10 Luglio 2020 - 19:20:59

Pro Eureka – Accademia Borgomanero Under 14: Griglione e Galbani firmano la rimonta rossoblù

Le più lette

Mario Zanconti, Cristiano Santiani promosso: curerà il vivaio e sarà anche Direttore Tecnico della società

Cristiano Santiani, oltre che Responsabile del Settore Giovanile, dalla prossima stagione sarà anche il Direttore Tecnico di tutte le...

Scanzorosciate Serie D, ecco Romeda per la porta e 4 innesti dall’Under 19

Innesto di livello superiore per la porta dello Scanzorosciate. Arriva in giallorosso Enrico Romeda, estremo difensore classe 1999 con...

Afforese, definiti tutti gli allenatori del Settore Giovanile 2020-2021: ecco tutti i nomi

In casa Afforese sono stati resi noti gli allenatori e i dirigenti per la stagione sportiva 2020-2021. Oltre al...

Una vittoria per capitan Mura. Il Borgomanero vince 2-1 rimontando il gol segnato da Rebotti, regalandosi nel finale un successo per riscattare i punti persi con La Biellese e con il Gassino. Anche la Pro Eureka, però, aveva pronta la dedica pronta e sarebbe stata per Thomas Zanzone, che ha finito anticipatamente la stagione per un infortunio. I settimesi padroni di casa escono comunque dal campo a testa alta, dopo una partita per larghi tratti dominata sotto il punto di vista del gioco. Il 4-3-3 disegnato da Ferreri con Tortorella in cabina di regia e Cotroneo e Schiavuzzi come mezzali è quasi un 4-1-4-1 in fase di possesso, proprio per la propensione ad offendere dei due centrocampisti. Dall’altra parte, Tavasci è chiamato a ridisegnare la squadra a causa di svariate assenze. Per necessità, dunque, ha dovuto abbandonare il consueto 4-1-4-1 e si è schierato con il 3-4-2-1. Nonostante il nuovo assetto è stata positiva la prestazione del trio difensivo Merlin, Mete e Rossi. In avanti, alle spalle di bomber Di Biase, hanno agito Comazzi e Dume, quest’ultimo con più propensione anche a difendere. La partita che n’è venuta fuori è stata per larghi tratti equilibrata. Nel primo tempo è praticamente un monologo Pro, che tiene bene Di Biase quando prova a ripartire e poi imposta con sicurezza e calma. I padroni di casa faticano però a creare particolari occasioni. Gli unici tentativi sono di Tornello, Tortorella e Schiavuzzi, ma tutte e tre le conclusioni sono centrali e poco pericolose. Nella ripresa il gol di Rebotti cambia le sorti del match. Il giocatore di Ferreri è bravo a trovare la giusta coordinazione dal limite e a superare un incerto Mersini (la conclusione era comunque difficile da neutralizzare). Lo svantaggio dà la scossa al Borgo. Al 19’ viene fermato il neo entrato Griglione per un fuorigioco inesistente e poco dopo l’attaccante si rifà segnando in mezza rovesciata (rimangono dubbi su un tocco di mano di un giocatore ospite). Quando la gara sembra ormai destinata al pareggio, Galbani dal nulla trova una punizione dall’out di sinistra che si infila sotto la traversa e sorprende Rua. Il Borgo così vince grazie ai cambi di Tavasci e alla determinazione messa in campo, mentre la Pro subisce la seconda sconfitta stagionale in casa e rischia di perdere terreno dallo Sparta, capolista in fuga se dovesse risultare vincente nello scontro con il Volpiano.

IL TABELLINO DI PRO EUREKA ACCADEMIA BORGOMANERO UNDER 14

PRO EUREKA-A.BORGOMANERO 1-2
RETI (1-0, 1-2): 14′ st Rebotti (P), 26′ st Griglione (A), 38′ st Galbani (A).
PRO EUREKA (4-3-3): Rua 6.5, Garetto 6, Tornello 7, Rebotti 6.5, Tortorella 6.5, Cena 6.5, Filomeno 6 (36′ st D’Alessandro sv), Cotroneo 6, Sado 6, Schiavuzzi 6.5, Deliperi 6.5 (20′ st Dinu sv). A disp. Colucci, Ansaloni, Leanza, Zanzone. All. Ferreri 6.5. Dir. Cena – Barana.
A.BORGOMANERO (3-4-2-1): Mersini 6, Merlin 6, Terrini 6 (16′ st Griglione 7), Isgrò 6 (1′ st Torsetta 6), Mete 6.5 (34′ st Baldone sv), Rossi 6.5, Bouaziz 6.5, Comazzi 6 (22′ st Galbani 7), Di Biase 6.5, Bacchetta 6.5, Dume 6 (30′ st Tadini sv). A disp. Cavallo, Mura. All. Tavasci 7.5. Dir. Zanetta.
ARBITRO: Thoux di Torino 5.5.Tanti, troppi problemi sul fischiare il fuorigioco, spesso fa errori banali.

LE PAGELLE DI PRO EUREKA ACCADEMIA BORGOMANERO UNDER 14

PRO EUREKA 4-3-3
All. Ferreri 6.5 La squadra gioca bene, ma spreca.
Rua 6.5 Sorpreso dalla punizione di Galbani, prima però aveva salvato la Pro più volte.
Garetto 6 Attento in fase difensiva, meno propositivo in avanti.
Tornello 7 Sombreri a profusione, palla al piede è sempre una minaccia.
Rebotti 6.5 Bravo nel trovare la coordinazione per segnare.
Tortorella 6.5 Imposta con intelligenza e freddezza.
Cena 6.5 Tiene bene Di Biase, compito non facile e svolto più che bene.
Filomeno 6 Non riesce a creare superiorità. 36′ st D’Alessandro sv
Cotroneo 6 Sempre pronto a spingersi in avanti.
Sado 6 Segna ma è in fuorigioco. Appare troppo testardo in alcune circostanze, ma dà sempre la sensazione di poter essere pericoloso.
Schiavuzzi 6.5 Dà qualità alla fase offensiva. Quando ingrana la Pro accelera.
Deliperi 6.5 Salta spesso gli avversari e non si tira indietro quando deve giocare con il piede debole. 20′ st Dinu sv
Dir: Cena – Barana.

La Pro Eureka di Marco Ferreri

ACCADEMIA BORGOMANERO 3-4-2-1
All. Tavasci 7.5 Cambi azzeccati, valorizza i singoli.
Mersini 6 Difficile fare meglio sul tiro di Rebotti.
Merlin 6 Patisce le sfuriate di Deliperi, cresce nella ripresa.
Terrini 6 Sempre pronto a farsi vedere in avanti. 16′ st Griglione 7 Gol in mezza rovesciata, ingresso più che decisivo.
Isgrò 6 Fa filtro davanti alla difesa con determinazione. 1′ st Torsetta 6 Entra con il giusto piglio, ci mette un po’ a carburare.
Mete 6.5 Guida bene la difesa, esce infortunato. 34′ st Baldone sv
Rossi 6.5 Chiude molto bene Sado e Filomeno.
Bouaziz 6.5 Si sacrifica cercando di aiutare Mersini in fase difensiva.
Comazzi 6 È sempre il primo ad alzare il pressing. 22′ st Galbani 7 Entra, batte una punizione, segna e regala la vittoria ai compagni.
Di Biase 6.5 In avvio di gara dà l’impressione di poter spaccare la partita, poi viene contenuto.
Bacchetta 6.5 Buone interdizioni, meglio in fase di possesso.
Dume 6 Bravo nelle transizioni. 30′ st Tadini sv
Dir: Zanetta.

LE INTERVISTE DI PRO EUREKA ACCADEMIA BORGOMANERO UNDER 14

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI MARCO FERRERI (PRO EUREKA)

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI EMANUELE TAVASCI (ACCADEMIA BORGOMANERO)

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli