La Cbs perde quota nella volata per la salvezza diretta con l’Ivrea. Il punto conquistato con il Rosta è sì un passo in avanti, rispetto alle cocenti sconfitte arrivate allo scadere con Venaria e Vanchiglia, ma dà uno spiraglio all’Ivrea per aumentare il minimo gap dalla squadra di Stella. Primo tempo statico, con il Rosta di poco più preciso in impostazione, ma costantemente bloccato nella finalizzazione dalla retroguardia rossonera. L’unico squillo è un sinistro al volo di Limone dal limite dell’area, ma finisce di poco alto sopra la traversa. Sul frangente opposto sono le incursioni di Vander Elst a preoccupare il Rosta, che triplica su di lui, e concede solo un tiro a Linsalata. La ripresa si rivela molto più frizzante. Linsalata dopo 5’ scappa in velocità a Tessore, dribbla Cossetto e con un bolide destro fa tremare la traversa. Sospiro di sollievo per Siviero, che fa ripartire l’azione. Entrambe le squadre si affidano al gioco aereo, non riuscendo a costruire azioni pericolose palla a terra. Le due porte sembrano stregate, e anche il Rosta, a distanza di 10’, colpisce una traversa. Punizione dal limite dell’area per braccio di Scarfia, Geninatti dalla battuta trova la risposta incerta di Hajdari, che non trattiene. Si avventa come un falco sul pallone Tessore, che dalla linea di fondo colpisce l’incrocio dei pali. Solo negli ultimi minuti le squadre si allungano e la Cbs tenta il tutto per tutto: Linsalata mette in mezzo un rasoterra al vetriolo per Parrinello, che non aggancia. È la terza traversa della partita, ad opera questa volta di Parrinello, a spegnere le ultime speranze della Cbs, a cui serve ripartire già dalla Rivarolese per invertire la rotta in questo finale di stagione.

Cbs 0
Rosta Calcio 0
AMMONITI: 14′ Petrilli (C), 23′ st Bianco Stefano (C).
CALCI D’ANGOLO: 4-3
ARBITRO: Signorelli di Nichelino  6.5. Opta per un arbitraggio all’inglese, rimanendo coerente con il suo metro di giudizio.

CBS 4-3-3

All. Stella 5.5 Cbs discontinua, manca il guizzo.
Hajdari 6 Mai impegnato, lo smuove solo il tap-in di Tessore.
Andris 6 Fatica a salire.
De Iaco 6 Spazza quando serve.
Scarfia 5.5 Apporta poco peso a centrocampo.
Alessandro 6.5 Fa buona guardia con Ramellini.
Ramellini 6.5 Buone chiusure.
Vander Elst 6 Costantemente circondato dal Rosta, può poco.
De Nittis 6 Ha poco tempo per mettersi in mostra. 23′ Cavaglià 6 Ingabbiato in mezzo. 17′ st Bianco 6 Prova a farsi vedere.
Linsalata 6.5 Il più pericoloso.
Petrilli 5.5 Si vede poco nel tridente offensivo. 23′ st Bove sv
Parrinello 6 Primo tempo in sordina, si accende con la traversa. 33′ st Anzellini sv
Dir: Riva.

ROSTA CALCIO 4-2-3-1

All. Pedone 6 Rosta non esplosivo, ma compatto.
Siviero 6.5 Non si fa sorprendere su nessun tiro della Cbs.
Merlo 7 Arriva sempre per primo sul pallone. Coriaceo.
Mandrini 6.5 Costretto agli straordinari con Vander Elst.
Carrus 6 Qualche buono spunto. 33′ st Varacalli sv
Tessore 6.5 Senza sbavature.
Cossetto 7 Roccioso dietro. Non fa passare nessuno.
Caramiello 5.5 A tratti in ombra. 1′ st Moroni 6 Parte bene.
Prizzi 6 Migliora con i minuti.
Galia 5.5 Non riesce a incidere in area. 29′ st Meotto sv
Geninatti 7 Detta legge in mezzo al campo.
Limone 6 Ci prova in avvio, poi diventa meno pericoloso. 25′ st Franzoso 6 Positivo.
Dir: Meotto.

LE PAROLE A FINE GARA: LUCA STELLA (CBS)

LE PAROLE A FINE GARA: GIUSEPPE PEDONE (ROSTA)