26 Gennaio 2021

Under 14 Regionali, Venaria e Lucento ‘studiano’ per superare l’esame

Il Venaria arriva da due pareggi di spessore, mentre il Lucento scende in campo come primo in classifica per la prima volta in stagione

Le più lette

Orobica – Cittadella Serie B Femminile: Cortesi manca il colpo grosso, solo pari tra Orobica e Cittadella

Pareggio senza reti tra Orobica e Cittadella nel recupero della 10^ giornata di Serie B. Un risultato giusto per...

Caronnese-Lavagnese Serie D: Oneto apre le danze, Calì le assesta: è pari e patta a Caronno

La sconfitta della scorsa settimana contro il Gozzano, capolista di questo girone A, è stata un campanello d'allarme importante...

Inter – Fiorentina Serie A Femminile: il siluro di Middag risolve una gara emozionante

L’Inter di Attilio Sorbi non riesce a uscire dal tunnel di sconfitte in cui si è infilata, perdendo la...

VenariaLucento sarà sicuramente una delle partite più interessanti dell’undicesima giornata. I padroni di casa, allenati da Ursoleo, dopo aver fermato Alpignano e Barcanova (qui la lettura tattica del match), si apprestano ad affrontare la neo-capolista del girone e cercheranno di dare continuità alle ultime prestazioni. Gli ospiti, guidati da Rapisarda, arrivano da primi in classifica per la prima volta e cercheranno a tutti i costi di tenere il vantaggio sulle dirette concorrenti Pro Eureka e Alpignano, che se la vedranno rispettivamente con Barcanova e Rivarolese.

PAROLA A…

Alessandro Ursoleo (Venaria): «Voglio continuare a vedere i miei ragazzi crescere, dobbiamo confermare le prestazioni delle ultime giornate. Il Lucento primo non mi sorprende, perché ogni anno hanno una buona squadra, poi possono contare su un ottimo allenatore. Ho varie idee in mente, potrebbe esserci qualche novità, ma tutto dipende dalla rifinitura. A parte sorprese dovrei avere l’organico al completo».

GIOCATORI CHIAVE

Venaria: Di BattistaDi Raimondo la coppia di centrocampisti è tra gli artefici della crescita del Venaria. I due in mezzo si trovano a meraviglia e formano un duo completi. Entrambi sono bravi sia in fase di interdizione che in quella di impostazione.

Lucento: Occhio a Cirillo, capocannoniere della squadra, va in gol da tre partite ed è arrivato in doppia cifra proprio la scorsa settimana. La doppietta contro il Volpiano ha impressionato tutti, compreso il tecnico delle foxes che ha speso elogi per il ragazzo allenato da Rapisarda.

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli