Il Barcanova di Naretto vince e si può considerare, ormai, salva. I blaugrana hanno affrontato il match con la giusta motivazione e il corretto atteggiamento sin dal primo minuto. La conseguenza è stato un match giocato con grande qualità e un successo che sa di liberazione. Sponda Rivarolese, invece, a mancare erano proprio le motivazioni, di conseguenza ai granata è mancata la solita grinta mostrata in questo campionato. Nei minuti iniziali i ritmi non sono particolarmente elevati, ma sono comunque i padroni di casa a tenere il pallino del gioco. Gli ospiti, invece, si affidano principalmente alle ripartenze di un Lauriola in grande forma, ma troppo isolato in avanti. Al 14’ Tetaj sblocca il match con un tocco sotto porta sfruttando al meglio una punizione battuta da Burei. L’8 dei blaugrana è tra i migliori in campo, sia per giocate che per movimenti senza palla. Dopo il vantaggio Barca, la Rivarolese trova immediatamente il pareggio. Pappalardo sbaglia in uscita e sprara addosso a Peverati, la palla carambola dalle parti di Borin, che, di mancino, spara in fondo al sacco. Gli ospiti, però, non cambiano ritmo e ad approfittarne sono ancora i ragazzi di Naretto, che tra il 26’ e 27’ si riportano in vantaggio segnando due reti. La prima è di Cuccia, che chiude una splendida azione dei blaugrana, mentre la seconda è di Larotonda, che trova un disattento Macrì. Nella seconda frazione la Rivarolese riesce anche ad accorciare le distanze con il gol straordinario di Tarricone, ma nel finale il neo entrato Sforza chiude definitivamente i conti.

Barcanova 4
Rivarolese 2
RETI (1-0, 1-1, 3-1, 3-2, 4-2): 14′ Tetaj (B), 16′ Borin (R), 26′ Cuccia (B), 27′ Larotonda (B), 15′ st Tarricone (R), 35′ st Sforza (B).
ARBITRO: Petringa di Collegno  6.5 Partita facile da gestire e arbitrata bene.

BARCANOVA 4-4-2
All. Naretto 7 La squadra è motivata e cresciuta.
Di Maio Pescada 6.5 Sempre attento.
Sofian 7.5 Il migliore in campo.
Biondo F. 6.5 Insuperabile.
Ballici 6.5 Tiene Peverati.
Pappalardo 6 Errore di supponenza sull’1 a 1, per il resto bene.
Vizzi 6.5 Fa girare bene la squadra. 29′ st Abate sv
Cuccia 7 Gol bello e importante.
Burei 7.5 Qualità a non finire, movimenti perfetti.
Tetaj 7.5 Probabilmente una delle sue migliori partite dell’anno. 35′ st Scarpino sv
Faraudello 6.5 Cresce nella ripresa.
Larotonda 6.5 Prestazione importante. 34′ st Sforza 7 Entra e segna al primo pallone.
A disposizione: Nardella
Dir: Cuccia.

RIVAROLESE 4-3-3
All. Uranio 6.5 Dà a tutti la possibilità di giocare.
Macrì 6 Errore perdonabile. 11′ st Costa 6 Bravo in uscita.
Baudino 6.5 Quando corre non ha rivali.
Braghette 6 Discreta prestazione. 1′ st Roscio A. 6.5 Non molla mai.
Bruna 6.5 Deve fare guardia su Tetaj e Biondo. 10′ st Orlando 6 Tanta volontà.
Gioanino 6 Un metronomo. 10′ st Tarricone 6.5 Segna un gol bellissimo.
Roscio F. 7 Immenso.
Peverati 6 Non al top.
Caldieri 6 Lotta in mezzo. 9′ st Peraglie 6 Dà più freschezza.
Lauriola 6.5 Un top player, meritava il gol.
Borin 6 Da lui ci si aspetta di più.
Garofalo 6 Fa a sportellate. 7′ st Ruggiero 6 Biondo lo chiude.
Dir: Caldieri R.

LE PAROLE A FINE GARA: NARETTO (BARCANOVA)

LE PAROLE A FINE GARA: URANIO (RIVAROLESE)