Tre punti pesantissimi in chiave salvezza per la Valle Elvo che pur con una prestazione meno brillante del solito mette sul terreno la giusta grinta per aver la meglio sui rivali dell’Arquatese. Le squadre scendono in campo con lo stesso modulo fatta eccezione per il ruolo di trequartista interpretato da Candido fra le fila della Valle Elvo, scelta mirata a valorizzarne la visione di gioco fra le linee; i padroni di casa partono forte e collezionano due ghiotte occasioni con Raco, clamorosa in particolare la seconda in cui la punta si divora l’1-0 solo davanti al portiere. Il rimpianto per i biellesi dura comunque poco perché all’11’, in seguito a lungo giropalla, viene pescato in area Fraire che lascia partire il diagonale che vale l’1-0. Dopo aver sbloccato il risultato la Valle Elvo continua a pressare e a riversarsi in attacco e quando un cross di Saramin impatta sul braccio del centrale ospite il direttore assegna il calcio di rigore: dal dischetto Fraire spiazza il portiere e sigla il 2-0. Da questo momento ha inizio un’altra partita, i padroni di casa spariscono dal campo e gli ospiti ringraziano prendendo campo e coraggio fino a trovare la rete dell’1-2 con Barbieri che lascia partire un forte traversone in area che, non venendo spizzato da nessuno, finisce per ingannare Broglia terminando in rete; la ripresa ricomincia sempre con gli ospiti padroni del campo e del gioco ma colpevolmente incapaci di rendersi pericolosi dalla parti di Broglia e così su un contropiede fulmineo Fraire solo davanti a Traverso si assicura il pallone dell’incontro non sbagliando la rete del 3-1.

Valle Elvo Occhieppese 3
Arquatese 1
RETI: (2-0;2-1;3-1) 11’, 16’, 27’ st Fraire, 22’ Barbieri Lo.
AMMONITI: Ghione(V)
ARBITRO: Riffi di Biella. 7 Attento e deciso. Bravissimo anche nelle situazioni di fuorigioco.

4-3-1-2 VALLE ELVO OCCHIEPPESE
All. Basile 6.5 Vittoria fondamentale. Sa anche soffrire.
Broglia 5.5 Incerto, giornata no.
Saramin 6 Bravo a contenere.
Caucino 6 Tiene troppo palla. 25’ st Riva 6 Forze fresche.
Martinazzo 6 Regia meno brillante del solito. Sufficiente.
Ghione 6.5 Bada al sodo, sempre efficace e pragmatico.
Mosca 7 Sventa ogni minaccia.
Linty 6 Sbaglia troppi traversoni.
Magliola 6.5 Motorino inesauribile in mezzo. 6’ st Bassotto 6 Attento sulle ripartenze.
Raco 6 Sbaglia un gol facile in avvio. 16’ st Masi 6.5 Tiene alta la squadra.
Candido 6 Generoso ma un po’ avulso dal gioco. 31’ st Palma sv
Fraire 8.5 Si porta a casa il pallone, match sensazionale.
A disp: Quinto, Pilan, Travaglia, Lepri, Spilinga. DIR: Raco

4-3-3 ARQUATESE
All. Bocca 6 La squadra ingrana solo dopo lo 0-2.
Traverso 6 Sicuro nelle uscite.
Cogoni 6.5 Due chiusure fenomenali. Decisivo.
Pastorino 6 Inizio timido, finisce in crescendo.
Ismailji 6.5 Non sbaglia un anticipo! 28’ st Salkurti sv
Giommi 6 Svetta nel gioco aereo. Areolpano.
Barbieri Lo. 6.5 Titolare a sorpresa, si fa trovare pronto.
Masti 6.5 Propositivo tramite tagli e inserimenti.
Briata S. 6 Buone letture.
Briata D. 6 Tanto filtro in mediana. 36’ st Bricola sv
Leonardi 6 Svaria su tutto il fronte offensivo ma non incide.
Avvenente 6.5 Abbina grinta a giocate di qualità.
Dir: Varone – Giommi.
A disp: Filippini e Barbieri.

LE PAROLE A FINE GARA: BASILE (VALLE ELVO OCCHIEPPESE)

LE PAROLE A FINE GARA: BOCCA (ARQUATESE)