12 Agosto 2020 - 15:09:12

SG Derthona – Lucento Under 14, Rimonta col botto, sollievo per i tortonesi

Le più lette

Federico Albisetti, dalla cantera dell’Alpignano all’Under 18 del Torino

Non c'è ancora la firma, ma è solo una questione di giorni, a settembre Federico Albisetti sarà un giocatore...

Denuncia una società: «I dati dei giocatori potrebbero finire anche in Qatar, Mossino questo lo sa?». Intanto in Lombardia spunta tra i soci un...

Continua ad agitare le acque la decisione dei comitati regionali, Piemonte e Lombardia, di affidarsi ad una società esterna,...

Città di Varese Serie D, il primo under per Sassarini è il francese Hervè Otelè

Settimo arrivo per il Città di Varese che nella giornata di oggi si è assicurata l'esterno offensivo classe 2000...

Vincere aiuta a vincere. Il Derthona continua la sua corsa inarrestabile e, dopo la CBS, batte anche il Lucento, arrivato convinto di mettere in difficoltà i padroni di casa. I ragazzi di Monfredini, in effetti, hanno incontrato, durante l’arco di tutta la gara, molte più difficoltà del previsto, ed arrivare al successo finale non è stato per nulla semplice. L’inizio della gara non è dei migliori, con molti lanci lunghi e capovolgimenti di fronte delle due squadre, messe in campo in modo egregio da entrambi gli allenatori. Gli unici sussulti sono causati da qualche sbavatura dei due centrali bianconeri, abili poi a ritrovare la retta via e a sfornare un’altra prestazione convincente. Un po’ a sorpresa, però, sono gli ospiti a passare in vantaggio al minuto 22, direttamente da calcio d’angolo, con il fantasista Rotolo che sorprende il portiere Piacenza con una battuta radente e insacca. Dopo il gol avversario, la reazione del Derthona è molto rabbiosa, con il forte attaccante Pacelli che rappresenta un continuo spauracchio per la difesa ospite, svariando su tutto il fronte d’attacco e permettendo gli inserimenti dei suoi compagni. Dopo sei minuti trova il meritato pareggio con Lombardi, che dopo una mischia a seguito di un calcio d’angolo, calcia al volo su passaggio di Perez, battendo l’incolpevole Paolucci. La seconda parte riprende con dei cambi da una parte e dall’altra, le due squadre si allungano alla ricerca del gol del vantaggio, e a metà ripresa è il Derthona a raddoppiare con Botto, che si fa trovare pronto su un bellissimo lancio di Straneo e colpisce dopo un rimbalzo dal limite, prendendo in controtempo il portiere avversario. Da qui alla fine, tranne qualche ripartenza dei padroni di casa, la partita la fa il Lucento, che riesce a costruire almeno due occasioni nitide, in particolare con Nurisso, che solo davanti al portiere non riesce ad inquadrare la porta con un pallonetto. Finisce 2-1 per il Derthona, che vola a 39 punti in classifica, confermando quanto di buono fatto fino ad ora e continuando così a coltivare il sogno della vittoria del campinato. Monfredini ha voluto però smorzare gli animi: «Ci aspettavamo un avversario così ostico, vedendo anche i loro ultimi risultati. Si sono sicuramente rinforzati. Noi siamo scarichi di testa in questo periodo, è dura stare sempre lì e cercare di non farsi prendere, però l’abbiamo raddrizzata e l’importante è quello». Cafagna temporaneamente sulla panchina del Lucento, invece, rivendica l’importanza dell’assenza di Piazza, oggi squalificato: «La sua mancanza in campo fa la differenza perché è carismatico, però abbiamo fatto una grande partita, preso gol su un errore a cui potevamo rimediare con due occasioni non sfruttate. Non meritiamo i punti che abbiamo».

IL TABELLINO DI SG DERTHONA – LUCENTO UNDER 14

SG Derthona – Lucento 2-1
RETI (0-1, 2-1): 22′ Rotolo (L), 28′ Lombardi (S), 19′ st Botto (S).
AMMONITI: 32′ Massone (S), 6′ st Brun (L).
ARBITRO: Gatti di Alessandria 6. Partita corretta, il clima disteso lo aiuta. Buona gestione nel complesso.

LE PAGELLE DI SG DERTHONA – LUCENTO UNDER 14

DERTHONA 4-2-3-1
All. Monfredini 7 Tiene i suoi sempre sul pezzo.
Piacenza 6.5 Disattento sul gol, si riprende alla grande.
Massone 6 Buona partita, grinta e determinazione. 32′ st Cutrano sv
Botto 7.5 Gol, sgroppate e chiusure. Ottima prestazione. 37′ st Santoro sv
Chifu 6.5 Ordinato e pulito come sempre.
Chiossa 6.5 Qualche sbavatura iniziale, poi sempre perfetto, si riprende alla grande.
Straneo 6.5 Come il suo compagno di reparto, onnipresente.
Somrani 6.5 Parte dall’inizio, viene fuori alla lunga. 21′ st Lo Re 6 Ingresso positivo, porta freschezza e tanto impegno.
Agosta 7 Ara tutta la fascia destra, è davvero incontenibile.
Perez 6 Tanto lavoro sporco al servizio della squadra.
Lombardi 7.5 Trova il gol del pareggio dopo ottime giocate. 11′ st Trovamala 6 Corre qualche rischio.
Pacelli 6.5 Vuole il gol, non lo trova ma lo sfiora più volte, grintoso.
Dir: Straneo.

LUCENTO 4-4-2
All. Cafagna 6.5 Legge bene la partita.
Paolucci 6 Buona partita, qualche responsabilità sui gol.
Miraglia 6 Buona fase difensiva, contiene bene. 1′ st Nurisso 6.5 Il più pericoloso dei suoi nel secondo tempo.
Ferla 6.5 Fa bene dietro ma non disdegna a proporsi anche in avanti.
Caruso 6 Ordinato e preciso a centrocampo.
Matahala 6 Partita non facile, limita i danni. 21′ st Zaccagnino 6 Buon secondo tempo.
Mannarino 6.5 Comanda egregiamente la difesa.
Delli Calici 6.5 Il più pericoloso tra i suoi davanti.
Brun 6 Tiene botta in mezzo al campo, caparbio.
Monday 6 Poco nel vivo del gioco, non incide come vorrebbe. 4′ st Vesce 6.5 Entra deciso, ci prova con grinta.
Rotolo 7 Trova il gol del vantaggio che regala speranza ai suoi, leader tecnico del Lucento.
Conte 6.5 Bene già nel primo tempo, nella ripresa cresce, instancabile.
Dir: Miraglia.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli