26 Gennaio 2021

Caduti di Superga: Alpignano, la regina sei tu!

Le più lette

Bonola Under 17: Lo strapotere fisico di Matteo Di Terlizzi, bomber gialloverde

In un calcio sempre più veloce e basato sulla velocità diventa sempre più difficile per quegli attaccanti "vecchia scuola"...

Pinerolo – Independiente Serie C Femminile: Gueli e Mellano domano le orange

Vittoria netta del Pinerolo che, in casa, sconfigge l'Independiente per 3-0. Partita ricca di contrasti duri e decisi nel...

Remedello Under 19, l’esperienza di Giordano Tononi al servizio della causa biancazzurra: «Poche possibilità di finire l’annata»

Visano, Acquafredda, Isorella. Calvisano, Desenzano, Fiesse. Medole, Castiglione, Ghedi, Leno, Pavonese, Castellana… Remedello. No, non stiamo consultando l’atlante stradale...
Alina Gioacas
Alina Gioacas
Dal 2010, in giro per i campi piemontesi con tanta passione - Eccellenza A/Promozione A/Juniores Regionale A

Il 45° Caduti di Superga ha incoronato la sua regina. E’ l’Alpignano di Alessandro Campasso: i biancoblù hanno trionfato nella categoria regina, battendo in finalissima l’ottimo Chisola di Giorgio Cornelj. L’ Alpignano è stato premiato direttamente da Christian Mossino, presidente del Comitato Regionale. Al terzo posto, il Pinerolo, che nella finalina si è imposto sul Volpiano. Nel Caduti Special Edition, i padroni di casa del Lucento sono arrivati primi con due categorie, gli Under 13 e gli Under 16. Negli Under 15 ha trionfato il Rosta mentre negli Under 17 ha vinto il Chisola. E come sempre, ha trionfato in generale la macchina organizzativa del Lucento: un altro Caduti in archivio, da domani però si torna in campo con il Tappari.

Under 15
Entra nella storia, come detto, l’Alpignano, grazie al 2-0 con cui ha piegato il Chisola. Se nella prima frazione i vinovesi si sono fatti preferire come gioco, nella ripresa è stata la squadra di Campasso a dettare i ritmi. I biancoblù avrebbero potuto trovare il vantaggio dopo pochi minuti, Vento ha però beccato in pieno la traversa direttamente da calcio di rigore. Poco male per l’Alpignano, perché al 10′ l’ha sbloccata Ciccalotti con un preciso diagonale. Mussino ha tenuto lontani i pericoli dalla sua porta e nel finale è arrivato anche il raddoppio, firmato da una bella conclusione di Vigna. 2-0 finale, stesso risultato della finale 3°-4° posto che ha visto il Pinerolo superare il Volpiano.
Premi speciali: Loris Mussino, miglior portiere; Federico Barbero (miglior difensore); Lorenzo Viano (miglior centrocampista); Adam Amansour (miglior attaccante).

Under 13
Lucento-Pro Eureka 1-0, decisivo il gol di Monday, messo a segno dopo pochi minuti dal fischio iniziale. Premiato come miglior giocatore della finale Nicholas Caruso.

lucento 2006
Gli Under 13 del Lucento

Under 14
Aygreville-Rosta 1-3, uno scatenato Fabio Masciandaro ha interrotto la corsa dei valdostani proprio sul più bello. La doppietta del puntero e la splendida conclusione di Natale hanno regalato a Tammaro il primo posto. Per le aquile rossonere, che ci hanno provato fino alla fine, gol della bandiera siglato dal capitano Cuc. Miglior giocatore: Fabio Masciandaro.

rosta 2005
Il Rosta di Luigi Tammaro

Under 16
Lucento-Chisola 5-3 dopo i calci di rigore. Nei 50′ di gioco, i rossoblù di Grosso hanno imbrigliato il Chisola: grande equilibrio e 0-0 allo scadere dei due tempi. Decisivi i calci di rigore: Ballatore prima insacca il suo tiro dagli undici metri, poi neutralizza quello di Bernardon. Per il Lucento, a segno anche Siniscalchi, Fusca, Totaro e Longo, che ha siglato il penalty della vittoria. Per il Chisola, hanno fatto invece centro Managò, Delfrari e Dell’Anno. Premiato miglior giocatore il capitano lucentino, Riccardo Bucca.

lucento 2003
Gli Under 16 del Lucento

Under 17
Chisola-Vanchiglia 2-0, vinovesi al primo posto con un gol per tempo. A pochi minuti dalla fine della prima frazione, è Vitale a spezzare gli equilibri. A inizio ripresa, il raddoppio di De Vitti: Brighenti batte Malagrinò, sorride il Chisola. Miglior giocatore della finale: Riccardo Sganzerla.

chisola
Il Chisola di Giorgio Brighenti


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli