda 6 Lotta ma non lascia il segno.
5’ st Manuguerra 5 Entra e si fa espellere dopo poco.