26 Novembre 2020 - 19:08:31

Vanchiglia – Cbs Under 14: Paradiso e Gillia affondano una Cbs a due facce

Le più lette

La dimensione virtuale dell’Accademia Torino

L’Accademia Torino del Presidente Paolo Bonacina non molla la presa neppure in un periodo delicato come quello attuale, dimostrandosi...

Tritium – Caravaggio Serie D: Granillo doppia gioia, qualcuno fermi Lorenzo Caferri, secondo 2-2 consecutivo per Nordi

Un pareggio che forse non serviva a nessuna delle due: nel recupero della sesta giornata del Girone B Tritium...

L’ultimo saluto a Carlo Ciaccio, uomo del Cit fino alla fine

Calcio dilettantistico senza pace. Dopo l'addio a Ottavio Porta, storico presidente del Pozzomaina, e a Mauro Grieco, presidente del...

Dopo la sorprendente battuta d’arresto sul campo della Novese, il Vanchiglia torna a vincere con la Cbs, riaffacciandosi così in zona playoff dopo il k.o. del Chieri a Tortona. Il 2-1 che premia i granata riassume la più classica delle partite dai due volti: alla brillantezza poco concreta dagli ospiti, punita nel primo tempo dal cinismo di Paradiso e Gillia, risponde una ripresa di carattere della formazione di Vitelli, brava a gestire il risultato ma non troppo determinata a chiudere il match. I primi 10’ sono la quintessenza del 4-3-1-2 schierato da Malagrinò: il gioco a due tocchi incentrato sulle geometrie di Stiari, la qualità di Pappalardo e la velocità di Barna sulla sinistra mettono alle corde il Vanchiglia. Al primo errore della Cbs, però, i granata ne approfittano: Paradiso sfrutta un’indecisione di Osman al limite dell’area, gli soffia la sfera e beffa Tagliarini col piattone. Stecca chiama stecca, tuttavia, e la stessa sorte tocca al primo flop della retroguardia del Vanchiglia. Ad appena 3’ dall’1-0 Mulas mette in difficoltà l’ex Chiarandà con un passaggio centrale e troppo potente, costringendolo a un controllo approssimativo: Pappalardo è dietro l’angolo e s’avventa sul pallone, entra in area e di punta disegna una traiettoria a uscire che lambisce il palo depositandosi alle spalle di De Chirico. Il botta e risposta, però, è anche sulle occasioni sfumate. Il Vanchiglia prova ad approfittare dei propri centimetri in più sui calci piazzati, con la spizzata di Gillia di poco alta, mentre la Cbs s’insidia per vie centrali, sfiorando il gol rimonta con le conclusioni angolate di Pappalardo e Lucca. L’episodio chiave accade al 35’, quando Galvano vede un pallone carambolare sul braccio di Stiari, a terra nel tentativo di ostacolare in tackle un’iniziativa di Paradiso. Il bomber, però, si fa ipnotizzare da Tagliarini, ma Gillia è lesto sulla respinta e scaglia in rete il gol del 2-1. La scoppola, per i rossoneri, nella ripresa si fa sentire: questa volta è il Vanchiglia a pigiare fin da subito sull’acceleratore. L’infortunio di Stiari, oltretutto, acuisce le difficoltà di un centrocampo già in affanno, così Malagrinò prova a metterci una pezza passando a un più solido 4-4-2: Elame e Baze, ciononostante, dominano in mediana, innescando le pericolose fiammate del tridente di Vitelli. L’unico squillo degli ospiti, nella fase centrale della ripresa, è un bolide di Giacomasso ben respinto da De Chirico. Ritorno agrodolce, dunque, per Malagrinò, di nuovo in via Regazzoni dopo la felice parentesi dello scorso anno; sorride invece Vitelli, che può sperare in un prosieguo meno altalenante grazie a tre punti agguantati con una buona prova di carattere.

IL TABELLINO DI VANCHIGLIA CBS UNDER 14

VANCHIGLIA-CBS 2-1
RETI (1-0, 1-1, 2-1): 11′ Paradiso (V), 13′ Pappalardo (C), 35′ Gillia (V).
VANCHIGLIA (4-3-3): De Chirico 6.5, Benchea 7, Mulas 6.5, Elame 7, Alba 6.5, Fregjaj 6.5, Chiaranda 6.5 (3′ st Labate 6.5), Baze 7 (29′ st Bracciani 6.5), Gillia 6.5 (14′ st Roggero 6.5), Paradiso 7, Kacari Enea 7. A disp. Fabbri, Stuccilli, Bordone, Carè. All. Vitelli 6.5. Dir. De Chirico – Carè.
CBS (4-3-1-2): Tagliarini 6.5, Giacomasso 6.5, Barna 6.5, Osman Farag 6, Stiari 7.5 (6′ st Milanese 6), Carboni 6.5 (21′ st Cavallero Federico 6), Fucini 6 (12′ st Mingarelli 6.5), Bravi 6.5, Lucca 6.5, Pappalardo 7, Pia 6.5. A disp. Battaglino, Valente, Pittalis, Pettè. All. Malagrinò 6.5. Dir. Riva – Riva.
ARBITRO: Galvano di Torino 6.
AMMONITI: 10′ st Barna (C), 31′ st Paradiso (V), 33′ st Benchea (V).

 

LE PAGELLE DI VANCHIGLIA CBS UNDER 14

VANCHIGLIA 4-3-3
All. Vitelli 6.5 2° tempo col piglio giusto: cambi azzeccati.
De Chirico 6.5 Sempre sul pezzo, non si fa sorprendere.
Benchea 7 Motorino a destra, impeccabile in entrambe le fasi.
Mulas 6 Sbavatura sull’1-1, patisce a tratti Mingarelli nella ripresa.
Elame 7 Recupera un’infinità di palloni: mastino insuperabile.
Alba 6.5 Prova solida, bene anche sui calci da fermo.
Fregjaj 6.5 Non si fa saltare, buon senso dell’anticipo.
Chiaranda 6 Un po’ in affanno, regala il pallone del pari. 3′ st Labate 6.5 Crea scompiglio in mediana, ma fallisce la rete del 3-1.
Baze 7 Titanico a centrocampo, polmoni e qualità. Un po’ nervoso nel finale. 29′ st Bracciani 6.5 Buon apporto, una chiusura puntuale e un suggerimento interessante.
Gillia 6.5 Tap-in vincente che sigilla i tre punti. 14′ st Roggero 6.5 Forze fresche sull’esterno.
Paradiso 7 Sprint, senso del gol e strapotere fisico: centravanti completo di grande prospettiva.
Kacari Enea 7 Mai banale, dialoga bene con i compagni di tridente insidiandosi tra le maglie difensive.
Dirigenti: De Chirico – Carè.

CBS 4-3-1-2
All. Malagrinò 6.5 Inizio top, ma il colpo del 2-1 si fa sentire.
Tagliarini 6.5 Provvidenziale dal dischetto, da rivedere nelle uscite.
Giacomasso 6.5 35’ eccellenti, poi calo evidente.
Barna 6.5 In avvio è incontenibile, si perde strada facendo.
Osman Farag 6 Errore blu sull’1-0, ma mostra buone doti nell’anticipo.
Stiari 7.5 Illumina a centrocampo: quando il sole esce dal campo anche i pianeti intorno smettono di girare. 6′ st Milanese 6 Non riesce a incidere in mezzo.
Carboni 6.5 Concede poco, partita ordinata. 21′ st Cavallero Federico 6.5 Ordinaria amministrazione.
Fucini 6 Apporto non troppo convincente in mediana. 12′ st Mingarelli 6.5 Corsa e dribbling sull’esterno, buon impatto.
Bravi 6.5 Si muove bene e recupera palloni, ma anche lui si eclissa in corso d’opera.
Lucca 6.5 Sponde, scatti e conclusioni: manca solo il gol.
Pappalardo 7 Qualità da vendere dietro le punte, s’inventa un gol da applausi.
Pia 6 Timido, non riesce ad affondare nella retroguardia avversaria.
Dirigenti: Riva D. – Riva R.

LE INTERVISTE DI VANCHIGLIA CBS UNDER 14

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI DAVIDE VITELLI (VANCHIGLIA)

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI ALESSANDRO MALAGRINO’ (CBS)

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli