SuperOscar Under 15
La Pro Eureka 2005 di Daniele Pilone

Semifinali SuperOscar Under 15 da brivido in via Occimiano, che vedono trionfare e quindi accedere alla finale Alpignano e Pro Eureka ma entrambe dopo i calci di rigore. La prima semifinale vede scendere in campo i biancazzurri di Paolo Genovesio contro il Chieri di Andrea Mercuri (con Di Sparti schierato last minute sulla destra per Ciociola, infortunatosi nel riscaldamento). La prima pericolosissima occasione la creano i collinari quando al 10′, da una punizione mancina da sinistra di Dumani, arriva al tiro Ferrara, ad evitare il gol del vantaggio è una gran parata di Martino. Dall’altra parte l’Alpignano si rende pericolosissimo con Spina, disinnescato da Crivellaro, appena rientrato dai box. Nella seconda frazione bastano 3′ al Chieri per sbloccare il risultato: Gallone crossa in area da sinistra, non ci arriva Mongelluzzi, ma alle sue spalle è pronto Dumani che non si fa sfuggire l’occasione di spedire la palla in rete. 0-1. Il pareggio dell’Alpignano però non tarda ad arrivare: al 6′ Nicoletti trova l’imbucata perfetta per Spina che, sgusciato dietro la linea difensiva, trova l’1-1. Termina quindi in parità la gara, che viene decisa ai rigori. Dal dischetto l’Alpignano si conquista la finale superando il Chieri 6-5.
La seconda semifinale ha come protagoniste la Pro Eureka di Daniele Pilone e la Cbs di Antonino Campagna. La prima fase è di studio, poi entrambe le formazioni creano occasioni per andare in vantaggio: la Pro Eureka con Palumbo, sventato da ottimi interventi di Cuniberti, la Cbs con Colantuono che non riesce a superare Tomaino prima e Macrì dopo. Terminano a reti inviolate i tempi regolamentari e ci si prepara a decidere la finalista dagli 11 metri. Al termine dei calci di rigore sono i settimesi a festeggiare, avendo superato i rossoneri 4-2.
Sarà dunque Alpignano-Pro Eureka la finale del 39° SuperOscar per la categoria Under 15, e si giocherà venerdì 13 alle 19:50 sul campo del Lucento.

TABELLINI DELLE SEMIFINALI SuperOscar Under 15

ALPIGNANO-CHIERI 6-5 dopo i calci di rigore
RETI: 3′ st Dumani (C); 6′ st Spina (A).
SEQUENZA RIGORI: Ferrari (C) gol, Spina (A) gol, Re (C) parato, Ciliberti (A) gol, Di Sparti (C) gol, D’Introno (A) gol, Arhire (C) gol, Antoniazzi (A) parato, Mongelluzzi (C) gol, Tucci (A) gol, Magrì (C) parato, Ferrarese (A) gol.
ALPIGNANO (4-3-2-1): Martino; de Bilio, Ferrarese, Germano, Seminerio; Spina, Ciliberti, D’Introno; Cipullo (1′ st Nicoletti);  Arduini (12′ st Antoniazzi), Tucci. A disp. Casalegno, Ferrara, Maulucci, Petruzzo, Rottino. All. Genovesio. Dir. D’Introno-Ferrarese-Antoniazzi.
CHIERI (4-3-3): Crivellaro; Di Sparti; Magrì, Ferrari, Gallone (15′ st Re); Cotti (18′ st Arhire) Arcudi (15′ st Barbero), Sussetto; Dumani, Mongelluzzi, Desopo (12′ st Biondo). A disp: Gagliardi, Nicola, Mellace. All. Mercuri. Dir. Sparacino.
AMMONITI: 19′ Seminerio (A), 5′ st Magrì, (C) 15′ st Dumani (C), 22′ st Spina (A).
ARBITRO: Shirvani della sezione di Torino.

PRO EUREKA-CBS 4-2 dopo i calci di rigore
SEQUENZA RIGORI: Palestro (P) gol, Garofalo (C) gol, Gamberoni (P) gol, Xhelilaj (C) parato, Marangi (P) gol, Balic (C) gol, De Fazio (P) gol, Branca (C) parato.
PRO EUREKA (4-2-3-1): Tomaino (1′ st Macrì); Brombal (1′ st Bonino), Palestro, De Fazio, Pogar; Vittone (6′ st Marangi), Gaspardino; Tetaj (16′ st Di Bartolo), Badaracco, Cuonzo (1′ st Gamberoni), Palumbo (18′ st Ignico). A disp: Costa. All. Pilone. Dir. D’Apice-Gagliano-Marangi.
CBS (4-3-3): Aldera (1′ st Cuniberti), Branca, Lupo, Di Giovine, Xhelilaj; Spione, Bianco (12′ st Viberti), Piarulli (5′ st Garofalo); Colantuono, Brusa (2′ st Balic), Massaro (10′ st Luxardo). A disp: Bergese, Condo. All. Campagna. Dir. Brosio-Canta-Garofalo.
AMMONITI: 20′ st Colantuono (C) e Ignico (P).

SuperOscar Under 15 Cbs
La Cbs di Antonino Campagna

Seguici sulla nostra pagina Instagram: sprint_piemonte
Troverai aggiornamenti e foto sulle partite, anche durante i campionati sia Regionali che Provinciali e durante la settimana


L’APP PER ANDROID

L’APP PER IPHONE