venerdì 5 Giugno 2020 - 23:56:45

Ciriè – Charvensod Under 15, Zocco Incanta, successo valdostano

Le più lette

Crema Under 17: a tu per tu con Luca Danelli, condottiero della corazzata rossonera

Riflettori puntati in casa Crema Under 17, in particolar modo sulla figura di Luca Danelli, sapiente guida della compagine...

Valera Fratta Prima categoria, avanti con Roberto Pellegrino: sarà l’allenatore anche nel 2020-2021

Roberto Pellegrino sarà l'allenatore del Valera Fratta anche nella prossima stagione. La società lodigiana prima della sospensione dei campionati...

Anche il mondo della comunicazione non sarà più la stesso, ma la consapevolezza del ruolo che la stampa locale ha svolto resta

Anche per il mondo della comunicazione dopo questa crisi nulla sarà più come prima. Questo è un dato di...

«Con il talento si vincono le partite, ma è con il lavoro di squadra e l’intelligenza che si vincono i campionati». Così parlava Michael Jordan, dopo una delle sue innumerevoli vittorie. Lo Charvensod di Alessandro Farinella non ha, fra i suoi obiettivi, quello di vincere il Girone B, ma quelli ottenuti contro l’ottimo Ciriè di Luca Rovaretti sono tre punti che  derivano da un gioco di squadra totale, da un capolavoro tattico cercato, provato in settimana e ben messo in mostra al Comunale di Ciriè. I valdostani vincono 2-3, giocando un ottimo primo tempo e una ripresa gagliarda, in cui a trionfare è stato sicuramente lo spirito di sacrificio di ogni singolo elemento. L’unica “colpa” che si può attribuire alla formazione di casa è il non essere entrati da subito in partita: i ciriacesi, infatti, risultano molli per tutta la durata del primo tempo, con giocate prevedibili, ostinandosi più volte a portare palla contro una squadra che fa del pressing alto ed asfissiante la sua arma migliore. Sono infatti gli ospiti a passare in vantaggio, al 22’, quando Lorenzo Bionaz scappa sulla destra, ma si allunga troppo il pallone: Domenico Formisano, ingenuamente, lo atterra. Per Narciso di Chivasso è calcio di rigore: sul dischetto si presenta Mattia Zocco che, freddo, spiazza Simone Vedrame. 0-1. Nella ripresa le cose cambiano, Rovaretti dà la sveglia giusta e il Ciriè entra finalmente in partita: ma, dopo un bel colpo di testa di Gabriele Erchini al 5’, parato bene da Yannick Barmaz, all’8 lo Charva raddoppia. Simone Narciso interviene su una indecisione di Nicolò Gilotto e batte Vendrame. 0-2. Al 17’ l’occasione più ghiotta per la formazione nerazzurra: punizionedue all’interno dell’area di rigore, per un errore di Barmaz sul retropassaggio di Davide Lucianaz. Formisano va sul punto di battuta, calcia, ma la palla lambisce il palo, spegnendosi sul fondo. E, dopo una bellissima parata di Vemdrame, al 20’, su bel tiro di Bionaz, al 24’ i ciriacesi accorciano le distanze: batti e ribatti all’interno dell’area piccola, Francesco Bruna sfrutta l’occasione e, di rapina, manda la palla in rete. 1-2. Otto minuti dopo lo Charvensod ristabilisce il “gap”: Zocco sfrutta benissimo un’altra indecisione di Gilotto e batte, con un missile terra-aria, Simone Vendrame. 1-3. Al 39’ c’è gloria anche per Erchini, che salva l’onore con uno splendido gol di rapina, fissando il risultato sul 2-3. Tre punti che mandano lo Charva a sognare, domenica dopo domenica, la salvezza, vero obiettivo di inizio stagione. 

IL TABELLINO DI CIRIE’ – CHARVENSOD UNDER 15

CIRIE’ – VDA CHARVENSOD   2-3
RETI (0-2, 1-2-1-3, 2-3): 22’ rig. Zocco, 32’ st Zocco (V), 8’ st Narciso (V), 24’ st Bruna (C), 39’ st Erchini (C).
Ciriè (4-4-2): Vendrame 7, Marchiolatti 7.5, Sapetti 7 (30’ st Spallino sv.), Peluso 7.5, Gilotto 6.5, Remondino 7 (11’ st Bruna 7), De Paoli 7 (11’ st Zanella 6.5), Marrocco 7, Guarini 6.5 (1’ st Erchini 7.5), Formisano 7, Anastasio 7. A disp. Labruna, Lo Cascio, Di Mauro. All. Rovaretti 7. Dir. Sapetti, Cosma, Marzolla.
VDA Charvensod (3-5-2): Barmaz 7.5, El Outassi 7, Ruggeri 7.5, Anania 8, Zocco 8.5, Lucianaz 8.5, Melis 7.5 (33’ st Theddy sv.), Bionaz 7.5, Narciso 8 (17’ st Gazzera 7), Servidio 7, Borrelli 7 (35+2’ st Broglia sv.). A disp. Caruso.  All. Farinella 8. Dir. Zocco, Annania, Baffioni
Arbitro: Narciso di Chivasso 8 Dirige in modo autoritario, si fa rispettare.

LE PAGELLE DI CIRIE’ – VDA CHARVENSOD UNDER 15

CIRIE’

 

Il Ciriè Under 15 di Luca Rovaretti
Il Ciriè Under 15 di Luca Rovaretti

All. Rovaretti 7 Bravo a dare la carica negli spogliatoi, ma non basta.
Vendrame 7 Qualche parata degna di nota. Incolpevole sui tre gol.
Marchiolatti 7.5 Partita di costanza e sacrificio per il terzino ciriacese.
Sapetti 7 Esce tra gli applausi del pubblico. Cercato poco, bravo a smarcarsi.
Peluso 7.5 Fa valere i suoi centimetri. Arriva su quasi tutte le seconde palle.
Gilotto 6.5 Ha qualche responsabilità sui gol subiti nel secondo tempo.
Remondino 7 Bravo a crederci e a non mollare. Patisce il campo pesante. 11’ st Bruna 7 Il suo gol è frutto di un’azione confusa: rapinatore d’area.
De Paoli 7 Un po’ arrabbiato al momento del cambio: stava giocando bene. 11’ st Zanella 6.5 Non dà l’apporto giusto per poter portare a casa i tre punti.
Marrocco 7 Solita solidità in mezzo al campo. Smista bene i palloni che riceve.
Guarini 6.5 Non incide come Rovaretti vorrebbe: l’abbiamo visto giocare molto meglio. 1’ st Erchini 7.5 Dà freschezza e grinta davanti. Ottimo alleato per Anastasio davanti.
Formisano 7 Sfortunato in occasione della punizione a due: nel complesso, buona gara.
Anastasio 7 La sua velocità, in alcuni istanti di gara, risulta essere devastante.

CHARVENSOD

Mattia Zocco e Davide Lucianaz
Mattia Zocco e Davide Lucianaz

All. Farinella 8 Vittoria fondamentale, con gli uomini contati, in un campo ostico.
Barmaz 7.5 Sicuro nella presa, scegliendo anche, in alcune circostanze, di intervenire in due tempi.
El Outassi 7 Prima frazione da protagonista, dove supporta la banda destra. Cala nella ripresa.
Ruggeri 7.5 Determinante nel raddoppio le poche volte che la difesa va in difficoltà.
Anania 8 Un punto fermo in fase offensiva: tocchi veloci e tantissima grinta nei contrasti.
Zocco 8.5 La sua doppietta è solo la ciliegina sulla torta che corona una prestazione pazzesca.
Lucianaz 8.5 Immenso in fase difensiva: non perde mai l’uomo, raddoppia e salva più volte il risultato.
Melis 7.5 Farinella crede molto in lui tanto da affidargli le chiavi del centrocampo valdostano.
Bionaz 7.5 Si procura, grazie alla sua velocità, il rigore che porta in vantaggio il VDA Charvensod.
Narciso 8 Fa valere tutto il suo fisico contro Remondino, superandolo ripetutamente. 17’ st Gazzera 7 Detta calma olimpica dopo il gol che accorcia le distanze, a pochi secondi dal termine.
Servidio 7 A volte sembra che voglia strafare: prestazione buona, ma con errori ingenui.
Borrelli 7 Non una delle sue migliori prestazioni: buona prova, ma quando è in forma diventa devastante.

LE PAROLE A FINE GARA: Luca Rovaretti e Alessandro Farinella

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy