Pari tra Prosettimo e Lucento: rossoblù chiamati all’esame Cuneo

Partita giocata al di sotto delle aspettative da entrambe le compagini, meglio gli ospiti, soprattutto nel 1° tempo, mentre i padroni di casa, legittimano il pari, con una ripresa, giocata solo a tratti, ai propri standar. Si diceva della superiorità Lucento, nella prima frazione, in cui ha avuto 4 occasioni limpide per sbloccare il risultato, al 10’ con Gelmini, che a tu per tu con Fasolato, svirgola il sinistro, mandando la palla sul fondo; al 15’ Alterio ci prova direttamente da calcio di punizione, di poco alto. Al 19’ sussulto della Pro con il bel lancio di Golfarelli dalla destra a tagliare l’area per il liberissimo Castellano, che invece di impattare col piede sinistro, calcia con il destro, con il risultato di rimetterla in gioco dalla parte sbagliata. Poi è la volta di Gelmini, per i torinesi, che in giro di 1’, prima ci tenta su punizione, spolverando la traversa, poi in diagonale sfiorando il palo alla destra del portiere.

QUI TUTTI I RISULTATI DEI FB

Il match si può sbloccare soltanto da un episodio, che giunge al 12’, a favore dei ragazzi di Carrain, in una circostanza abbastanza fortunosa, in quanto Fasolato, nel parare un traversone, cade malamente, si rialza prontamente per seguire l’azione, ma claudicante si accascia su se stesso, proprio nel momento che Alterio conclude mettendola dentro. Nonostante tutto, i blucerchiati riescono a reagire, trovando addirittura il pari, al 29’, con Emmanuello che con un secco tiro al volo gonfia la rete. Prima della conclusione, entrambe hanno la possibilità di portarsi in vantaggio, al 24’ il Lucento, dopo una verticalizzazione di Tietto per il subentrato Bucca, che solo davanti a Petruzzella la spara alta, ed infine l’occasionissima per gli uomini di Ferreri, all’ultimo minuto, dove Capato tira a botta sicura, ma Caramia con la mano di richiamo respinge, conservando un pari prezioso.

PROSETTIMO EUREKA-LUCENTO 1-1
RETI (0-1, 1-1): 12’ st Alterio (L), 29’ st Emmanuello (P).

PROSETTIMO EUREKA (4-4-2): Fasolato (13’ st Petruzzella), Montesano, Mantecchini, Frizzi, Riccardi (18’ st Brucceri), Genovese, Golfarelli, Conte (26’ st Emmanuello), Castellano (7’ st D’Alessano), Martello. Lapomarda (18’ st Capato). All. Ferreri.
LUCENTO (4-4-2): Caramia, Businaro, Carlini, Padilla Fernandez, Riva, Bonadies, Tietto (30’ st La Rosa), Alterio, Fasone, Gelmini (18’ st Bucca), Spoto (38’ st Popescu). A disp. Santino, Di Ponto, D’Elia, Cinquemani. All. Carrain.

Carlo Rea