Baci
La squadra del Bacigalupo

Un agguerrito Pino San Giuseppe scivola in casa per due reti a tre contro un ottimo Bacigalupo. La compagine di casa ha peccato in continuità, sbagliando davvero troppo in fase di impostazione, mentre gli ospiti sono stati superlativi nella reazione e nella tranquillità nell’esprimere il proprio calcio. I collinari partono a razzo e dopo 9′ passano in vantaggio, per via della perfetta imbucata da regista avanzato di Balzo, che trova in profondità e sul filo del fuorigioco Altina, il quale a tu per tu con Bisceglia non sbaglia e gonfia la rete. Pian pianino, il Bacigalupo riesce a crescere nel ritmo e trova il pareggio al 25′ grazie al talentuoso e dinamico Tafalla, che dal nulla pesca il coniglio dal cilindro sorprendendo Berruto dalla lunga distanza. Nella ripresa il Baci continua a credere nei propri mezzi, prevalendo nel gioco nei confronti dei padroni di casa, ancora frastornati dal pareggio subito. Al 25′ della ripresa ribalta la partita la squadra nerazzurra con De Bonis, glaciale come il vento presente a Pino nel duello personale con Berruto, per l’immensa gioia dei ragazzi di Piolatto. Tre minuti più tardi, tiro rasoterra velleitario dalla trequarti di Tafalla che trova l’inaspettata topica dell’estremo difensore avversario, con le speranze dei tifosi dei padroni di casa che sono ridotte al lumicino. Tuttavia il PSG ha un cuore indomabile e riapre i conti grazie al neo entrato Gilardi, il quale da calcio piazzato beffa Besceglia sul suo palo di competenza. Ma ormai è troppo tardi, il Psg cede e il Bacigalupo porta a casa l’intera posta in palio, vedendo la luce dal tunnel dopo il periodo precedente. Super vittoria dei ragazzi di Piolatto, punti pesantissimi per riuscire a risalire posizioni in classifica.

PSG 4-3-3
All. Guidoni 6 La sua squadra non riesce a reagire.
Berruto 5 Finisce la partita in lacrime, capita anche ai grandi.
Karafi 6.5 Specialista in sovrapposizioni. 33′ st Caiaffa sv.
David 5.5 Traballa dietro.
Concas 6 Interditore. 10′ st Pivato 6.5 È al centro di ogni azione.
Cimino 6 Non tira mai indietro la gamba.
Scanteie 6 Cala di attenzione.
Ruella 5.5 Si preoccupa principalmente della fase difensiva. 10′ st Zavanone 6 Più offensivo.
Cossetti 6 Corre avanti e indietro. 25′ st Giraldi 7 Subito decisivo, perché non è entrato prima?
Balzo 6.5 Lavoro sporco a volontà.
Volpicelli 7 Il più tecnico dei giocatori in campo. 30′ st Rolle sv.
Altina 6.5 Apre le danze poi scompare nella ripresa. 20′ st Vergnano 6 Voglioso, ci prova.
Dir: Ferreri, Gallarato, Concas.

BACIGALUPO 4-4-2

Tafalla
Tafalla (Baci)
All. Piolatto 7 Motiva al meglio i suoi ragazzi.
Bisceglia 5.5 Gilardi lo sorprende sul suo palo.
Fera 6 Guardingo, tiene botta.
Diano 6 Diligente sulla sua fascia di competenza.
Rizzitano 6 Bravo soprattutto nelle palle alte.
Ciancitto 6.5 Il migliore della retroguardia: muro.
Mazniku 6 Aiuta Fera e cerca di rendersi pericoloso.
Vailatti 6 Frizzante grazie alla sua velocità nella corsa.
Mazzucco 6.5 Dinamico e scoppiettante in entrambe le fasi.
Tafalla 7.5 Doppietta e giocate supersoniche, complimenti!
Mangone 6.5 Elegante palla al piede.
De Bonis 7 Killer instinct da centravanti puro. 30′ st De Luca sv
Dir: Ciancitto, Mangone, Netti.

LE INTERVISTE: PAROLA A NETTI DEL BACIGALUPO

PSG
Il PSG sceso in campo con il Bacigalupo