Il Bra Under 14 di Carena

Il “Derby” se lo aggiudica il Bra di Carena che manda così in frantumi la possibilità per la Cheraschese di andare a giocarsi il tutto per tutto con il Chisola settimana prossima. La partita inizia subito ad altissimi livelli e dopo soli quattro minuti di gioco gli ospiti si portano in vantaggio con Gramari che approfitta di una brutta uscita da parte di Panero e insacca sul secondo palo. Passano pochi secondi e la Cheraschese pareggia con una bella azione in solitaria di Campanella che una volta giunto in area supera difensore e portiere e mette in rete il pallone del momentaneo 1-1. Le due squadre giocano a viso aperto e intorno al quarto d’ora accade esattamente la stessa cosa ma a parti invertite: i padroni di casa trovano la rete del raddoppio con un bel tiro da fuori area di Viglietta ma subito dopo pochi secondi il Bra riesce a riagguantare la Cheraschese sempre con Gramari che servito bene dalla sinistra si trova solo in area di rigore e da pochi passi non sbaglia. 2-2 e palla al centro. Passano pochi minuti e gli ospiti avrebbero l’occasione per triplicare ma Mazzoni spara alto da buona posizione. Al 24′ si fanno vedere anche i bianconeri con un bel colpo di testa di Calcopietro che finisce fuori di poco. La ripresa si apre subito con un brivido per la difesa di casa, con il tiro di Cardinale che si spegne a lato del palo difeso da Panero. Al 15′ la gara può cambiare: contropiede micidiale della Cheraschese con Campanella che si mette in proprio e a tu per tu con Perucca calcia preciso ad incrociare, portiere spiazzato ma urlo di gioia strozzato sul nascere perché il pallone sbatte sul palo interno percorre quasi tutta la linea di porta ed esce a fondo campo. Al 24′ arriva la definitiva mazzata del Bra, con il gol di Sankosaj che approfitta di un brutto disimpegno difensivo bianconero e mette in rete il pallone del definitivo 2-3.

Cheraschese 2
Bra 3
RETI (0-1, 2-1, 2-3): 4′ Gramari (B), 5′ Campanella (C), 13′ Viglietta (C), 14′ Gramari (B), 24′ st Sankosaj (B).
AMMONITI: 23′ Urbinati (B), 13′ st Mischiati (C), 34′ st Cucco (B).
ARBITRO: Tuninetti di Bra 6.5 Qualche piccola indecisione, ma non sfigura.

Cheraschese 4-4-2
All. Roldan 6 I suoi giocano bene, fermati solo dai legni
Panero 6 Alterna buoni interventi a brutte uscite come in occasione del terzo gol. Sufficiente.
Calleri 6 Copre bene la sua zona. 7′ st Deljallisi 6.5 Grintoso.
Cavallero 5.5 A volte si perde l’uomo. Distratto.
Colombano 6.5 Lotta con vigore in mezzo al campo.
Calcopietro 6.5 Spirito da capitano, non molla mai.
Mollo 6 Attento in difesa.
Giachino 6.5 Buoni spunti.
Matija 6.5 Serve buoni palloni.
Viglietta 7 Segna e fa da sponda.
Campanella 7.5 Qualità da vendere, fermato dal palo nel secondo tempo. 26′ st Rinaldi sv.
Mischiati 6 Leggermente sottotono rispetto ai suoi standard.
A disp: Rossi, Giaccardi, Muggianu, Cabutto. Dir: Colombano B., Rinaldi G.

La Cheraschese Under 14 di Roldan

Bra 4-4-2

Alberto Gramari

All. Carena 7 Grande prova per i suoi ragazzi.
Perucca 6.5 Può poco sui gol.
Gramari 8.5 Doppietta d’autore, prova superlativa.
Garino 6 Chiude bene le offensive avversarie.
Paschetta 6 Concede pochi spazi.
Mazzoni 6.5 Ottimi duelli.
Urbinati 6 Interventi precisi.
La Scala 6.5 Sempre sul pezzo, sbaglia poco. 35′ st Testa sv.
Carrero 6.5 Sicuro di sé palla al piede. Caparbio.
Cardinale 7 Sempre pericoloso, una spina nel fianco. 11′ st Sankosaj 7.5 Gol che chiude i giochi.
Cucco 7 Si muove su tutto il fronte offensivo.
Damelio 6.5 Fa girare elegantemente la squadra.
A disp: Ghione, Sorrentino, Dimitrov, Chiavazza, Simondi, Silvestro, Fogliatto. Dir: Miele V., Testa M.

LE PAROLE A FINE GARA: ROLDAN

LE PAROLE A FINE GARA: CARENA

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.