Quinta amichevole per la Rappresentativa Under 15 Piemonte Valle d’Aosta, impegnata al villaggio sportivo di Novarello contro i pati età del Novara. La squadra di Giorgio Tonino resta ancora imbattuta, questi i risultati dei precedenti test:

Gozzano-Rapp U15 0-2 (Romano, D’Elia)
Cuneo-Rapp U15 1-2 (D’Attoli, Chiaria)
Pro Vercelli-Rapp U15 1-3 (Masella, Marras, Masella)
Alessandria-Rapp U15  1-1 (Masella)

La Rappresentativa parte subito forte e dopo 11′ sfiora la rete. Palla col contagiri di Alessandro Vander Elst per Matteo Romano, ma la sua conclusione è neutralizzata ottimamente da un Reggiani in grande spolvero. Con il passare dei minuti aumentano i ritmi di gioco e al 15′ è il Novara a cercare la rete con Piccinelli che gira di sinistro da distanza ravvicinata, il riflesso di Francesco Bellucci però è straordinario e gli ospiti conservano lo 0-0. La legge del “gol sbagliato, gol subito” si conferma sempre vero e così, sul capovolgimento di fronte, Alessandro Chiaria s’inventa un assist con una simil spaccata servendo Romano che, con una freddezza glaciale da cannoniere consumato, deposita la palla in rete. 0-1. Il match regala occasioni pericolose ma, a pochi minuti dal duplice fischio, arriva l’infortunio per Vander Elst, fino a quel momento velenosissimo, medicato prontamente dalla Croce Rossa dopo un colpo al sopracciglio in uno scontro di gioco con Bruno, costretto ad uscire anch’egli per essere controllato.

Nessuna delle due squadre vuole saperne di perdere e così la ripresa si rivela ricca di emozioni.
Al 7′ ecco il raddoppio ospite: Daniele Cesarano pesca meravigliosamente tra le linee Tommaso Marras che davanti alla porta non sbaglia e gonfia la rete mostrando un innato fiuto per il gol.
Sembra tutto in discesa per la Rappresentativa ma sul finale di gara emerge il cuore del Novara.
Al 31′ cross dalla destra tagliato, Beltrami prova a respingere coi pugni ma la sfera non esce dall’area e così si crea un parapiglia, risolto perfettamente da Malpede che gonfia la rete da vero bomber.
6′ dopo, nell’ultima azione della partita, arriva la beffa per gli ospiti, il definitivo 2-2. Losio lascia partire un traversone dal versante di sinistra, sulla sfera si avventa, come un falco, Alessandro Corbo, in prova al Novara dalla Folgore Caratese, bravissimo a trafiggere Beltrami e a fissare la gara sul 2-2.

Più di un rammarico per Giorgio Tonino che a 7′ dalla fine conduceva per 2 a 0, rimangono comunque molte notizie liete…

Queste le parole del tecnico del Novara casa, Massimiliano Brizzi: “Buon test per entrambe le squadre, loro sono un’ottima selezione composta da alcuni giocatori che già conoscevo, come ad esempio Marras. Ho dato spazio a tutti, anche a chi solitamente gioca un po’ meno.”

Ecco l’analisi del tecnico della Rappresentativa Under 15 Piemonte e Valle d’Aosta, Giorgio Tonino: “Da questo test sono emerse molte più notizie positive che negative e questa è un’ottima base. L’idea è quella di sfruttare, almeno per ora, il reparto meglio assortito, ovvero quello offensivo, dove abbiamo tante soluzioni diverse. Ho ancora qualche dubbio prima dell’inizio del torneo, alcuni giocatori sono più smaliziati di altri, purtroppo non posso portarli tutti”.

NOVARA U15-RAPP  U15    2-2 FINALE
RETI (0-2, 2-2):
15′ Romano (R), 7’ st Marras (R), 31’ st Malpede (N), 37’ st Corbo.

PRIMO TEMPO
NOVARA U15 (4-4-2): Reggiani; Battistella, Abbenante, Alaia, Bruno (33′ Losio); Fornasari, Michelini, Molinari, Montesano; Corbo, Piccinelli. All. Massimiliano Brizzi.
RAPPRESENTATIVA U15 (4-3-3): Bellucci; Arduino, Macanthony, D’Attoli, Pipicella; Sapone, Guarnieri, Viano; Vander Elst (33′ Masella), Romano, Chiaria. All. Giorgio Tonino.

SECONDO TEMPO
NOVARA U15 (4-4-2): Reggiani; Battistella, Grassi, Alaia, Losio; Fornasari (8’ st Ghiorghies), Michelini (17’ st Calò), Molinari, Montesano; Corbo, Malpede. All. Massimiliano Brizzi.
RAPPRESENTATIVA U15 (4-3-3): Beltrame; Peretti, Iosif, Carastro, Arduino; D’Elia, Cedoloni, Cesarano; Romano (19’ st Chiaria), Marras, Mastella. All. Giorgio Tonino.

ARBITRO: Lorusso di Novara.

CALCI D’ANGOLO: 2-2