squadra-cheraschese-under-14
La Cheraschese di Giuseppe Beninato

L’unione fa la forza. Dovendo scegliere una frase fatta per descrivere la partita disputata al Giorgio Ferrini di Nichelino, la scelta ricadrebbe su quest’ultima. Comune, convenzionale e apparentemente banale, ad ogni modo perfettamente calzante con il match in questione, bilanciato e combattuto per un tempo, decisamente a favore degli ospiti allenati da Beninato nella ripresa. Le due squadre scendono in campo con moduli speculari, decisione che porterà Nichelino e Cheraschese ad annullarsi per i primi 35’ di gioco, in cui a prevalere sono l’equilibrio e gli errori tecnici dei singoli. Solo un gol annullato a Vigliarolo dell’Hesperia per fuorigioco al 31’ smuove il pubblico in tribuna. L’intervallo è il momento che cambia le sorti dell’incontro. Beninato decide di non rientrare negli spogliatoi, trattenendo i suoi ragazzi in campo, motivandoli e cercando di trovare una soluzione ad un primo tempo complicato. A due minuti dall’inizio della seconda metà di gara, la Cheraschese trova il gol del vantaggio: lasciato colpevolmente libero dalla distratta retroguardia biancorossa, Likaj firma lo 0-1 con un comodo colpo di testa. L’Hesperia non reagisce, cade in balia dell’avversario, uscendo con anticipo dalla partita. Dopo aver colpito un palo, gli ospiti raddoppiano al 12’, questa volta grazie al subentrato Nota, decisivo con la dose di corsa e spinta apportata in soccorso dei compagni. Gli ultimi minuti sono di pura e semplice gestione del risultato, con i padroni di casa che non imbastiscono più nulla di significativo, senza creare apprensioni alla difesa avversaria.

Nichelino Hesperia 0
Cheraschese 2
Reti: Likaj 2’ st (C), Nota 12’ st (C).

Arbitro: Rolando di Pinerolo 6.5. Sicuro e diligente, arbitra in modo impeccabile.

Nichelino Hesperia 4-4-2
All. Di Carlo 6 La squadra è apparsa confusa e distratta.
Deandrea 6.5 Compie diverse ottime parate che limitano il parziale.
Lo Gioco 6 Ci prova finché può. 32’ st Rullo 6 Pochi minuti.
Di Pace 6 Non la sua miglior partita. 14’ st De Marco 6 Da segnalare due interventi decisivi.
Valsania 6 Propositivo ma a tratti rinunciatario. 9’ st Calabrese 6 Non entra bene.
Piccioli 6 Distratto e imperfetto in fase difensiva.
Taddeo 6 Regge bene nel primo tempo, cala nella ripresa.
Cerrato 6 Fa il possibile.
Giansiracusa 6 Ci prova.
Mattiazzi 6.5 Il migliore tra i suoi.
Vigliarolo 6.5 Lotta e prova a fare male alla difesa avversaria.
Rissone 6 Non trova l’occasione per mettersi in mostra.
DIR: Piccioli.

Squadra del Nichelino Hesperia under 14
Il Nichelino under 14 di Marcello di Carlo

Cheraschese 4-4-2
All. Beninato 7 Decisivo nell’azzeccare i cambi.
Chiaramello 6 Non è chiamato in causa. 10’ st Ledda 6 Mai impensierito.
Chierigato 6.5 Pronto all’attacco.
Milanesio 6.5 Spinge e copre.
Marello 6.5 Gestisce bene.
Parato 6.5 Barriera impenetrabile.
Samonte 7 Ordinato e impeccabile. Uno dei migliori.
Likaj 7 Segna un gol dopo averlo sfiorato diverse volte. 27’ st Cordero di Montezemolo 6 Il tempo gli gioca a sfavore.
Grimaldi 7.5 A centrocampo comanda lui, tecnico e tattico.
Gallo 6.5 Creare occasioni.
Balje 7 Uno dei più pericolosi. Sfiora diverse volte il gol.
Buccino 6 Non molto incisivo. 3’ st Nota 7 Cambia la partita e firma il raddoppio.
Dir: Grimaldi.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.