Torino Under 15
I ragazzi di Vitantonio Zaza

Del sano turnover per dare spazio a chi ne ha avuto meno e una scommessa in ballo. Due motivazioni e maniere di preparare la partita completamente opposte, ma volte allo stesso obiettivo: concludere la stagione nel migliore dei modi, con onore e orgoglio. Torino e Savigliano, ormai senza più nulla da chiedere in chiave di classifica, chiudono il loro campionato con un match all’insegna della spensieratezza, giocando 70’ con la testa rivolta verso fini differenti. Alla fine, nonostante gli sforzi del Savigliano, i granata conquistano l’ennesima vittoria stagionale con un 2-0 griffato per l’ennesima volta da Gramuglia, autore della rete del vantaggio e dell’assist decisivo per Laureana. Dopo un primo tempo in cui i padroni di casa vengono bloccati in maniera sorprendente ed efficace dalla tattica difensiva degli avversari, il Torino trova la via del successo nella seconda frazione. Gramuglia, soprannominato DG7 da staff e compagni, approfitta di una delle poche incertezze della retroguardia del Savigliano per siglare l’1-0 (1’ st) con un diagonale imparabile. Il raddoppio sopraggiunge solo allo scadere (35’ st), quando è ancora DG7 a seminare il panico con un abile passaggio filtrante che incontra, solo davanti alla porta, Laureana, freddo nel battere Bertone. Gli ospiti, malgrado la sconfitta, escono a testa altissima, meritevoli di aver confezionato una prestazione coraggiosa, attenta e ricca di abnegazione da parte di tutti, combattenti e mai domi al Toro, e con la pancia piena. Piccolo aneddoto: il presidente aveva promesso di pagare il pranzo in caso di scarto minimo di reti. Missione compiuta.

Torino 2
Savigliano Calcio 0

RETI: 1′ st Gramuglia (T), 35′ st Laureana (T).

ARBITRO: Maccarrone di Torino 6.5. Non sbaglia nulla, corretto nelle scelte e vicino all’azione.

Torino 4-3-3
All. Zaza 6.5 Premia chi ha giocato meno.
Maritano 6 Inoperoso. 28’ st D’Angelo sv
Ferreri 6 Buona prova. 26’ st Burdisso sv
La Rosa 6.5 Partita di sostanza.
Laureana 6.5 Attento in difesa e chirurgico in attacco.
Bonanno 6 Gestisce bene dietro.
Gaido 7 Filtro tra difesa e attacco. Non sbaglia nulla. 9’ st Borgo 6 Fa il suo dovere.
Gramuglia 7.5 Il talento non è acqua, ma lui ne ha da vendere.
Montanari 6 Convince nuovamente. 11’ st Cafà A. 6 Bene.
Palumbo 6 Non la sua miglior partita. 9’ st Cafà E. 6 Entra bene.
Caschetto 6.5 Prova da fuori.
Mangione 6 Non incide come al solito. 13’ st Ansari 6 Si mette in mostra quando entra.
Dir: Meli.

Il gruppo di Modugno

Savigliano 4-5-1
All. Modugno 6.5 Motiva i ragazzi. Bene la fase difensiva.
Bertone 6.5 Limita i danni.
Ronco 6 Attento sull’out di destra.
Allione 6.5 Spinge e difende. 20’ st Legato sv
Levrone 6.5 Difesa a oltranza.
Armando 6.5 Regge l’offensiva avversaria con coraggio.
Chelarescu 7 Il più pericoloso. Mette in apprensione la difesa granata con la sua velocità.
Toselli 6 Gioca la sua partita. 12’ st Bonavia 6 Entra bene.
Avolio 6 Voglia e grinta.
Barge 6.5 Lotta e fa reparto da solo. 9’ st Trombin 6 Ci mette del suo quando chiamato in causa.
Ponzi 6 Tenta di insidiare le certezze avversarie. 30’ st Qemeqi sv
Giordana 6 Buon primo tempo. 2’ st Poggio 6 Volenteroso.
Dir: Ponzi.

Clicca qui per le interviste post partita: qrfy.eu/5cN