Un San Giacomo senza più nulla da chiedere al campionato ferma l’Orizzonti a caccia di punti per evitare la retrocessione diretta. Entrambe le compagini meritano complimenti per la crescita compiuta e per il livello di gioco raggiunto. Gli ospiti, in particolare, in virtù anche della partita giocata a Chieri, hanno dimostrato di non meritare la loro classifica. I ragazzi di Bergamini prendono da subito il pallino del gioco e, soprattutto sulla catena Fodor-Bonadonna, creano costanti pericoli alla retroguardia di Parato. Al diciassettesimo, propria da questa zona, arriva la rete degli ospiti con Fodor, che realizza la rete del vantaggio sfruttando l’ottimo assist di Bonadonna, che prima di servire il compagno aveva saltato tre avversari. I padroni di casa, però, nella prima frazione hanno saputo farsi vedere dalle parti di Aquino e i principali protagonisti sono stati Bolzon e Pertile, i due esterni a tutta fascia grazie al loro dinamismo hanno spinto con continuità. In avvio della ripresa, il neo entrato Vergnano si rende subito protagonista, recuperando palla sulla trequarti e servendo Pelassa, che davanti ad Aquino ha semplicemente dovuto mandare la sfera in fondo al sacco. L’Orizzonti non molla e continua a cercare la vittoria. Ai ragazzi di Bergamini bastano appena 7 minuti per riportarsi in vantaggio con l’appena entrato Piacentino, che, dopo aver segnato, corre ad abbracciare il suo allenatore. Proprio quando il match sembrava ormai indirizzato verso la vittoria degli ospiti, Cucos trova su tap-in la rete del pareggio, che regala ai ragazzi di Parato un punto che darà molto coraggio per il futuro. L’Orizzonti, invece, continuerà a cercare una salvezza che sarebbe meritata.

Sg.Chieri 2

Orizzonti Utd 2
RETI: 17′ Fodor (O), 7′ st Pelassa (S), 14′ st Piacentino (O), 35′ st Cucos (S).
AMMONITI: Bava (S), Milani (S), Fodor (O), Pelassa (S), Cucos (S), Batarseh (O), Nicolotti (O).
ARBITRO: Incardona di Nichelino  8 Arbitraggio semplicemente perfetto. Ammonizioni giuste, fischi corretti.

 

SG CHIERI 3-5-2
All. Parato 6.5 Squadra in notevole crescita.
Oliveto 6.5 Buona personalità in uscita.
Pertile 7 Spinge costantemente. 22′ st Costanzo sv
Milani 6 Difende con ordine.
El Kabdany 7 Libero vecchio stampo, chiude bene e imposta con sicurezza.
Vitale 6 Limita Peric.
Bolzon 7 Spinge senza fermarsi, ottimo dinamismo.
Demarie 6 Pochi spunti, svolge il suo compito. 22′ st Ricca sv
Bava 6.5 Fisicità importante, appena inizia a velocizzare le giocate diventa un giocatore di livello.
Bonello 6 Positivo. 6′ st Vergnano 6.5 Entra e si mette in mostra.
Cucos 7 Gol del pareggio, eroico.
Pelassa 7 Segna e da una sua conclusione nasce il pareggio.
Dir: Ricca – Bava.

ORIZZONTI UTD 4-3-3
All. Bergamini 6.5 I suoi hanno una chiara identità.
Aquino 6.5 Punito sugli unici due tiri pericolosi.
Cadau 6.5 Gioca con attenzione.
Cena 6.5 Quando riesce si propone in avanti.
Prevelato 7 Schermo davanti alla difesa.
Nicolotti 6 Serviva più attenzione nel finale.
Ratalino 6.5 Limita gli attaccanti avversari.
Peric 6 Si vede poco. 13′ st Piva 6 Entra con grande voglia.
Batarseh 6 Tanti falli, buona grinta.
Pallaro 6.5 Poco servito. 7′ st Piacentino 7 Entra e segna.
Bonadonna 7 Che intesa con Fodor. 27′ st Iancu sv
Fodor 7.5 Devstante, tecnica da giocatore di livello. 19′ st Gioga 6 Prova a rendersi pericoloso.
Dir: Nicolotti.

LE PAROLE A FINE GARA: PARATO (SG CHIERI)

LE PAROLE A FINE GARA: BERGAMINI (ORIZZONTI UTD)