21 Settembre 2020 - 16:02:41
sprint-logo

Bacigalupo-Nichelino Hesperia Under16 – Poker dei lupi, tris di espulsioni

Le più lette

Offanenghese, è ufficiale: sospese le attività di base e del settore giovanile

Prima lo stop dovuto alla diffusione del virus, poi i costi legati ai protocolli anti Covid-19 hanno segnato il...

Lumezzane-Ciliverghe Eccellenza: X factor fra Lume e Cili, prima Caracciolo poi Valotti

Il volo dell’Airone, la variante impazzita di bomber Valotti: una copertina per due. A dividersi la posta in palio...

Serie D, Fossano: colpo grosso sul gong, arriva Edgar Albani

Il Fossano registra in Edgar Albani un innesto di valore assoluto, che va a rimpiazzare totalmente l'addio estivo di...

È stata una partita fondamentale per quanto riguarda il discorso salvezza quella tra Bacigalupo e Nichelino Hesperia, entrambe appaiate a 14 punti prima del match. A spuntarla sono stati i nerazzurri di Marco Piccione, grazie ai gol di Boglione, De Bonis e Rizzitano (doppietta). A nulla è servita la splendida punizione di Zaccaria.

Il sole spacca le pietre e fa quasi caldo quando inizia la partita. I primi 10′ sono lenti, quasi noiosi, con la squadra ospite che sembra essere leggermente più pericolosa dei padroni di casa. Ad illuminare improvvisamente il match è De Bonis intorno al 10′, serpentina e tiro dal limite, ma il pallone esce al lato destro di Costantino. Poi tocca ai biancorossi con un bel tiro di Maggio, anch’esso con il medesimo esito. La partita sembra scongelarsi. Sembra. Bisogna aspettare altri 10′ ed ecco il primo gol: punizione dalla trequarti sinistra di Josè Taormina perfetta per la testa di Boglione appostato sull’altezza del secondo palo che impatta, sotto al sette più vicino per l’1-0. Il Baci prende fiducia, l’Hesperia s’impaurisce. 2′ e arriva il raddoppio, ancora Taormina in veste di assist man, stavolta da calcio d’angolo, parabola sulla quale si immola Rizzitano che batte Costantino sotto la traversa. Provano a darsi una scossa i biancorossi di Starace, sembrano rientrati in partita sul livello del ritmo, ma ecco la mazzata: espulso Sorrentino per bestemmia. Al 33′ arriva, manco a dirlo su assist del solito Taormina, il gol di De Bonis al volo nello stesso angolino trafitto da Boglione poco prima. C’è ancora il tempo per vedere un altro paio di occasioni, tra cui anche un tentativo di Capuzzo finito alto, prima del quarto gol e della fine del primo tempo: 44′ e da un altro angolo, battuto sempre dal solito Josè, ancora Rizzitano che piega le mani a Costantino. 4-0.

Il secondo tempo inizia come il primo, cioè in modo blando. 12′ dal fischio Evangelista si divora il gol della manita. La partita però fatica a decollare, anche per colpa di un arbitraggio alle volte troppo fiscale. Al 21′ il gol della bandiera ospite, Zaccaria, entrato ad inizio ripresa per Ruggiero, si inventa una parabola perfetta dai 25 metri con il suo sinistro che si imbuca nell’angolino in alto a destra, nulla può Sommi. Prova a replicare ancora Zaccaria dallo stesso punto pochi minuti dopo con un’altra punizione, stavolta sceglie l’altro angolino ma il pallone finisce alto. È poi il 27′ quando lo stesso Zaccaria viene steso da Gileppa, il biancorosso si infuria, reagisce e parte una rissa alla quale l’arbitro decide di porre rimedio espellendo i due fattori scatenanti. L’ultima grande azione degna di nota è il miracolo di Costantino su Massara che, ritrovatosi a tu per tu con l’estremo difensore ospite, si vede parare il suo tiro a botta sicura. Il match finisce sul punteggio di 4-1, regalando tre punti fondamentali ai lupi che sognano la salvezza. Sempre più complicata la posizione dell’Hesperia.

Josè Taormina, Bacigalupo Under16
Josè Taormina, poker d’assist

IL TABELLINO DI BACIGALUPO-NICHELINO HESPERIA UNDER16
Bacigalupo-N.Hesperia 4-1
RETI (4-0, 4-1): 21′ Boglione (B), 23′ Rizzitano (B), 33′ De Bonis (B), 44′ Rizzitano (B),
21′ st Zaccaria (N).
BACIGALUPO (4-4-2): Sommi 6.5, Boglione 7 (1′ st Ambrisi 6.5), Taormina 8, Ciancitto 6.5, Diano 7, Fera 7.5 (31′ st Lanzoni sv), De Bonis 7 (9′ st Godino 6.5), Massara 7.5, De Luca 6.5 (11′ st Toscano 6.5), Evangelista 6.5 (18′ st Gileppa 6), Rizzitano 7.5 (25′ st Florio 6.5). A disp. Perrucchetti, Cagno, Longo. All. Piccione 7. Dir. Macarlino – Gerardi.
N.HESPERIA (4-2-3-1): Costantino 6.5, Nisci 6 (18′ st Nasso 6), Demeterca 6.5, Ruggiero 6.5 (1′ st Zaccaria 6), Starace 6, Zalmieri 6, Capuzzo 6.5, Sorrentino 5.5, Maggio 5.5 (13′ st Bianco 6), D’Urzo 6 (30′ st Barreca sv), Bertuzzi 7 (5′ st Menga 6). A disp. Gettapiera, Lucci. All. Starace 6. Dir. Sorrentino.
ARBITRO: El Hilali di Nichelino 5.5 Partita spezzettata dal suo fischietto.
ESPULSI: 28′ Sorrentino (N), 27′ st Zaccaria (N), 27′ st Gileppa (B).

Le pagelle del Bacigalupo

All. Piccione 7 Mette bene in campo i suoi, tanta grinta.
Sommi 6.5 Perlopiù inoperoso, non può nulla sulla punizione di Zaccaria.
Boglione 7 Si fa trovare pronto sul secondo palo per il gol che apre le danze. 1′ st Ambrisi 6.5 Attento a coprire le avanzate biancorosse.
Taormina 8 Quattro assist da quattro calci da fermo, oggi l’ha decisa lui.
Ciancitto 6.5 Fa una discreta guardia e si rende anche pericoloso.
Diano 7 Qualche ottima chiusura, prestazione solida.
Fera 7.5 Lavoro sporco in mezzo al campo, vero guerriero. 31′ st Lanzoni sv
De Bonis 7 Gran gol il suo, al volo e sotto al sette. Spesso pericoloso. 9′ st Godino 6.5 Collabora ad arginare le avanzate dei biancorossi.
Massara 7.5 Instancabile, fino all’ultimo crea e corre. Unico neo il gol sbagliato a tu per tu con Costantino, ma lì è stato miracoloso il numero 1 ospite.
De Luca 6.5 Gira poco, non si vede molto in attacco. 11′ st Toscano 6.5 Alcuni buoni spunti.
Evangelista 6.5 Alle volte un po’ lento e macchinoso, da lui è legittimo aspettarsi di più. 18′ st Gileppa 6 Entra e esce.
Rizzitano 7.5 Letale sui calci d’angolo perfetti di Taormina, per lui oggi è doppietta. 25′ st Florio 6.5 Funge bene da filtro.
Dir: Macarlino – Gerardi.

Bacigalupo-Nichelino Hesperia Under16, Nichelino Hesperia
Il Nichelino Hesperia di Francesco Starace

Le pagelle del Nichelino Hesperia

All. Starace 6 Prova a dare una scossa ai suoi nell’intervallo.
Costantino 6.5 Grande parata nel secondo tempo su Massara, forse ha qualche colpa sul secondo gol di Rizzitano.
Nisci 6 Appare qualche volta frettoloso nel liberarsi del pallone. 18′ st Nasso 6 Porta dinamismo a centrocampo.
Demeterca 6.5 Un paio di buone chiusure, in crescita nel secondo tempo.
Ruggiero 6.5 Alcune buone intuizioni in fase d’impostazione.  1′ st Zaccaria 6 Come il suo collega, entra e esce, fatta eccezione per una grande punizione finita nel sette.
Starace 6 Poco attento sui quattro gol da palla inattiva, ma questa è una colpa che si divide con Zalmieri.
Zalmieri 6 Come il compagno di reparto, poco lucido. Meglio nel secondo tempo.
Capuzzo 6.5 Tra gli ultimi a mollare, ci prova da fuori spesso e volentieri.
Sorrentino 5.5 Espulso per una bestemmia, una leggerezza che si farà sentire anche nella prossima gara.
Maggio 5.5 Sbaglia un gol clamoroso a porta vuota servito da Bertuzzi su un piatto d’argento. Ma non è l’unico errore. 13′ st Bianco 6 Prova a dire la sua in una partita già indirizzata.
D’Urzo 6 Non punge come dovrebbe, non è in giornata. 30′ st Barreca sv
Bertuzzi 7 Il migliore dei suoi, non molla un metro e fa sempre sudare chi lo marca. 5′ st Menga 6 Ci prova anche lui, arriva anche al tiro che però finisce tra le braccia di Sommi.
Dir: Sorrentino.

Edicola Digitale

Altri dall'autore

Altri Articoli