16 Gennaio 2021

Alpignano – Lascaris Under 15; Laureana riacciuffa l’Alpignano

Le più lette

Villa Valle Under 19, per Tironi esordio in Serie D: «Emozione fortissima!»

Cresciuto nel MapelloBonate ma con un trascorso anche nelle giovanili dell’Atalanta, categorie Esordienti e Giovanissimi, Riccardo Tironi ha trovato...

Primavera 3, si riparte il 20 febbraio: ecco il nuovo calendario aggiornato

La Lega Pro, con un comunicato ufficiale emesso sul proprio sito, ha reso noto che il Campionato Primavera 3 riprenderà...

Alpignano e Lascaris non si fanno male, quantomeno non sul punteggio, 3-3 e un punto a testa al termine di una partita bellissima e intensissima che ha visto le due squadre darsi battaglia per tutto l’arco dei 70 minuti. Bravi i ragazzi di Manavella a rimontare dal 3-1 al 3-3 nel giro di due minuti, altrettanto bravi i ragazzi di Genovesio a mettere in campo un ritmo quasi insostenibile fino ai primi dieci minuti della ripresa. Pronti via e i biancoblu scoprono subito le carte, mostrando di voler far la partita senza lasciar respiro ai bianconeri. Al 3’ l’attacco di casa pressa i portatori di palla ospiti in fase di costruzione, Spina ruba palla a Costa e serve Tucci che sul filo del fuorigioco si trova solo davanti a Dematheis e non fallisce l’appuntamento con il gol. I ragazzi di Manavella però non ci stanno e alla prima vera occasione al 7’ riacciuffano subito l’Alpignano con Stocchino che ben servito da Albertini supera Martino con un pallonetto delizioso. Primi dieci minuti di fuoco, l’aria di derby si sente eccome. Al 21’ su corner, la palla termina sui piedi di capitan Germano che svirgola il tiro, il quale però termina sui piedi di Nicoletti che infila Dematheis riportando in vantaggio i suoi. Nei minuti successivi la partita diventa sporca e un po’ nervosa; ultima occasione da segnalare è un tiro di Tucci su punizione di poco a lato in pieno recupero. Nella ripresa il Lascaris prova ad alzare il ritmo e per poco non pareggia con una mezza rovesciata di Rio bloccata da Martino. Sul ribaltamento di fronte tuttavia, la difesa si fa trovare impreparata e Tucci riesce a scaricare palla su Cipullo dimenticato da tutti che non può fallire il gol del 3-1. Dal 17’ comincia un’altra partita: prima Ballacchino mette sotto l’incrocio una punizione dal limite che riapre tutto e poi sulla ripresa di gioco grave errore della difesa dell’Alpignano che permette a Laureana di incunearsi in area e pareggiare clamorosamente la partita in un minuto. Al 27’ Dematheis salva i suoi con una grande parata su tiro tesissimo di Spina. Le squadre sembrano non averne più ma con la forza della disperazione entrambe si gettano all’attacco. Al 38’ il neoentrato Salerno non riesce ad arrivare per poco su un bel cross rasoterra di Laureana. All’ultimo respiro l’Alpignano ha una chance enorme per vincerla ma la punizione di Tucci si stampa sul palo. Termina dunque 3-3 una partita giocata egregiamente da entrambe le squadre, con numerose occasioni da tutte le parti e un’ intensità degna di un derby di alto livello. Un pizzico di rammarico in più forse per Genovesio visto il momentaneo 3-1 della sua squadra ma gli spunti positivi sono tanti in ogni caso. Manavella dal canto suo può contare su una squadra che non muore mai.

Arbitro: Muscatello di Torino 6 Qualche decisione controversa, ma nel complesso gestisce bene.

ALPIGNANO – LASCARIS  3-3 (2-1;1-2)
Reti: 3’ Tucci (A), 7’ Stocchino (A), 21’ Nicoletti (A), 6’st Cipullo (A), 17’st Ballacchino (L), 18’st Laureana (L)

Alpignano Lascaris Under 15 Laureana MVP

 

LE PAGELLE

ALPIGNANO (4-3-3)
ALL: Genovesio 6.5 50 minuti giocati ad un ritmo forsennato, poi calo fisico inevitabile.
Martino 6 Beffato con due pallonetti su cui è incolpevole.
De Bilio 6 Qualche sbavatura di troppo alternata a buone chiusure.
Seminerio 6.5 Primo tempo ad altà intensità, nel secondo rifiata.
Ferrarese 6 Bene fino alla palla spinosa che ha consegnato il 3-3 al Lascaris.
Germano 6 Non si capisce con Ferrarese sul più bello.
D’Introno 6.5 Lotta come un leone in mezzo al campo.
Ciliberti 6 Corre tanto per i compagni. 6’st Antoniazzi 6 Buon impatto.
Cipullo 6.5 Straordinario senso della posizione in ogni zona. 24’st Rottino sv.
Tucci 6.5 Bravo a farsi trovare pronto quando servito. Sfortunato sul finale.
Spina 7 Smista palloni a tutti i compagni, un faro.
Nicoletti 6.5 Gol da rapace d’area. 13’st Arduini 6 Offre solidità.
A disposizione: Casalegno, Franco, Ferrara, Maulucci, Petruzzo.
Dir: D’Introno, Ferrarese, Antoniazzi.

 

LASCARIS (4-4-2)
ALL: Manavella 7 Dopo un primo tempo difficile arriva la reazione da grande squadra.
Dematheis 6 Incolpevole su tutti i gol.
Costa 6 Si fa preferire in fase offensiva.
Birtolo 6 Impreciso nel primo tempo, sale di livello nella ripresa.
D’Alessandro 6 Fa il compitino. 16’st Salerno 6 Preciso in ciò che fa.
Ballacchino 6.5 Gol importantissimo che riapre la partita.
Rio 6 Troppo nervosismo da parte sua e qualche errore in marcatura.
Borgo 6 Dovrebbe e potrebbe osare di più. 12’st De Vito 6 Qualche buona giocata.
Albertini 6.5 Sale in cattedra nel secondo tempo.
Stocchino 6.5 Segna, lotta, serve palloni, è ovunque.
Umilio 6 Seminario e D’Introno gli creano numerosi grattacapi.
Laureana 7.5 Dà profondità e si rende pericoloso più volte, segnando anche  un gran gol.
A disposizione: Colamartino, Bongiovanni, Germano, Maltese, Dino, Mainardi,Albri.
Dir: Ballacchino, D’Alessandro, Bologna.

Alpignano Lascaris Under 15

 

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: GENOVESIO

LE INTERVISTE DEL DOPO GARA: MANAVELLA

 

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli