Greggio e Plorutti, Accademia Verbania Under 16
Michael Greggio e Matteo Plorutti, decisivi per l'Accademia Verbania

Nessuno festeggia ma qualcuno sorride. Il San Mauro fallisce l’assalto al miglior secondo posto che sarebbe valsa la salvezza, cedendo ad un Accademia Verbania coraggiosa. E’ infatti Davide Corsi a tornare a Verbania con un sorriso stampato sul volto: nell’ultima gara della stagione ha visto i frutti del lavoro svolto da gennaio a fino ad oggi. Le prima battute sono molto bloccate, bisogna infatti aspettare il 9’ per vedere il primo tiro con Pistoresi che si allarga a destra e mette un bellissimo cross per Astesano che in tuffo manda sull’incrocio di testa. Col passare dei minuti Masoero e Iracà prendono terreno in mediana e cominciano le prime occasioni per l’Accademia. Plorutti in profondità tiene posizione su Frisoli e col destro fa partire una parabola che sibila per tutta l’area di rigore ma termina sul fondo. In una gara contratta spesso la sblocca un errore e infatti… Lipani litiga col pallone al limite dell’area, si avventa Greggio con la sua solita fame, la affida centralmente al Plorutti che fa scivolare ancora per Capriolo: botta sulle mani di Mulé e tap-in di Greggio a porta vuota. La reazione gialloblù è a inizio ripresa con una parabola centrale strana di Astesano, ma Buetto sventa in angolo. Fuoco di paglia però, perché al 9’ ci pensa Plorutti a chiuderla con un missile di punizione dal limite che beffa Caruana sul suo palo. E’ di fatto il gol del ko, perché i ragazzi di Cavaglieri staccano e subiscono anche il terzo gol: vuoi per fuorigioco o per distrazione, ma Capriolo è servito in solitudine in area e il 3-0 è una formalità. Partono le classiche scintille di fine stagione, ma tra un cartellino giallo e un altro, Astesano prova a rialzare il morale dei suoi con un paio di tiri e l’assist per l’eurogol del bandiera di Moretti da fuori area.

Acc.Verbania-San Mauro 3-1
RETI (3-0, 3-1): 31′ Greggio (A), 9′ st Plorutti (A), 12′ st Capriolo (A), 30′ st Moretti (S).
ACC.VERBANIA (4-3-3): Buetto 7.5 (38′ st Cranna sv), Capriolo 7.5 (39′ st Cavalli sv), Arnaboldi 6.5, Maesano 7.5, Masoero 7.5, Rosa 7, Secondo 6.5, Iraca 7, Greggio 8, Plorutti 8.5 (38′ st Vianoli sv), Sistino 6.5 (31′ Serra 7). A disp. Anchisi. All. Corsi 8.
SAN MAURO (4-4-2): Mulè 6 (1′ st Caruana 5.5), Campanelli 6.5 (15′ st Borca 6), Frisoli 5.5, Marangio 6, Lipani 5.5, Moretti 7, Tomasello 5.5 (1′ st Nitais 6.5), Astesano 6.5, Pinna Samuele 5.5, Pistoresi 6.5 (1′ st De Liddo 5.5), Iuliani 6 (15′ st Vidotto 6). All. Cavalieri 6.5.
ARBITRO: Bovio di Novara  6.
ESPULSI: 28′ st Pinna (S). AMMONITI: 6′ st De Liddo, 6′ st Secondo, 11′ st Astesano, 16′ st Campanelli, 43′ st Masoero, 45′ st Pistoresi.

Accademia Verbania
All. Corsi 8 Finale in bellezza. Prestazione da incorniciare e percorso tracciato per la prossima stagione.
Buetto 7.5 Lesto, visp e attento tra i pali.
Capriolo 7.5 Gamba e carisma. Ara la fascia in ambe le fasi.
Arnaboldi 6 Soffre in avvio e va spesso in affanno.
Maesano 7.5 L’uomo dagli otto polmoni. Quantità e qualità.
Masoero 7.5 Non sbaglia un anticipo su Pinna. Insuperabile.
Rosa 7 Titolare dell’ultimo secondo: mastino del destino.
Secondo 6.5 Nervoso sin da subito. Ruvido, ma generoso.
Iracà 7 Giocate intelligenti nello spazio. Ispiratore.
Greggio 8 Tiene su la squadra con una garra sovrumana.
Plorutti 8.5 Genio ispirato. Decisivo in ogni fase.
Sistino 6.5 Fuoriforma. 31′ Serra 7 Perfetta posizione.

San Mauro
All. Cavalieri 6 Buon avvio, ma calo letale in mezzo alla gara.
Mulè 6 Bene sui tiri dalla distanza. 1′ st Caruana 5.5 Sulla punizione di Plorutti si fa sorprendere sul suo palo.
Campanelli 6.5 Marcatore propositivo. 15′ st Borca 6
Frisoli 5.5 Infilato troppe volte. Non riesce ad arginare.
Marangio 6 Qualche contrasto aereo lo porta a casa.
Lipani 5.5 Distratto sul vantaggio. Buchi in abbondanza.
Moretti 7 Centralino di gioco e luce. Gol capolavoro.
Tomasello 5.5 Mai pericoloso. 1′ st Nitais 6.5 Cerca soluzioni.
Astesano 6.5 Ha qualità nei piedi e prova a fare la differenza.
Pinna 5.5 Un paio di tiri che non impensieriscono Buetto.
Pistoresi 6.5 Impegna la difesa. 1′ st De Liddo 5.5 Nervoso.
Iuliani 6 Avvio brillante. Cala a lungo andare. 15′ st Vidotto 6

Accademia Verbania Under 16
Accademia Verbania Under 16
San Mauro Under 16
San Mauro Under 16

LE PAROLE A FINE GARA: DAVIDE CORSI, ACCADEMIA VERBANIA