Rappresentativa Under 15: Doppietta Di Ciancia e Viglietta, Piai-gol, attacco promosso

Le più lette

Bsr Grugliasco – Settimo Promozione: Rimonta viola nel segno di Fascio

Il Bsr Grugliasco di Binandeh ospita il Settimo di Piazzoli per provare ad accorciare la classifica ed avvicinarsi alla...

Pro Patria – Giana Under 15: Manzoni apre le danze, Catani risponde da punizione

Pro Patria e Giana non si fanno troppo male e si spartiscono la posta in palio, rimanendo a pari...

Lissone-Cinisello Under 19: Il Lissone sogna con Ramadan ma il Cinisello si sveglia

Un pareggio che non accontenta nessuno quello tra il Lissone e il Cinisello, con un avvio di primo tempo...

Primo raduno dell’anno per la Rappresentativa Under 15 di Franco Vood, che si è tenuto sul campo del Vanchiglia in via Ernesto Ragazzoni. Dopo la disfatta del Tappari era importante ritrovare alcune certezze, a partire dalle convocazioni: i troppi giocatori fuori ruolo nelle scorse apparizioni avevano pregiudicato, ovviamente, anche le prestazioni.

Franco Vood voleva delle risposte dal questo primo raduno e, a dargliele, è stato principalmente il reparto d’attacco. Un gol per tempo per Di Ciancia del Pinerolo e per uno scatenato Viglietta (Cheraschese) che siglano entrambi una doppietta, riconfermandosi possibili candidati per la formazione finale. Immancabile il gol di Gabriele Tucci dell’Alpignano che trascina tutta la difesa dietro di sé, spostando la palla con la suola, e incrocia alle spalle del portiere del Chisola di Alberto Ciquera. Gol anche per l’attaccante del Pianezza Matteo Piai, servito splendidamente dal compagno di club Yasser Hachmaqui, e a segno con un tocco sotto a scavalcare Savoini (Accademia Borgomanero). Non incide Giovanni Imberti, stella dell’Area Calcio, al ritorno da un infortunio e costretto a giocare fuori ruolo.

A centrocampo solita prestazione di sostanza per Matteo Spina dell’Alpignano e per il capitano delLa Biellese Joshua Micheletti. Buone indicazioni anche da parte di Umberto Quaranta (Bra), Bonanno del Vanchiglia, che giocava in casa, e per il numero 10 della Pro Eureka Andrea Gaspardino. Brilla come in ogni raduno Biru Vianoli, capitano dell’Accademia Verbania, che dà sfoggio a tutta la sua qualità tecnica sulla trequarti.

Buone risposte arrivano anche dal reparto difensivo, molto bene i ragazzi della Pro Eureka: Brombal e Palestro si riconfermano due sicurezze per la retroguardia. Le sicurezze di Vood però sono sicuramente Alessandro Germano dell’Alpignano e Mattia Borraccino del Lucento, che sembrano avere già un posto sul pullman che porta al Torneo delle Regioni. Bene anche Ciociola e Biondo del Chieri e Alessandro Costa, terzino del Lascaris.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Indietro
Privacy Policy Cookie Policy