Cit Turin Acqui Under 14
Il Cit Turin di Luca Picarreta

Continua la marcia vittoriosa del Cit Turin che all’ultimo respiro vince 1-0 contro l’Acqui grazie ad un gol allo scadere di Alfieri. Piccarreta si affida di nuovo al 4-3-3 che aveva portato al successo contro il Cenisia. Davanti il tridente è formato da Sacco-Pardi-Almomdo. Bobbio risponde con un modulo abbastanza offensivo (3-4-3) con Siriano, Luparelli e Zunino a formare il tridente d’attacco. Le due compagini partono con il freno a mano tirato, e l’inizio della partita è dedicato a studiare il punto debole dell’avversario. Ritmi blandi e lenti caratterizzano i primi minuti di gioco. La prima palla gol pericolosa arriva dopo dieci minuti con il colpo di testa centrale di Francesco Gallo, neutralizzato senza problemi da Dussan. La risposta dei padroni di casa arriva al 20’ dagli sviluppi di calcio d’angolo, con la zuccata di Alfieri che non trova lo specchio della porta e la sfera si spegne sul fondo. Gli ultimi minuti della prima frazione non riservano particolari occasioni pericolose se non qualche tiro dalla distanza che non impensierisce nè Dussan e nè Stefano Gallo. Nella ripresa la musica cambia, e le due squadre cercano con più insistenza i tre punti. Ci sono continui capovolgimenti di fronte. La prima occasione della ripresa capita sui piedi di Siriano, ma Campanile è attento e con un’ottima diagonale chiude tutto. I ragazzi di Piccarreta hanno un’ottima occasione in contropiede con Almondo che non riesce a sfruttare l’occasione. L’equilibrio è la chiave della partita perchè regna sovrano, ma allo stesso tempo basta un minimo errore per far si che la partita tenda da una parte o dall’altra. Nei minuti finali i ragazzi di Bobbio vanno a centimetri dal gol del vantaggio: capitan Gillardo cerca di scavalcare Dussan con un pallonetto di sinistro che termina fuori di pochissimo. All’ultimo respiro peró, i rossoverdi passano grazie alla zampata di Alfieri: il migliore in campo è il più lesto di tutti a girare in porta il cross proveniente dalla sinistra, e fa andare in visibilio tutta la tribuna.

IL TABELLINO DI CIT TURIN ACQUI UNDER 14

CIT TURIN – ACQUI 1-0
RETI: 30’ st Alfieri (C).
CIT TURIN (4-3-3): Dussan 6, Di Lorenzo 6.5 (10’ st Giannatasio 6), Campanile 6.5, Sanna 6.5, Urzi 6.5, Novaresio 6.5, Sacco 6.5, Farello 6.5, Almondo 6.5, Alfieri 7.5, Pardi 6.5. A disp. Sella, Barbarossa, Di Ciccio, De Paoli M, Tizzani, Magnetti, Marasso, De Paoli G. All. Piccarreta 6.5. Dir: Sacco.
ACQUI (3-4-3): Gallo 6, Badano 6.5, Lanza A. 6.5, Nanetto 6.5, Barisone L. 6.5, Giachero 6.5, Gallo F. 6.5, Gillardo 6.5, Siriano 6.5, Luparelli 6.5 (15’ st Gallo R. 6), Zunino 6.5 (15’ st Bobbio 6). A disp. Cazzola, Barisone M, Facci, Lanza G, Trucco. All. Bobbio 6.
ARBITRO: Baccouche di Torino 6.

LE PAGELLE DI CIT TURIN ACQUI UNDER 14

CIT TURIN 4-3-3
Dussan 6.5 Esce parecchio fuori dall’area di rigore.
Di Lorenzo 6.5 Costante spinta sulla destra. 10’ st Giannatasio 6 Copre bene in diagonale. Campanile 6.5 Cerca di anticipare Zunino.
Sanna 6.5 Fa girare la sfera anche dietro.
Urzi 6.5 Tiene alta la difesa.
Novaresio 6.5 Usa molto il fisico.
Sacco 6.5 Una piccola scheggia.
Farello 6.5 Detta i tempi in mezzo al campo.
Almondo 6.5 Viaggia sulla linea del fuorigioco.
Alfieri 7.5 Tutte le azioni pericolose passano dai suoi piedi.  E la sua zampata di sinistro vale i tre punti.
Pardi 6.5 Prova qualche spunto sulla fascia mancina.
All. Piccarreta 6.5 I suoi ragazzi cambiano passo nella ripresa.
Dir: Sacco.

ACQUI 3-4-3
Gallo 6.5 Tiene alta la concentrazione in difesa.
Badano 6.5 Spazza via senza pensarci.
Lanza A. 6.5 Tiene bene la linea.
Nanetto 6.5 Prova ad inserirsi senza palla.
Barisone L. 6.5 Comanda la difesa a salire.
Giachero 6.5 Muove la sfera da destra a sinistra.
Gallo 6.5 Ha quattro polmoni sulla fascia destra.
Gillardo 6.5 Fa sempre la cosa giusta a sinistra.
Siriano 6.5 Aiuta anche in fase difensiva.
Luparelli 6.5 Pochi palloni giocabili. 15’ st Gallo R. 6 Cerca di non dare punti di riferimento.
Zunino 6.5 Tiene bene palla e fa salire i compagni. 15’ st Bobbio 6 Domina il gioco aereo. All. Bobbio 6 Tante occasioni non sfruttate.

CIT TURIN ACQUI: INTERVISTA A LUCA PICCARRETA (CIT TURIN)