10 Agosto 2020 - 21:55:13

Rappresentativa Regionale Under 19: Doppio Regaldo su rigore

Le più lette

Città di Varese Serie D, il primo under per Sassarini è il francese Hervè Otelè

Settimo arrivo per il Città di Varese che nella giornata di oggi si è assicurata l'esterno offensivo classe 2000...

Ticinia Prima Categoria, tutto pronto per la nuova stagione: parla Rocchi

La Ticinia è ormai pronta a vivere una nuova stagione in Prima Categoria. Alla guida della prima squadra resterà Alessandro...

Città di Varese Serie D, per il reparto offensivo c’è Alessandro Capelli. «Giocare all’Ossola sarà emozionante»

Quinto arrivo per il Città di Varese che pochi minuti fa ha annunciato l'esterno offensivo Alessandro Capelli, giocatore cresciuto...
Roberto Bucci
Roberto Bucci
"Chi sa solo di calcio non sa niente di calcio"

Penultimo appuntamento del 2019 per la Rappresentativa Regionale Under 19 che stavolta ha luogo al Gaspare Tallia, casa del Vanchiglia. Una doppietta di Stefano Regaldo della Pro Eureka su rigore dà la vittoria agli azzurri per 2-0 contro i gialli nella solita partita durata circa un’ora. Diversi i ragazzi provenienti dalle squadre vercellesi come Grosu, Conti e Calzavara della Crescentinese, Pairotto e Campana del Santhià, Cicogna dell’ LG Trino, Bazzano, Pelle e Anselmino dell’Alicese Orizzonti. Diverse anche le assenze di ragazzi che non avranno più possibilità di essere convocati per questa stagione: Spadaro del Bsr Grugliasco, Melidona, Benvenuto e Bozzetto del Grand Paradis, Barbero del Villafranca, Xhafa del Savigliano, Carrer del Saluzzo, Finetto dell’Accademia Carrara Torino, Barbero del Pedona, Lopes della Cbs, Tavaglione del Settimo, Marku del San Sebastiano, Tosoni della Nolese. Il prossimo raduno della Rappresentativa Regionale Under 19 sarà giovedì 19 dicembre al Don Mosso di Venaria.

Grandi protagonisti dell’incontro, neanche a dirlo, sono Zunino, Benassi e Molfetta; i tre ragazzi del Borgaro di Mantegari che sta dominando il girone B di Under 19 Regionale, oltre al goleador Regaldo glaciale dal dischetto. A centrocampo invece buone indicazioni da Ciociola dell’Esperanza, Scapino del Rivoli e Gardin della Cbs. Tutti giocatori che dovrebbero avere altre occasioni. Il match gode di una buona intensità.

I ragazzi con le casacche azzurre girano meglio il pallone sfruttando le corsie esterne con Molfetta che pronti via sfonda a  destra, tira ma colpisce il suo compagno Benassi che si trasforma in «difensore» dei gialli. Regaldo poi si procura e realizza centralmente il penalty dello 0-1, era stato trattenuto da Casella. Poco prima del raddoppio Molfetta mette il turbo e ne supera tre in velocità ma si allunga la palla. La seconda rete per gli azzurri è la fotocopia della prima con Regaldo che non cambia decisione dal dischetto e Micelli che sceglie ancora di tuffarsi. Nell’ultima azione del primo tempo di nuovo Molfetta protagonista che dopo 2-3 palleggi serve Benassi al centro dell’area, il nove tira al volo ma trova la gran opposizione di Micelli.

Nella ripresa non si vedono gol ma ci va vicino Regaldo che sfiora la tripletta personale colpendo il palo su assistenza di Anselmino; il numero 18 azzurro prova poi la conclusione personale su passaggio di Benassi ma non centra lo specchio da pochi metri. L’ultima emozione la regala Scapino dal limite con una gran risposta di Maggiolo che alza.

Rappresentativa Regionale Under 19
I ragazzi in casacca gialla

TABELLINO PARTITA RAPPRESENTATIVA REGIONALE UNDER 19

GIALLI-AZZURRI 0-2

RETI: 6′ rig. e 23′ rig. Regaldo.

GIALLI (4-2-3-1): Micelli (1′ st Maggiolo), Grosu, Ceccon, Casella, Cicogna, Vassallo, Gardin, Bazzano (1′ st Pairotto), Pirra, Ciociola, Zunino.
AZZURRI (4-2-3-1): Cardona (1′ st Moscovini), Conti, Campana, Pelle, Lombard, Segretario, Scapino, Regaldo, Calzavara (1′ st Anselmino), Molfetta (1′ st Amadio), Benassi.
SELEZIONATORE: Alessandro Goria.

Rappresentativa Regionale Under 19
La distinta del raduno della Rappresentativa Regionale Under 19 al Vanchiglia


Vivi Sprint e Sport al 100%, scarica l’applicazione e scopri tutte le sue funzioni.

L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli