Rapp Under 15, Marras-Romano, intesa vincente; Beltrami ferma Pitoni

18
Rapp Under 15 Sparta Novara

Altro raduno per la Rapp Under 15 di Giorgio Tonino che, prima della selezione di un macro gruppo su cui lavorare più intensamente, visiona le società dell’alto piemonte pregiate soprattutto per i reparti offensivi. Sul campo della Sanmartinese su due tempi nel segno del 4-3-3.

Nella prima frazione di gioco è subito la squadra gialla a prendere il pallino del gioco. Dopo una percussione importante di D’Elia sulla sinistra (fermata da un duro ma pulito Merlo) scalda i motori anche Chiaria, prima assistendo Asce al limite dell’area, poi sparando due buoni tiri parati da Broglia Patron. Gli arancioni alzano il pressing e i risultati iniziano a vedersi dal quarto d’ora. Comincia Pitoni con un tiro fuori misura. Al 16’ bella azione di Fraire sulla sinistra, cambio di gioco per Pitoni che sorprende Franzetti alle spalle, ma al pallonetto del bomber novarese si oppone Beltrami che smanaccia in volo. Scena simile al 21’, con Beltrami che da distanza ravvicinata nega ancora la gioia del gol a Pitoni. Dagli applausi a scena aperta per Beltrami si passa a quelli per Broglia Patron che nel finale annichilisce Chiaria e D’Elia con due tiri ravvicinati.

Nella ripresa i gialli trovano maggior consistenza e praticità e ogni ripartenza diventa pericolosa. Garavagna cerca più volte il tiro da fuori, ma vuoi per De Marco, o vuoi per pochi centimetri, non riesce a sbloccare la gara. Gli arancioni hanno un gioco più arioso e costruiscono buone occasioni sempre con Pitoni o con qualche cavalcata di Boccardo (all’11’ centra in pieno Castagna). La rete che sblocca la gara è a dir poco fortunosa. Corner di Costa che trae in inganno De Marco, il quale butta la palla nella sua porta. Sbloccata la gara ogni azione è una sentenza. Romano verticalizza per Martinazzo, che a sua volta manda in rete Marras (saltato secco De Marco). L’attaccante biellese comincia a intendersi a meraviglia con Marras e il 3-0 lo testimonia. Discesa a sinistra di Romano, palla nell’area piccola (non basta la deviazione di Giubilato) e tap-in vincente di Marras.
Giorgio Tonino commenta soddisfatto: «Dovrebbe essere l’ultimo “stage” e sono sordisfatto di quanto ho visto. Ora viene il difficile nel selezionare un gruppo di 40 circa col quale lavorare e affrontare poi le amichevoli con le professioniste».

GIALLI-ARANCIONI 3-0
Reti: 16′ st De Marco (aut), 24′ st e 27′ st Marras.
SQUADRA GIALLA (4-3-3): Beltrami (1′ st Castagna); Peretti, Tacchino, Colori, Costa; Baroli (1’st Martinazzo), D’Elia (1′ st Maffe), Asce (1′ st Garavaglia); De Astis (1’st Marras), Romano, Chiaria (1’st Omoruyi).
SQUADRA ARANCIO (4-3-3): Broglia Patron (1’st De Marco); Polla, Bovio (1’st Stranieri), Merlo, Fraire (1’st Giubilato); Norrito (1’st Cedoloni), Masuero, Laaguid; Pitoni, Martelli (1’st Boccardo), Moustafa Salim (1’st Franzetti).

Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.