5 Agosto 2020 - 13:41:46

Rosta Calcio – Borgaro Under 14: Petrea inchioda i gialloblù nel finale

Le più lette

Folgore Caratese Serie D, ecco il primo colpo: dal Seregno arriva Luca Artaria

La Folgore Caratese piazza il primo colpo del suo mercato per il prossimo campionato di Serie D. Dal Seregno...

Melzo Under 19, la scelta per la panchina della Juniores ricade su Flavio Cereda

Flavio Cereda è il nuovo allenatore del Melzo Under 19. Ad annunciarlo è lo stesso club tramite un comunicato...

Calciomercato Trofarello: dal Chieri arriva Gervasio

Il calciomercato del Trofarello non è ancora finito e prepara ancora dei colpi di coda interessanti: arriva direttamente da...

Posta in palio divisa a metà tra Borgaro e Rosta, nonostante gli ospiti vadano molto vicini ad uscire dal fortino biancorosso con i tre punti in tasca, essendo stati in vantaggio per quasi tutta la gara. La rete in extremis di Petrea pareggia invece i conti, regalando un punto ormai quasi insperato ai ragazzi di Campisi. Il Rosta deve affrontare una gara in salita fin dal 7′, momento del vantaggio ospite, ma disputa un’ottima prima frazione, sfruttando il lavoro dei terzini Triolone e Gontero, e soprattutto l’intesa tra il trequartista Moletto e le punte Lot e Petrea; specialmente quest’ultimo crea sempre grandi problemi ai centrali del Borgaro, autori comunque di una prova impeccabile. Forte dell’1-0 quasi immediato, fa molto bene anche la squadra di Gentile, guidata in mezzo da un Di Girolamo in gran giornata e da due ali rapide come Ferrante e Delli Carri. Il vantaggio nasce proprio grazie a Delli Carri, che si invola in area e guadagna il penalty subendo fallo da Triolone: Alfinito, freddissimo, spiazza Catalano dal dischetto. Burruano potrebbe raddoppiare dopo 1′ soltanto, ma manda alto da centro area. Grazie alla buona solidità difensiva, il Borgaro riesce a resistere alle molte sfuriate rostesi, che producono così soltanto una punizione calciata alta da Moletto al 27′. I gialloblù producono ancora di più in fase offensiva dopo l’intervallo, tenendo palla quasi costantemente nella metà campo del Rosta, aiutati anche da un calo della pressione da parte avversaria. Le vere difficoltà per la squadra ospitante si presentano soprattutto a destra, dove Ferrante, in crescendo rispetto al primo tempo, crea molteplici potenziali occasioni infilandosi spesso in area, grazie alla sua velocità. Anche il Rosta, però, come il Borgaro, è attento in fase difensiva, e non permette agli avversari di dare veri problemi a Catalano. Questa caparbietà dei suoi permette a Campisi di osare nel finale, a caccia del pari, passando dal 4-3-1-2 al 4-3-3. È una mossa strategica, anche se non decisiva, perché il gol dell’1-1 arriva grazie ad un’idea in verticale di Zappalà, che pesca Petrea, fino a quel momento della ripresa in ombra data la scarsità di palloni giocabili. La punta del Rosta vede Reale fuori dai pali, e prova un lob dalla grande distanza: il tentativo è vincente, ed è proprio Petrea l’eroe di giornata per i suoi, che, nonostante l’ampio recupero, non riescono a trovare la rete della vittoria, subendo anzi ancora qualche attacco da parte del Borgaro, in partita fino al triplice fischio.

IL TABELLINO DI ROSTA-BORGARO UNDER 14

L’arbitro Nathaniel Cristina Cappennani, di Torino.

 

ROSTA CALCIO-BORGARO 1-1
RETI (0-1, 1-1): 7′ rig. Alfinito (B), 33′ st Petrea (R).
ROSTA CALCIO (4-3-1-2): Catalano 6.5; Triolone 7 (25′ st Parola 6.5), Carretta 7, Indino 7, Gontero 7 (32′ st Davi sv); Usai 6.5 (29′ st Raimondi sv), Burlui 7, Fazzari 6.5; Moletto 7.5 (20′ st Rei 6.5); Petrea 8, Lot 7 (25′ st Zappalà 7). All. Campisi 7. Dir. Zappalà. A disp.: Cecco, Bellettati, Discepolo.
BORGARO (4-3-3): Reale 6; Amendola 6.5 (15′ st Perinetti 6.5), Cirulli 6.5, Massafra 7.5, Alfinito 7.5; Pizzicoli 6.5 (38′ st Bofalo sv), Burruano 7 (12′ st Greco 6.5), Di Girolamo 8; Ferrante 7.5 (30′ st Boggione sv), Pugno 7, Delli Carri 7 (21′ st Rosato 7). All. Gentile 7. Dir. Ferrante. A disp.: Sartore, Cacucciolo, Arru.
ARBITRO: Cappennani di Torino 7.
AMMONITI: 18′ Moletto (R), 19′ Pizzicoli (B), 26′ Catalano (R).
ESPULSI: 41′ st Cirulli (B).

LE PAGELLE DI ROSTA CALCIO – BORGARO UNDER 14

ROSTA CALCIO (4-3-1-2)

Cristian Petrea, autore del gol del pareggio.

All. Campisi 7 Squadra caparbia e quadrata, calo nella ripresa ma buon punto contro il Borgaro.
Catalano 6.5 Chiamato in causa in poche occasioni, spiazzato con abilità da Alfinito dal dischetto.
Triolone 7 Grande spinta nei primi 45′, si presenta spesso nei metri finali. 25′ st Parola 6.5 Ruolo che conta nei minuti di gara più importanti del Rosta.
Carretta 7 Resiste con lucidità e senza sbavature all’aggressivo attacco ospite.
Indino 7 Coppia efficace con Carretta. Non va quasi mai in affanno.
Gontero 7 Usa rapidità e astuzia per spingere. Buon aiuto agli attaccanti. 32′ st Davi sv.
Usai 6.5 Lavoro non semplice in mezzo al campo, lo svolge con efficacia e pulizia. 29′ st Raimondi sv.
Burlui 7 Nel creare chances offensive e suggerimenti per le punte è uno dei più attivi.
Fazzari 6.5 Tanta legna e pressing, in mediana si sente la sua presenza.
Moletto 7.5 Mantiene un livello molto alto per tutto il tempo concessogli. Buona tecnica e intesa con gli attaccanti. 20′ st Rei 6.5 Nei momenti fondamentali, è nel vivo del gioco.
Petrea 8 Prima frazione da protagonista, morde ogni pallone e lotta per ogni centimetro. Nella ripresa riceve praticamente un solo pallone degno di nota, lo trasforma in oro.
Lot 7 Coppia efficace con Petrea, intuito e velocità che mettono a volte in crisi la difesa del Borgaro. 25′ st Zappalà 7 Sua l’invenzione che trova libero in avanti Petrea, per l’1-1.

Carlo Di Girolamo, centrocampista del Borgaro.

BORGARO (4-3-3)
All. Gentile 7 I suoi fanno bene in tutti i reparti. A pochi minuti dalla vittoria su un campo difficile.
Reale 6 Fa bene fino al gol di Petrea, in occasione del quale appare un po’ indeciso. Superato dal pallonetto della punta del Rosta.
Amendola 6.5 Svolge le due fasi con qualità e molta diligenza. 15′ st Perinetti 6.5 Entra bene e si butta subito nel vivo.
Cirulli 6.5 Prova difensiva monstre macchiata dal rosso diretto rimediato nel finale.
Massafra 7.5 Così come Cirulli, è un muro invalicabile. Giornata difensivamente perfetta.
Alfinito 7.5 Dietro è attento, dal dischetto freddo e calcolatore. Spiazza con successo Catalano.
Pizzicoli 6.5 Preciso e concentrato, fondamentale in mezzo al campo. 38′ st Bofalo sv.
Burruano 7 Grande voglia e tecnica al servizio dei compagni. 12′ st Greco 6.5 Vivace e dinamico, presenza che si fa sentire.
Di Girolamo 8 Vero punto di riferimento a centrocampo. Imposta e inventa, tentando con successo molti dribbling. Brillante.
Ferrante 7.5 Indiavolato, soprattutto nella ripresa. Grande sprint e intuizioni vincenti. 30′ st Boggione sv.
Pugno 7 Ha il controllo del centro dell’attacco con autorità. Sempre cercato dai suoi.
Delli Carri 7 In fascia crea grattacapi al Rosta. Spinge in modo efficace e continuo. 21′ st Rosato 7 Grande ingresso, entra e crea un paio di azioni pericolose.

Gli undici del Borgaro in campo dall’inizio.

LE INTERVISTE DI ROSTA CALCIO – BORGARO UNDER 14

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI STEFANO CAMPISI (ROSTA)

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI MARIO GENTILE (BORGARO).

 

SPRINT e SPORT lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia e nello STORE DIGITALE.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli