Rapp Under 17: sempre il solito Sall, Frasca espugna anche Alessandria

650
SALL del Casale segna ancora con la Rapp
Il gol del bomber nerostellato vale la vittoria ad Alessandria

Another brick in the wall. «Ci sono alcune cose da migliorare. Ma a ogni uscita costruiamo qualcosa in più». Il commento di Claudio Frasca al termine della vittoria al CentoGrigio è il perfetto ritratto della Rapp scesa in campo ad Alessandria. Non la più brillante, non la più intensa, ma sicuramente più coesa e sempre più incarnante in quell’idea di gruppo su cui Frasca scommette tantissimo. Basti pensare che nel riscaldamento le parole “ei“, “ou“, “bomber” sono state bandite in modo categorico in quanto sostitutive dei nomi propri o dei soprannomi.

Orfani di qualche assenza per infortunio (Leo malato, Novo con problemi muscolari…), Pavia e compagni giocano un calcio ordinato, paziente, il più possibile ragionato facendo però vedere ancora qualche buco nell’impostazione bassa. Nella prima frazione l’attacco leggero di Frasca mette una buona pressione, ma oltre al tiro di Nania al 6′, non riesce a trovare spiragli nella difesa guidata da Pinto fino al 14′. Ancora Nania premia la sovrapposizione di Dagasso sulla destra; cross basso del terzino vinovese e botta di Prandini murata murata nell’area piccola. I grigi di Silvio Cassaro provano a pungere in velocità, ma l’occasione vera arriva al 37′ su errore in disimpegno. Pavia perde palla al limite e Bertuca si ritrova a tu per tu: Benfadel con la mano di richiamo sventa miracolosamente.

Nella ripresa cambiano le caratteristiche e i frutti arrivano subito. Gerbino ruba il millesimo pallone in mediana e allarga per Lionello che pennella nell’area piccola un cross dove solo Sall può arrivare. Stacco impetuoso ed esito scontato. 0-1. Il ritmo si abbassa e la Rapp amministra sapientemente concedendo solo una punizione a Filip che lambisce il palo al 22′. Dal 33′ in avanti si annusa il raddoppio. Gerbino in slalom macchia la rete esterna, Sall centra il palo con un colpo di punta da calcetto e Rossi in volo basso di testa centra la traversa sul cross di Arkaxhiu.

ALESSANDRIA UNDER 17-RAPPRESENTATIVA PIEMONTE VDA UNDER 17   0-1
RETI: 3’st Sall (R)
Arbitro: Strozza di Asti

PRIMO TEMPO
ALESSANDRIA UNDER 17 (3-4-1-2): Marietta; Viladri, Pinto, Solia; Ghiozzi, Marchesi, Beka, Montagna; Filip; Bertuca, Mainetti.
A disposizione: Baschiazzorre, Macchioni, Falcone, Suppa, Podda, Soleti, Imbergamo, Caposele, Gaetano, Oberti. All. Cassaro.
RAPPRESENTATIVA UNDER 17 (4-2-3-1): Benfadel; Dagasso, Pavia, Di Carlo, Dos Santos; Maio, Gerbino; Nania, Mazzara, Prandini; Sbriccoli.
A disposizione: Ariaudo, Arkaxhiu, Bernocco, La Forge, Leo, Lionello, Rossi, Sall. All. Frasca.

SECONDO TEMPO
ALESSANDRIA UNDER 17 (3-4-1-2): Marietta; Viladri, Falcone, Solia; Podda, Beka, Marchesi, Soleti; Oberti; Imbergamo, Caposele.
RAPPRESENTATIVA UNDER 17 (4-3-3): Benfadel; Monti, Pavia, La Forge, Arkaxhiu; Nania, Bernocco, Gerbino; Rossi, Sall, Lionello.

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY DI CASSARA’


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Al servizio dei giovani e dello sport dal 1957, è il nostro motto. Abbiamo l’ambizione di formare e informare, intanto contribuendo a migliorare la cultura sportiva. Abbiamo introdotto alcune importanti novità sull’edizione multimediale: le interviste a fine gare dei protagonisti le potete ascoltare integralmente attraverso i file originali, lo stesso dicasi per le reti da palla inattiva o le fotogallery. Vogliamo proporre il calcio sotto una nuova forma, attraverso il filtro dei numeri, delle statistiche e allora ecco un’ampia sezione dedicata alle prove individuali. Focus portieri con le classifiche dei meno battuti, spazio ai bomber e al minutaggio / gol. Infine, per difensori e centrocampisti, tutte le medie voto compilate seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori e dei nostri inviati.