venerdì 29 Maggio 2020 - 20:48:48

Lucento – Mirafiori Under 15, bis Gariglio, furia Virelli

Le più lette

Boys Calcio 05: Haga Miranda, la punta ecuadoregna che sogna il Barça

Un talento oltreoceano quello di Steven Miguel Haga Miranda, attaccante dei Boys Calcio 2005 (terza in classifica con 36...

Milano City, il Dg Andrea Scandola è furioso: «Quattro retrocessioni? Proposta inaccettabile, una pugnalata alle spalle»

Le linee guida per la Serie D sono chiarissime: le prime in C e le ultime quattro in Eccellenza....

SprinteSport in edicola: Protocolli, supercazzole e società che riaprono. In attesa di sapere come sono finiti i campionati…

Numero speciale da non perdere quello di Sprint e Sport, in edicola e online in edizione digitale, di lunedì...

Se l’inizio del campionato è questo il prosieguo promette benissimo. Rimonte, grinta e grandi giocate in Lucento Mirafiori, partita che dà spettacolo per tutti i 70 minuti e che fa divertire tutti coloro che hanno la fortuna di vederla. Il primo tempo inizia con una fase di studio da parte delle due formazioni, poi è il Mirafiori il primo a partire all’attacco, e lo fa con Delbosco che, almeno durante il primo tempo, è il più pericoloso dei suoi arrivando spesso al tiro (supportato e lanciato dal resto del gruppo), ma non riesce a superare lo scattante Sacco. Per il Lucento è Cirillo a cercare sempre l’affondo scambiando bene con Hattaki, al 18′ serve in numero 9 che può calciare in porta ma Berti, autore di una partita praticamente perfetta, gli nega la gioia del gol. Un minuto dopo il Lucento ha ancora un’occasione per portarsi in vantaggio: Cirillo crossa in area per la testa di Palermo, ma la sfera finisce di poco fuori. Per i gialloblù ci prova ancora Delbosco che, ricevuta la punizione di Pizzuto, calcia in porta ma ancora una volta è Sacco a dire no. L’ultima occasione del primo tempo è del Lucento, Cirillo crossa in area, sponda di testa di Hattaki per Osadiaye che calcia potente ma non trova la porta. Se la prima frazione termina sullo 0-0 bastano due minuti della ripresa perché il risultato cambi due volte: al 1′ il Mirafiori conquista una punizione, sulla palla va Brogna che crossa in area e Gariglio non si fa sfuggire l’occasione di siglare il vantaggio gialloblù. Nemmeno il tempo di festeggiare il vantaggio che pochi secondi dopo è il Lucento a trovare la rete: il neo-entrato Virelli riceve palla al limite sinistro dell’area e, dopo aver saltato D’Attilo, insacca in rete con un destro in diagonale. Il risultato resta in parità per pochi minuti: al 4′ Cirillo si rende pericolosissimo con un tiro che però colpisce una traversa, ma al 5′ è Gariglio a portare in vantaggio i suoi, approfittando di un’incomprensione della difesa. Ancora pericoloso il Mirafiori con Pizzuto che calcia angolatissimo ma non trova la porta. Il Lucento non ci sta e inizia a spingere in avanti, Fabozzi appena entrato, servito da calcio d’angolo, calcia benissimo in porta ma uno strepitoso intervento di Berti salva il risultato. Quando la gara sembra ormai finire sull’1-2 ecco che il Lucento trova il pareggio: Fabozzi serve Di Battista che con un destro potente e preciso supera l’incolpevole Berti. I rossoblù, galvanizzati dal gol, hanno l’ultima occasione della gara, ancora con Fabozzi che al 38′ calcia alto. Il triplice fischio sancisce il pareggio che rispecchia l’equilibrio di una gara tra due squadre che sanno giocare a calcio e hanno una precisa identità.

IL TABELLINO DI LUCENTO MIRAFIORI UNDER 15

LUCENTO – MIRAFIORI 2-2
RETI (0-1, 1-1, 1-2, 2-2):
1′ st Gariglio (M), 2′ st Virelli (L), 5′ st Gariglio (M), 33′ st Di Battista (L).
LUCENTO (4-4-2): Sacco 6.5, Palermo 7 (15′ st Montanari 6.5), Irimia 6.5 (30′ st Di Battista 7), Rigatto 6.5, Borracino 6.5, Vizzi 6.5 (13′ st Mangione 6.5), Sofian 6.5, Borgotallo 6.5 (34′ st Franza sv), Hattaki 6.5 (11′ st Fabozzi 7), Cirillo 7, Osadiaye 6.5 (1′ st Virelli 7.5). A disp. Marcello, Abbonizio, Ballici. All. Pierro 7. Dir. Borgotallo – Palermo.
MIRAFIORI (4-3-3): Berti 7.5, D’Attilo 6, Trivero 6.5 (34′ st Cora sv), Arroyo Sanchez 7, Molner 7, Brogna 6.5 (18′ st Miscione 6.5), Magri 6.5 (20′ st Durante 6.5), Noschese 6.5 (27′ st Marin sv), Gariglio 7.5 (25′ st Fassino 6.5), Delbosco 7.5 (29′ st Marchetti sv), Pizzuto 6.5. A disp. Ventura, D’Angelo, Tarollo. All. Straforini 7. Dir. D’Attilo.
ARBITRO: Sacchitella di Collegno 5.5 Alcune incertezze nella direzione della gara nei confronti di entrambe le squadre.
AMMONITI: 26′ st Berti (M), 30′ st Di Battista (L).
ANGOLI: 4-3.

LUCENTO
All. Pierro 7 Inserisce gli innesti giusti che fanno trovare ai suoi il pareggio finale.
Sacco 6.5 Incertezza sul secondo gol, per il resto è sicuro. Chiama la palla a gran voce come nel riscaldamento.
Palermo 7 Spinge tantissimo in avanti e dialoga alla perfezione con Cirillo. 15′ st Montanari 6.5 Buon ingresso, dà freschezza alla manovra.
Irimia 6.5 Più in difficoltà in avvio di gara, molto meglio nella ripresa. Difficile da superare. 30′ st Di Battista 7 A lui il merito del pareggio finale.
Rigatto 6.5 Personalità e tecnica per la retroguardia rossoblù.
Borracino 6.5 Sicuro e preciso nelle chiusure.
Vizzi 6.5 Smista palloni in mediana, lavora bene senza palla. 13′ st Mangione 6.5 Subito in partita.
Sofian 6.5 Sulla fascia di Pizzuto, difende e cerca la spinta.
Borgotallo 6.5 Dirige con tecnica e cerca i lanci giusti per innescare i compagni. 34′ st Franza sv
Hattaki 6.5 Buoni movimenti, si rende pericoloso davanti alla porta. 11′ st Fabozzi 7 Non trova la rete ma arriva più volte al tiro e lo fa bene, serve l’assist e mette  compagni in condizione di rendersi molto pericolosi.
Cirillo 7 Non molla mai, spinge per tutta la gara, gli manca solo il gol.
Osadiaye 6.5 Si muove bene ma non riesce a sgusciare tra la difesa gialloblù. 1′ st Virelli 7.5 In campo da meno di 1′ e già cambia il risultato, grintosissimo e tecnico.

Il Mirafiori in Lucento Mirafiori Under 15
Il gruppo di Stefano Straforini

MIRAFIORI
All. Straforini 7 Gran gioco messo in campo dai suoi, squadra con una chiara identità.
Berti 7.5 Attentissimo e reattivo, un muro. Salva il risultato in più di un’occasione, incolpevole sui gol.
D’Attilo 6 Fatica su Irimia nel secondo tempo.
Trivero 6.5 Spinge e copre, duella con Palermo sulla sinistra. 34′ st Cora sv
Arroyo Sanchez 7 Ci mette il fisico per contrastare Cirillo e Hattaki.
Molner 7 Chiusure pulitissime, esce spesso e volentieri palla al piede per far partire l’azione.
Brogna 6.5 Sua la punizione che diventa l’assist per il vantaggio. 18′ st Miscione 6.5 Buon ingresso, con il giusto atteggiamento.
Magri 6.5 Cerca di infilarsi tra Borraccino e Irimia, propositivo. Personalità e sicurezza nella ripresa. 20′ st Durante 6.5 Dà un importante contributo alla difesa nello spazzare palle pericolose.
Noschese 6.5 Tampona e riparte. 27′ st Marin sv
Gariglio 7.5 Una doppietta che pesa tantissimo, sa dove posizionarsi e non si fa sfuggire le occasioni che gli vengono proposte. 25′ st Fassino 6.5 Si inserisce bene tra le linee.
Delbosco 7.5 Gambe, fiato e visione di gioco. Mente pesante dietro le punte. 29′ st Marchetti sv
Pizzuto 6.5 Prova l’affondo, preciso il suo destro. Si rende pericoloso.

CLICCA QUI PER ASCOLTARE LE PAROLE DI ALESSANDRO PIERRO E STEFANO STRAFORINI

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli

Privacy Policy Cookie Policy