FCP 2002, vincono Chieri e Lucento, doppiette per Rossi e Totaro

533
Chieri Under 17

Nella partita inaugurale del torneo Fair Play Allievi ’02 tra Lucento e Vanchiglia buona vittoria da parte della squadra di Alessandro Pierro per 3-1, in rimonta, contro i granata padroni di casa. La prima marcatura del torneo la mette a segno Matteo Ragazzi al 17′ del primo tempo, assistito da Samuele Necchio che vede un suo movimento in profondità in area di rigore, diagonale di destro che non lascia scampo al portiere Allamano. La reazione del Lucento non si fa attendere, veemente nei minuti finali del primo tempo: al 21′ Pacelli atterra Castellino. L’arbitro Manicone non ha dubbi e concede il rigore. Totaro è implacabile dal dischetto e realizza il gol del pareggio, nonostante Cariolo avesse intuito la traiettoria del tiro e sfiorato anche il pallone. Prima del riposo (tempi da 25′), incertezza di Cariolo su rinvio e Totaro raddoppia. Al 7′ del secondo tempo arriva il gol che chiude la contesa. Buon break a centrocampo di Mazzara, allarga sulla sinistra per Ghiazza che mette dentro il pallone per il tapin facile facile di Nania. Dopo il 3-1, il Lucento gestisce la partita in tranquillità, sfiorando diverse volte la quarta rete, ma Fundone è molto attento nelle occasioni nelle quali viene chiamato alla parata.

VANCHIGLIA-LUCENTO  1-3
RETI (1-0, 1-3): 17′ Ragazzi (V), 21′ rig. Totaro, 25′ Totaro, 7′ st Nania.
LUCENTO (4-1-4-1): Allamano; Aducato, Velardita, Lontrato, Ghiazza; Spione;  Castellino, Mariello (12′ st Vailatti), Mazzara, Nania (16′ st Ndiaye); Totaro (12′ st Dimitri). A disp. Beruto, Millico, Scopellitti. All. Pierro. Dir. Mazzara, Nania.
VANCHIGLIA (4-3-3): Cariolo (1′ st Fundone); Passarello (1′ st Manusia), Laforge,  Fiora (1′ st Perulli), Pacelli (1′ st Bonsaver); Necchio (1′ st Pomero), Gambino, Praticò; Mastrogiacomo (1′ st Torrero); Ragazzi (1′ st Topalovic), Lionello. All. Malagrinò. Dir. Bonsaver, Perulli, Necchio.
AMMONITO: 14 ‘ st Mazzara (L).
ARBITRO: Manicone di Torino.
NOTE: Angoli 2-4, spettatori 70 circa.


Nella seconda gara della giornata, per l’altro girone, in campo il Chieri di Andrea Mercuri affronta l’Alpignano di Tommaso Schiavo. Chieri subito all’arrembaggio come da copione, Prandino è costretto a salvare in angolo su un tentativo di Barcellona, sugli sviluppi del corner Alan Rossi in mischia sblocca la partita. Due minuti dopo bella azione corale del Chieri: Pavia per Morone che fa viaggiare pendolino Bruno sulla sinistra, traversone basso sulla cui respinta Mingrone di prima intenzione centra in pieno l’incrocio dei pali, 2-0. L’Alpignano reagisce e trova il 2-1 con Cristiano Pacchiardo, lanciato in profondità da Andrea Leone. Prima dell’intervallo Rossi trova la doppietta personale e il 3-1 per il Chieri, che chiude poi la gara con un tap in sotto misura di Pavia nel finale.

CHIERI-ALPIGNANO 4-1
RETI (2-0, 2-1, 4-1): 6′ Rossi, 8′ Mingrone, 15′ Pacchiardo (A), 23′ Rossi, 23′ st Pavia.
CHIERI (4-4-2): Baldi; Barbero, Pavia, Formia, Bruno (19′ st Martello); Gervasio (1′ st Sicchiero), Mingrone (13′ st Cirulli), Mastrandrea (13′ st Terribile), Morone (19′ st Appendino); Barcellona, Rossi (1′ st Savastano). A disp. Magnifico. All. Mercuri. Dir. Rosano.
ALPIGNANO (4-3-3): Prandino (15′ st Zilli); Tommaselli (13′ st Balduzzi), Cammisa, Imperadore, Caponnetto; Provenzano, Leone, Pistillo; Lignana (3′ st Lopopolo), Grosso (7′ st Iiripino), Pacchiardo). All. Schiavo. Dir. Balduzzi.
ARBITRO: Manicone di Torino.
AMMONITO: 20′ Pistillo (A).
NOTE: Angoli 5-0, spettatori 50 circa.

fair-play-cup-2002