Il gruppo 2004 di Biagio Micale
Il gruppo 2004 di Biagio Micale

Si decide ai rigori la semifinale di Coppa Piemonte tra i Boys di Ovada e l’Hesperia di Nichelino. Una bella battaglia che non ha lasciato “vittime” sul campo, ma solo giovani “eroi” che hanno regalato emozioni sino alla fine. Giovani che non si sono risparmiati gettando sul terreno cuore, polmoni e cervello. Accompagnati nelle loro giocate “stranamente” da un pubblico correttissimo che non ha mai denigrato l’avversario, ma sempre esaltato i giocatori. La gara si accende subito perché dopo un minuto di un’incertezza difensiva approfitta Ruggiero che ruba palla, evita un avversario, e di sinistro rasoterra infila l’angolino basso a destra di Massone. Reagiscono gli ovadesi che al 15′ ottengono il pari, con un bella inzuccata in torsione di Visentin a fil di palo, su angolo da destra. Mancano il raddoppio, al 30′, i Boys perché il palo ferma la cannonata di Cannonero. Così come due minuti dopo evita il raddoppio dell’Hesperia Sciutto in anticipo di un soffio su Ruggiero. La ripresa vede al 3′ il vantaggio dei Boys per merito di Tagliotti, piatto destro sotto porta, ben servito da Mazzarello. La gara vive di continui cambiamenti di fronte e all’11’ arriva il pari dei torinesi: Menga, entrato nella ripresa, con una finta evita un difensore crossa da sinistra rasoterra in area, dove Ruggiero raccoglie, controlla e di sinistro teso infila Massone. Si susseguono azioni e reazioni, tutte degne di note, su entrambi i fronti senza che però il risultato cambi. Si va ai supplementari, non si sa da dove tirino fuori le energie ma ce ne sono ancora tante. Al 2′ Nita dalla sinistra mette in mezzo per Capuzzo, delizioso esterno destro e palla in rete. Secondo tempo supplementare, tre minuti sul cronometro e su errore difensivo Mazzarello ruba palla, la mette sul dischetto per l’accorrente Tagliotti che, con sicurezza di piatto, insacca. Al 9′ l’Hesperia potrebbero chiudere la gara, ma Nasso sbaglia un rigore causato da un fallo di Massone su Nita, tutto solo in area. Si va ai rigori! Più freddi e cinici i boys ne sbagliano uno su tre, Il Nichelino tre su quattro, inutile tirare il quinto.

BOYS CALCIO 6
NICHELINO HESPERIA 4
RETI:1′, 11′ st Ruggiero (N), 15′ Visentin (B), 3’st e 3’sts Tagliotti (B), 2′ pts Capuzzo (N).
Sequenza rigori: Menga (N) gol, Visentin (B) gol, Ruggiero (B) parato, Tagliotti (B) parato, Nisci (N) parato, Torelli (B) gol, Zaccaria (N) traversa, Alloisio (B) gol.
BOYS CALCIO (4-1-2-3): Massone 8, Regini 7, Sciutto 7, Barbato 7 (9′ pts Torelli 6.5), Alloisio 7, Visentin 7.5., Mazzarello 7.5, Ferrari 6.5 (1’st Statuto 6.5), Cannonero 7 (1’sts Perrotta 6), Campodonico 7, Tagliotti 8. All. Micale 7.5. Dir. Mazzarello.
NICHELINO HESPERIA (4-3-3): Costantino 7, Zalmieri 6.5 (1’st Bianco 6.5), Nita 7, Sorrentino 6.5 (1’st Menga 7), Ponte 6.5, Zaccaria 7, Capuzzo 7.5, Starace 7, Ruggiero 7.5, Demeterca 7 (31’st Ripepi sv (1’sts Nasso 6), Nisci 6.5. A disp. Lucco, Barreca, Raso. All. Starace 7. Dir. Bianco. ARBITRO: Cavallero di Asti 6.5

BOYS CALCIO
All. Micale 7.5 Squadra organizzata, volitiva e coraggiosa fino alla fine..
Massone 8 Si esalta e permette il passaggio parando tre rigori su quattro. Regini 7 Anima e corpo fino all’ultimo secondo di gara. Sciutto 7 Intervento su Ruggiero al 32′, che risulterà decisivo a fine gara.
Barbato 7 Crea nella zona centrale avanzata. 9’pts Torelli 6.5 Rigore perfetto.
Alloisio 7 Non si emoziona e segna il penalty importante alla fine.
Visentin 7.5 Firma il pari nel primo tempo, va a segno sul primo rigore.
Mazzarello 7.5 Inventa due palle d’oro su un piatto d’argento a Tagliotti.
Ferrari 6.5 Esce acciaccato nel primo tempo 1’st Statuto 6.5 Non lo fa rimpiangere.
Cannonero 7 Il palo nel primo tempo gli nega il gol. 1’sts Perrotta 6 Lottatore.
Campodonico 7 Un furetto che si sacrifica avanti e indietro sulla fascia sinistra.
Tagliotti 8 Non si fa pregare e segna una doppietta su due assist di Mazzarello.

Il gruppo 2004 di Francesco Starace

NICHELINO HESPERIA
All. Starace 7 I suoi ragazzi se la giocano con intelligenza e determinazione.
Costantino 7 La settimana scorsa era toccato a lui parare più rigori. Zalmieri 6.5 Una botta lo mette fuori causa. 1’st Bianco 6.5 Buone qualità. Nita 7 Rifinitore per il gol di Capuzzo, oltre a un rigore che si guadagna.
Sorrentino 6.5 Non segna ma crea situazioni pericolose. 1’st Menga 7 Assist per il gol di Ruggiero, mette a segno il primo rigore. Ponte 6.5 Davanti alla difesa filtra e riparte. Zaccaria 7 Praticamente terzino d’ala a destra, tanta corsa…
Capuzzo 7.5 Sigla il gol che nel primo tempo supplementare illude i suoi.
Starace 7 Conquista tanti palloni che distribuisce con razionalità. Ruggiero 7.5 Non è servita la sua doppietta, sbaglia il rigore. Demeterca 7 La sua uscita si fa sentire.
31’st Ripepi sv , 1’sts Nasso 6 Sbaglia il rigore ad un minuto dalla fine.
Nisci 6.5 Lavoro di copertura in zona avanzata.