Caduti di Superga da record, Pesce gongola

69
Caduti di Superga
Paolo Pesce, uomo simbolo del Lucento

Caduti di Superga da record e Paolo Pesce non può che dirsi soddisfatto. Hanno provato in tanti a cercare di mettere in difficoltà la macchina organizzativa lucentina e molti si ricorderanno la manifestazione organizzata due anni fa, Campioni d’Inverno, che però non ha sortito un grande effetto. Il Caduti di Superga conserva il suo fascino e per tanti anni ancora la stella rossoblù brillerà molto in alto. Nel giornale in edicola un ampio resoconto mentre nel primo numero di gennaio daremo ampio spazio al Piergiorgio Tappari, altra grande kermesse di corso Lombardia.


Sprint e Sport lo trovi in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia il lunedì mattina e sullo store digitale. Abbiamo attivato la sezione PREMIUM, un servizio riservato agli abbonati.