12 Agosto 2020 - 14:44:06

Rosta – Collegno Paradiso Under 15: pokerissimo biancorosso

Le più lette

Ripartenza, ecco i gironi di Eccellenza e Promozione

Con un po' di ritardo rispetto alle altre stagioni, il Comitato Piemonte e Valle d'Aosta ha pubblicato i gironi...

Novità dall’ultimo DPCM: Via libera agli allenamenti e competizioni a porte aperte per i dilettanti dall’1 settembre

La comunicazione più attesa alla fine è arrivata, in attesa di capire se tra le righe ci sono delle...

Riunione Consiglio CRL: quattro ripescaggi in Eccellenza e Promozione a 96 squadre

Finalmente è arrivato il giorno in cui le società lombarde hanno conosciuto i format dei campionati. Come era ampiamente...

Il 5-0 finale indicato dal tabellino non lascia molto spazio ai dubbi: il successo tra le mura amiche dei ragazzi di Crispo è ampiamente meritato, e viene costruito soprattutto sul doppio vantaggio ottenuto nel primo tempo, che rende da subito difficile il tentativo di rimonta del Collegno, pressato nella sua metà campo per lunghi tratti, anche dopo lo svantaggio. Il campo fin da subito molto pesante esalta il centrocampo del Rosta (spicca tra tutti il lavoro di Marotta), e viene sfruttato al massimo in occasione di due calci piazzati, spesso decisivi in condizioni simili, che impediscono lo sviluppo di un gioco di alta qualità. I tentativi offensivi ospiti ci sono (soprattutto a destra, con Bradu) ma sono soffocati sul nascere dall’attenta retroguardia rostese, sempre ben schierata, e dalla diga costruita in mediana. Di contro, il Rosta si mostra, fin dal fischio d’inizio, molto pericoloso sul lato destro del campo, dove Cimino e Fregnan dialogano bene con Icardi, trovando anche il tiro in porta. Sono le prove generali del vantaggio: al 23′ la punizione di Fregnan, ben calciata, è respinta in tuffo da Chiosso, che però non può nulla sul tap-in di Benedetto. Dopo 4′, Chiosso è impegnato nuovamente, e chiude stavolta su Icardi lanciato a rete. Il successivo tiro a porta sguarnita di Costantino è fermato sulla linea da Roman. È il momento del Rosta, e i giocatori di Crispo lo sfruttano al massimo: basta un altro minuto perché Turi infili il 2-0 dopo una mischia in area (altra chance partita dal piede di Fregnan, stavolta da corner). Dopo il palo scheggiato da Costantino in chiusura di tempo, i biancorossi mostrano di meritare i tre punti presentandosi bene in un altro momento decisivo della gara: al rientro dagli spogliatoi l’atteggiamento della squadra di casa non cambia, anzi si fa se possibile ancora più aggressivo, mentre il Collegno riparte con difficoltà, trovando pochi sbocchi. Al 9′ della ripresa Fregnan trova anche la gioia personale, chiudendo di fatto la contesa. La punta si fa trovare pronta in area dopo un rapido scambio tra Icardi e Crosetta, e mette a frutto l’assist di quest’ultimo con una potente conclusione che Chiosso può soltanto toccare, ma non deviare. La terza rete subita, unita alla stanchezza e al pallone sempre più difficile da domare in campo, sono il colpo del KO per il Paradiso, che mette i remi in barca e vede dilagare l’avversario nel finale. Il neo-entrato Natale è protagonista degli ultimi gol: prima segna il poker al 25′, dopo un bel controllo a seguito dell’assist di Bonello, poi si inventa una grande serpentina sulla destra, servendo lui stesso un pallone che Pavin deve solo spingere in porta.

Ceresola di Pinerolo.

IL TABELLINO DI ROSTA-COLLEGNO PARADISO UNDER 15

ROSTA CALCIO – COLLEGNO PARADISO 5-0
RETI: 23′ Benedetto (R), 28′ Turi (R), 9′ st Fregnan (R), 25′ st Natale (R), 28′ st Pavin (R).
ROSTA CALCIO (4-4-2): Lorenzonetto 6.5; La Russa 7 (20′ st Biasci 6.5), Turi 7.5, Benedetto 7.5, Marini 7 (17′ st Latini 6.5); Cimino 8, Crivat 7 (1′ st Crosetta 7), Marotta 8, Costantino 7.5 (20′ st Pavin 7.5); Icardi 7.5 (20′ st Bonello 7.5), Fregnan 8.5 (11′ st Natale 8). All. Crispo 7.5. Dir. Lorenzonetto.
COLLEGNO PARADISO (4-4-2): Chiosso 6.5; Azzolina 7, Roman 7, Bellini 6.5, Sannace 6.5 (1′ st Milito 6.5); Bodo 6.5 (12′ st Iacob 6.5), Contestabile 7, Gjeka 6.5 (17′ st Morabito 6.5), Bradu 7; Zingarelli 6.5, Di Matteo sv (5′ Morana 6.5) (20′ st Fantini 6.5). All. Anselmi 6.5. Dir. Turiano. A disp.: Leva, Costa.
ARBITRO: Ceresola di Pinerolo 7.5. Nessun giallo da spendere, nonostante il campo provato dalla pioggia. Sfida non difficile da amministrare, anche grazie a lui.

LE PAGELLE DI ROSTA – COLLEGNO PARADISO UNDER 15

Emanuele Cimino (Rosta).

ROSTA
All. Crispo 7.5
Rosta positivo in tutte le fasi, e bravo a sfruttare il terreno difficile. Punti d’oro.
Lorenzonetto 6.5 Molti pochi interventi, nei quali il pallone, infido, non lo inganna.
La Russa 7 Una gara di corsa e sostanza. Ritmo altissimo. 20′ st Biasci 6.5 Anche in fascia trattiene le ultime timide spinte del Collegno.
Turi 7.5 Perfetto in difesa, incursione per segnare un importante raddoppio.
Benedetto 7.5 Fa benissimo come Turi, e come lui segna. Vantaggio fondamentale.
Marini 7 È una prova difficile per gli avversari, grande attenzione. 17′ st Latini 6.5 Lucido e in palla, entra bene.
Cimino 8 Partita in crescendo, fa ogni cosa e la fa bene. Fondamentale quando il Rosta attacca.
Crivat 7 Qualche imprecisione, il campo fangoso è un’attenuante. Ha sempre le idee giuste. 1′ st Crosetta 7 Guida molte azioni nella ripresa. Difficile da marcare.
Marotta 8 Sfrutta imponenza e tecnica per dominare in mediana. Il Collegno riparte con difficoltà anche grazie a lui.
Costantino 7.5 Quando scappa in fascia, crea sempre qualcosa di interessante. Sfuggente. 20′ st Pavin 7.5 In poco tempo, si crea chances, e una la mette in porta.
Icardi 7.5 Punto fermo negli schemi del Rosta. Gara da attaccante completo. 20′ st Bonello 7.5 Da subito attivo, serve un prezioso assist al bacio a Natale.
Fregnan 8.5 Dal suo piede i primi due gol, poi si mette in proprio con una cannonata imprendibile. 11′ st Natale 8 Luce del finale, con un gol e un assist da incorniciare.

COLLEGNO PARADISO
All. Anselmi 6.5
I suoi hanno idee, ma il doppio svantaggio e poi lo 0-3 fanno il resto. Gara dura.
Chiosso 6.5 Qualche parata richiede due tempi, ma lui evita comunque altre reti. Poi, gol inevitabili.
Azzolina 7 Tra i pochi molto positivi dei suoi, non molla mai. Sfida davvero interessante con Costantino.
Roman 7 Argina la marea biancorossa come può, encomio per un gran salvataggio sulla linea.
Bellini 6.5 Partita dura per lui e la difesa, cerca di tenere su il muro.
Sannace 6.5 Dal suo lato imperversa di più il Rosta. Gli avversari spesso spuntano ovunque. 1′ st Milito 6.5 Anche la ripresa non è facile, resiste il possibile.
Bodo 6.5 Qualche buona idea quando si tratta di spingere. 12′ st Iacob 6.5 Come tutti i compagni, risente nella ripresa a marca rostese.
Contestabile 7 Partita da capitano, cercando di arginare i danni. Deciso.
Gjeka 6.5 Buon primo tempo, cala nella ripresa, ma lotta comunque su ogni pallone. 17′ st Morabito 6.5 Entra con un buon piglio, lotta nel marasma.
Bradu 7 Le sue accelerazione sono uno dei pochi sfoghi di gioco ospite. Rapido, ma spesso arginato.
Zingarelli 6.5 Spesso solo contro una difesa attenta, prova a farsi vedere e creare.
Di Matteo sv 5′ Morana 6.5 Subentra subito ad uno sfortunato Di Matteo. Legna a centrocampo, non è facile. 20′ st Fantini 6.5 Dà un buon aiuto in mezzo, la gara è però ormai chiusa.

 

L’undici titolare del Collegno Paradiso.

LE INTERVISTE DEL POST-PARTITA: CRISPO (ROSTA).

LE INTERVISTE DEL POST-PARTITA: ANSELMI (COLLEGNO PARADISO).

SPRINT e SPORT lo trovi il lunedì in tutte le edicole di Piemonte, Valle d’Aosta e Lombardia, e sullo STORE DIGITALE.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli