La festa del Bra Under 16
I giallorossi di Roberto Floris

Un Bra pesante, potente e distruttivo che però per attivarsi ha bisogno di essere ferito nell’orgoglio. I giallorossi di Floris staccano il pass per le semifinali al termine di una gara double-face in casa di un Atletico quadrato e determinato in un’impresa che ancora una volta accarezza soltanto. La prima frazione di Todisco e compagni è forse la più brutta della stagione: errori tecnici in abbondanza, poco gioco e ancor meno occasioni. Forse è il possibile matchpoint a far tremare le gambe e l’errore che porta in vantaggio l’Atletico (a cui va il merito di spezzettare il gioco braidese e leggere bene tutti i cross di La Rosa e De Faveri) sintetizza bene la confusione ospite. Filippi sbaglia il retropassaggio per Todisco, Ricatto è costretto a intervenire sul pressing di Piredda, ma rinvia basso e centrale sui piedi di Foti che ringrazia e con una parabola gonfia la rete. Nell’intervallo le comparse consegnano le maglie giallorosse ai gladiatori a cui ci eravamo abituati e la musica cambia. In soli 5’ Pappalardo è costretto a rispondere alla punizione di De Faveri (che manca anche lo specchio da un niente al 4’ su cross di Gatti) e ad una botta ravvicinatissima di di Santero con un miracolo. Il Bra è un martello pneumatico e con l’ingresso di Cavaliere trova finalmente la chiave. Rilancio di Ricatto, spizzo di Squillaciotti per la corsa di De Faveri, cross basso e tap-in dell’ex Cuneo. L’Atletico non riesce a uscire grazie anche alla diga Barbuto-Ternavasio con quest’ultimo che al 14’ recupera in mezzo e lancia De Faveri a sinistra: altro assist, ma questa volta per La Rosa. Tripletta di assist per De Faveri che da piazzato trova la testa di Cavaliere. 1-3 conti chiusi? No perché Scacchetti butta in mischia Ghione e Finizio, con l’ultimo che risponde a De Favori trovando l’inzuccata di Caligiuri per il 2-3. L’armata di Floris però ora è presente e conscio della sua forza e amministra con esperienza il vantaggio riuscendo anche ad incrementarlo con un Garcea indemoniato che prima impegna Pappalardo coi piedi, poi, sul corner che ne deriva, risolve la mischia e dà l’ultimo colpo a quel tappo di spumante già allentato.

LA FESTA GIALLOROSSA NEGLI SPOGLIATOI

Atletico Torino 2
Bra 4
RETI (1-0, 1-3, 2-3, 2-4): 38′ Foti (A), 8′ st Cavaliere (B), 14′ st La Rosa (B), 18′ st Cavaliere (B), 21′ st Caligiuri (A), 36′ st Garcea (B).
AMMONITI: Caligiuri (A), Veglia (A), Reteuna (A), Ricatto (B). ARBITRO: Giraudo di Nichelino  7.5. Conduzione impeccabile e autorevole.

ATLETICO TORINO 4-4-1-1
All. Scacchetti 6.5 Assapora ancora una volta l’impresa.
Pappalardo 7.5 Più volte miracoloso. Che riflessi su Santero.
Callà 6 Preciso su Gatti in avvio. 26′ st Conte 6 Prova a spingere.
Bermond 6 Prova ad attivare la fascia destra con lanci.
Caligiuri 6.5 Riapre la gara di testa e battaglia in mediana.
Reteuna 6 Attento su Squilla.
Veglia 6 Regge fino all’avanzata prepotente giallorossa.
Benini 5.5 Non si innesca. 19′ st Ghione 6.5 Qualche scintilla.
Davito 5.5 Pecca in fase propositiva. 19′ st Finizio 6.5 Assist che riaccende la speranza.
Piredda 5.5 Troppi fuorigioco.
Core 6.5 Quando la palla gira passa dai suoi piedi.
Foti 6.5 Rapace e preciso.
A disp: Gallo, Blendea, Ferrareis.
Dir: Gallo.

BRA 4-2-3-1
All. Floris 7.5 Cambi e reazione da grande squadra.
Ricatto 6 Svista rischiosa.
Guzzo 6.5 Marcatura diligente.
Filippi 6.5 Padrone in fascia, ma sull’1-0 ha qualche responsabilità.
Santero 6 Frettoloso e timoroso.
Todisco 6.5 Partecipa alla gaffe, ma si riprende da leader vero.
Ternavasio 7 Come un goblin salta con grinta su ogni pallone per poi creare gioco.
Gatti 6.5 Cerca spazi. 18′ st Cavaliere 8.5 Entra segna e decide. Top player. 37′ st Scommegna sv
Barbuto 7 Solito vichingo.
Squillaciotti 6.5 Dà battaglia nonostante poco gioco alle spalle. 33′ st Garcea 7.5 Affamato.
De Faveri 7.5 Pulsante ON e non c’è più partita. 39′ st Messa sv
La Rosa 7.5 Ogni palla che tocca è al veleno.39′ st Preka sv
Dir: Ricatto.

Atletico Torino Under 16
I ragazzi di Roberto Scacchetti
Bra • Under 16 di Roberto Floris
Bra • Under 16 di Roberto Floris

LE PAROLE A FINE GARA: ROBERTO SCACCHETTI

LE PAROLE A FINE GARA: ROBERTO FLORIS, EDOARDO CAVALIERE E ALESSANDRO GREGORI