Il Barcaova Under 14 di Naretto

Per diventare grandi è necessario passare attraverso prove difficili, su campi insidiosi in cui a volte, per spuntarla, basta una vittoria “sporca”. Certamente, il Barcanova visto contro l’Ivrea 1905 non verrà ricordato come uno dei più brillanti della stagione, ma lo 0-4 con cui i ragazzi di Naretto si impongono a Lessolo racconta una storia ben diversa. Differente nei valori tecnici e fisici, almeno, sebbene non nella grinta, la vera arma con cui gli Orange oppongono resistenza per buona parte del primo tempo. Una gabbia, da cui gli ospiti non riescono a uscire fino al 28’. A sbrogliare una matassa sempre più ingarbugliata, ci pensa Faraudello, scaltro nell’approfittare di un’incertezza della difesa eporediese e nel battere Occleppo con un destro a incrociare. Pescarmona e compagni, però, si rimettono subito in riga, in attesa di un errore della formazione in maglia bianca. Al 7’ della ripresa, tuttavia, Tetaj pesca un sinistro beffardo che rimbalza davanti al portiere e si insacca per lo 0-2. A questo punto, il Barcanova tira un sospiro di sollievo, guadagnandone in fiducia. Al 20’, Faraudello semina ancora il panico tra le divise arancioni e fredda l’estremo difensore con un siluro nell’angolino. Nel finale, a 5’ dal termine, c’è poi spazio per la gioia personale di Sofian, preciso nella trasformazione di un penalty concesso poco prima per un tocco di mano. Quando il 100 % non è sufficiente, non resta alcunché da recriminare: il giovane organico dell’Ivrea 1905, in ogni caso, continua il suo percorso di crescita e promette bene per il futuro. Successo fondamentale, invece, per un Barcanova cinico e concreto.

Ivrea 1905 0
Barcanova 4

RETI: 28′ Faraudello (B), 7′ st Tetaj (B), 20′ st Faraudello (B), 30′ st rig. Sofian (B).

ARBITRO: Bruna di Ivrea  7 Concentrato e preciso per tutta la gara, giovane da tenere d’occhio in prospettiva.

 

Ivrea 1905 4-3-3

All. Sblano 6.5 Difficile chiedere di più ai suoi.
Occleppo 7 Rimanda il vantaggio ospite. 21’st Scarpetta 6.5 Prodezza nel finale.
Battaglia 6.5 Propositivo. 22’st Miope 6 Poche chance per incidere.
Pescarmona 7 Fa a sportellate.
Hajrullahu 6.5 Non si tira indietro.
Osmani 6.5 Contiene bene.
Cotto 6 Lotta contro la fisicità degli ospiti.
Fusaro F. 6 Avvio incoraggiante. 6’st Frasca 6 Buona tecnica.
Melis 6.5 A testa alta.
Fiorenza 6 Qualche timida iniziativa.
Pesando 6.5 Abbozza la manovra. 13’st Ibnessayeh 6 Ha voglia.
Adragna 6 Soffre i due giganti della difesa. 13’st Tursi 6 Lotta in avanti.
Dirigente: Fusaro A.

L’ivrea 1905 Under 14 Allenata da Sblano

 

Barcanova 4-4-2

 

Mirko Faraudello, Barcanova

All. Naretto 7 Niente fuochi d’artificio, 3 punti d’oro.
Di Maio 6 Sonnecchiante per tutto il match. 26’st Nardella 6 Passerella finale.
Sofian 7 Chirurgico dal dischetto.
Biondo 7 Tiene il baricentro alto.
Ballici 6.5 Sicuro e attento in chiusura.
Pappalardo 7 Spietato, non concede una virgola.
Vizzi 6 Lavoro di quantità.
Cuccia S. 6.5 Spinge forte da dubito. 32’st Villacres sv
Tetaj 7 Caparbio nella ricerca della rete. 15’st Abate 6 In aiuto alla difesa.
Faraudello 7.5 Capitalizza al meglio ogni occasione. 32’st Gioia sv
Palazzo 7 Sorgente del gioco.
Larotonda 6.5 Martellante.
A disposizione: Burei.
Dirigente: Cuccia G.

LE PAROLE A FINE GARA: SBLANO

LE PAROLE A FINE GARA: NARETTO