Ha carattere, la Rappresentativa Under 19, ma lo ha sempre dimostrato, dall’inizio del proprio percorso con le prime amichevoli stagionali. Hanno qualità, i ragazzi scelti da Massimo Frattolillo, e lo hanno fatto vedere anche all’esordio nel Torneo delle Regioni, con il 2-0 che è valso la vittoria contro la Campania. È un gruppo, la selezione piemontese valdostana, e lo si è visto quando la squadra è rimasta in 10: tutti uniti, a remare dalla stessa parte, a difendere un risultato già acquisito, rischiando addirittura di fare ancora gol. Tutti sopra le righe, da Cecconello che ha risposto presente le poche volte che è stato chiamato in causa, a Bonura che ha sbloccato la partita con una gran bella conclusione; da Soplantai che ha lottato su ogni pallone a capitan Giraudo, anche lui autore di un gol di pregevole fattura. Poi Scotto, che non ha sbagliato nulla o quasi e ancora l’instancabile Galvagno. Sulla partita, inizio non brillantissimo per la Rappresentativa, che tuttavia non corre grandi rischi se non su una punizione tagliata di Capone, su cui Candelora non arriva per un soffio. Appena però la selezione torna a fare ciò che sa, cioè giocare palla a terra, riprende la partita in mano e non ne lascia più le redini. Ottina per Giraudo, che lancia in campo aperto D’Ippolito, chiuso in corner. Preludio al gol, che arriva dopo il cambio di modulo: Gatti controlla e apre per Bonura, l’esterno del Lg Trino porta palla avanti e infine lascia partire una conclusione potente e precisa che non lascia scampo a Cibelli. Chiusa la prima frazione in vantaggio, nella ripresa il Piemonte VdA dimostra di saper anche gestire per poi accelerare al momento giusto. Benincaso fa le prove con una mezza girata deviata in corner, Giraudo sigla il raddoppio con un diagonale rasoterra a sfruttare l’azione tutta palla al piede di Ottina. Rischia di rovinare i piani il doppio giallo sventolato a El Berd, ma così non è. Cecconello neutralizza i tentativi di Siciliano, dall’altra parte prima Scotto su punizione di Giraudo poi Chiappino con una conclusione potente sfiorano il tris. Ma va bene così, testa all’Emilia Romagna.

Pagelle Rappresentativa Under 19 Piemonte VdA
Cecconello 6.5 Un brivido nella prima frazione, poi è sicuro sui tentativi da fuori della Campania.
Soplantai 8 Subito a destra, poi a sinistra, non cambia la sostanza. Per poco non prende un rigore, in fase difensiva è impeccabile.
Scotto 7 Scelta di tempo sempre giusta, pulito e preciso in ogni intervento. Altra categoria.
Paris 6.5 Qualche incertezza nella prima frazione. Poi si riprende e torna a essere la solita certezza.
Ottina 6.5 Primi minuti non semplici, soffre le incursioni della Campania. Altra cosa la ripresa, strepitoso l’assist del raddoppio.
El Berd 6.5 Centrocampo a due o a tre, si trova sempre a suo agio. Un vero peccato il doppio giallo.
Gatti 6.5 Alti e bassi in mediana, molto bello il pallone che porta al vantaggio di Bonura.
15′ st Benincaso 7 Impatto molto positivo, appena entrato sfiora il gol con una bella girata.
D’Ippolito 6.5 Fa un po’ fatica a sfondare sulla destra, ma si mette a disposizione anche in mezzo al campo.
41′ st Salerno 6 Ha pochi minuti a disposizione, prova a dare il suo contributo.
Giraudo 7.5 Il capitano guida la squadra con le sue giocate di classe. Quel gol in pochi lo fanno.
32′ st Dieye 6.5 Stesso discorso di Benincaso, ottimo ingresso. E non lo fermano neanche con le cattive.
Bonura 8 Un’oretta fatta davvero bene, scappa come e quando vuole sulla fascia. Gol da applausi.
Galvagno 7.5 Lottatore nato, non si risparmia mai. Ha la capacità di trasformare in oro ogni pallone che tocca.
35′ st Chiappino 6.5 Sfrutta i minuti a disposizione e mette in mostra una giocata delle sue.
All. Frattolillo 7.5 La squadra gira e lui sa come farla girare. Partire con il piede giusto è fondamentale, ben fatto.

Rappresentativa Under 19 Piemonte VdA-Campania 2-0
Reti: 38′ Bonura, 21′ st Giraudo.
Piemonte VdA (4-2-3-1): Cecconello; Soplantai, Scotto, Paris, Ottina; El Berd, Gatti (15′ st Benincaso); D’Ippolito (41′ st Salerno), Giraudo (32′ st Dieye), Bonura (23′ st Gerardi); Galvagno (35′ st Chiappino). A disp. Zeggio, Lupo, Nicoletta, Rabuffi. All. Frattolillo.
Campania (4-3-3): Cibelli; Gargiulo (33′ st Pasquariello), Candelora, Iaquinto, Russo (13′ st Giordano); Caliendo, D’Angelo, Capone (22′ st Invernini); Romano, Petito, Siciliano. A disp. Napolitano, Iannuzzi, Casale, Serrano, Sannino, Graziani. All. La Manna.
Espulso: 28′ st El Berd (P).


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Al servizio dei giovani e dello sport dal 1957, è il nostro motto. Abbiamo l’ambizione di formare e informare, intanto contribuendo a migliorare la cultura sportiva. Abbiamo introdotto alcune importanti novità sull’edizione multimediale: le interviste a fine gare dei protagonisti le potete ascoltare integralmente attraverso i file originali, lo stesso dicasi per le reti da palla inattiva o le fotogallery. Vogliamo proporre il calcio sotto una nuova forma, attraverso il filtro dei numeri, delle statistiche e allora ecco un’ampia sezione dedicata alle prove individuali. Focus portieri con le classifiche dei meno battuti, spazio ai bomber e al minutaggio / gol. Infine, per difensori e centrocampisti, tutte le medie voto compilate seguendo le indicazioni degli addetti ai lavori e dei nostri inviati.