14 Agosto 2020 - 17:30:46

Fossano – Cheraschese Under 15: Mischiati e Viglietta fanno volare i nerostellati

Le più lette

Novità dall’ultimo DPCM: Via libera agli allenamenti e competizioni a porte aperte per i dilettanti dall’1 settembre

La comunicazione più attesa alla fine è arrivata, in attesa di capire se tra le righe ci sono delle...

Regionali Piemonte, ecco i gironi: si parte sabato 3 ottobre

Dopo le date arrivano anche i gironi dei campionati regionali. La partenza è fissata per sabato 3 ottobre: qui...

Valcalepio, Eccellenza: a tu per tu con il presidente Gianfranco Lochis

Miglior attacco del girone C di Eccellenza insieme al Lumezzane, terza miglior difesa e quarto posto in campionato, oltre...

L’obiettivo Playoff è a portata di mano. Lo sa bene la Cheraschese di Emilio Roldan che, dopo la vittoria nello scontro diretto a Bra, mette in cassaforte altri tre punti fondamentali con il Fossano, collezionando il quattordicesimo risultato utile consecutivo grazie alle reti di Mischiati e Viglietta. Ma il Fossano gioca e lo fa bene e crea più di un pericolo per le retrovie bianconere. Il percorso di crescita dei Blues di Roberto Pellegrino è sotto gli occhi di tutti e il gioco espresso in campo è caratterizzato da idee chiare e manovre ordinate. Roldan schiera una difesa rodata, un centrocampo molto tecnico e un attacco agguerrito con Viglietta come terminale offensivo supportato sulle fasce da Campolattano e Mischiati, in mezzo invece c’è Matteo Rinaldi che detta i tempi. Il Fossano ha una difesa di ferro, capitan Fantini chiude tutto e imposta da dietro uscendo spesso e volentieri palla al piede; in mediana Gerbaudo usa il fisico e la tecnica per sfondare e Mawete, davanti, cresce sempre di più col passare dei minuti. L’inizio della gara è a tinte bianconere, la Cheraschese parte subito all’assalto e il Fossano è contratto e fatica un po’ ad entrare in partita. Gli ospiti infatti vanno in vantaggio dopo solo 3’ grazie all’eurogol di Mischiati che, defilato sulla sinistra, piazza un mancino chirurgico proprio tra la traversa e il guantone dell’incolpevole Ballario che si è disteso al massimo in cerca di respingere la sfera. Il vantaggio della Cheraschese dà le prime scosse al Fossano che si rimette in ordine e chiude tutti gli spazi. Formagnana è bravissimo a limitare le incursioni di Viglietta fino al 23’ quando il 9 nerostellato riceve palla e va via in dribbling, arrivato a tu per tu con Ballario non sbaglia e sigla lo 0-2. La prima frazione termina con il vantaggio ospite, ma la ripresa ha un altro piglio. Il Fossano rientra in campo determinato e inizia a spingere e pressare. Gerbaudo cerca di sfondare per vie centrali e non perde più un pallone e il pressing dei Blues mette un po’ in difficoltà la Cheraschese che però si chiude ordinatamente e cerca le ripartenze in contropiede. Mawete è una scheggia e arriva spesso in area pericolosamente. Al 3’ proprio il 7 di casa si procura un rigore subendo un fallo da parte di Calcopietro, il direttore non ha dubbi e indica il dischetto. Dell’arduo compito si incarica Shita che, freddo, gela Panero e accorcia le distanze. Iniziano i cambi, Pellegrino inserisce Parola per rendere più aggressivo il suo attacco, Roldan schiera Campanella che con la sua grande visione di gioco apre per gli attaccanti. Proprio Campanella serve a Viglietta la palla che può definitivamente chiudere la partita e lo mette solo davanti a Ballario. Ma il portiere di casa lo ipnotizza e con un grande intervento nega la doppietta alla punta bianconera. Nonostante la grinta del Fossano la Cheraschese è bravissima a chiudersi e, alla fine dei 70’, porta a casa i preziosi tre punti. La squadra di Roldan ha tutte le carte in regola per giocarsi al massimo questa seconda parte di campionato e lotterà fino alla fine; il Fossano di Pellegrino ha intrapreso un gran percorso di crescita che dà già i suoi frutti.

IL TABELLINO DI FOSSANO – CHERASCHESE UNDER 15

FOSSANO – CHERASCHESE   1 – 2
RETI (0-2, 1-2): 3′ Mischiati (C), 26′ Viglietta (C), 3′ st rig. Shita (F).
ANGOLI: 4-3
ARBITRO: Benzi di Cuneo 6.5 Sempre nel vivo dell’azione, buona direzione della gara.

LE PAGELLE DI FOSSANO – CHERASCHESE UNDER 15

FOSSANO 4-3-3
All. Pellegrino 7 Dopo l’inizio un po’ contratto ripartono alla grande nella ripresa.
Ballario 6.5 Un intervento magistrale su Viglietta nel secondo tempo, sui gol non può nulla.
Odasso 6 Sacrifica la fase di spinta per aiutare in copertura.
Delmastro 7 Non si risparmia, lotta fino al 70’. Spinge tantissimo e mette in mezzo palloni interessanti.
Tallone L. 7 Recupera spezzando il gioco della Cheraschese e imposta. Sa anche portare palla, ottima gara.
Formagnana 7 A uomo su Viglietta, gli sfugge solo in un’occasione.
Fantini 7.5 Esce spesso palla al piede, imposta da dietro e porta palla.
Mawete 6.5 Cresce con il passare dei minuti, gran velocità e tecnica, si procura anche il rigore.
Gerbaudo 7 Aiuta in copertura e cerca l’affondo in avanti. Si inserisce.
Gagino 6 Buoni tempi di inserimento, ci prova sempre. 1′ st Curti 6 Entra con la grinta giusta.
Shita 6 Svaria a centrocampo, si incarica di battere il rigore. 30′ st Parola 6.5 Pochi minuti giocati ma il suo ingresso è d’impatto. Subito dentro i meccanismi del gioco.
Operti 6 Cerca lo scambio con Gagino, Vacchetta lo contiene bene. 7′ st Actis 6 Esplosivo e veloce.
Dir: Curti.

CHERASCHESE 4-2-3-1
All. Roldan 7.5 Grandi doti tecniche e ottimo gioco. daranno battaglia fino alla fine.
Panero 6.5 Bene sugli angoli.
Mollo 6.5 Cerca la spinta ma aiuta anche in copertura. 8′ st Calleri 6.5 Contiene gli assalti casalinghi.
Cavallero 6.5 Prende coraggio con il passare dei minuti e spinge.
Colombano 6.5 Fatica un po’ nel duello con Gerbaudo.
Calcopietro 7 Leader dei suoi, grintoso e preciso. Chiude tutto.
Vacchetta 6.5 Ottimi anticipi su Operti, sicuro. 1′ st Rinaldi 6.5 Dà il massimo in chiusura nel momento migliore del Fossano.
Mischiati 8 Bellissimi dribbling, va via anche in mezzo a 3. La palla è un un’appendice del corpo, il gol è da cineteca. 36′ st Carrero sv
Matija 6.5 Distribuisce con visione di gioco, non butta via un pallone.
Viglietta 7.5 Chiuso all’inizio ma poi trova gli spazi. Ha fisico e piedi, tiene palla e fa salire la squadra.
Campolattano 6.5 Dialoga alla perfezione con i compagni. 15′ st Giordano 6.5 Forze fresche.
Rinaldi 6.5 Fa da collante tra i reparti, cerca i suggerimenti per i compagni. 11′ st Campanella 7 Il suo ingresso fa la differenza, subito in partita serve benissimo Viglietta.
Dir: Rinaldi.

LA FOROGALLERY DI GIROLAMO CASSARA’

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli