Il Pozzomaina ne fa 6 al Bollengo e vince con una giornata dì’anticipo il proprio girone, qualificandosi quindi per le Fasi finali. Gli ospiti si apprestano alla chiusura del campionato con una sconfitta pesante, che conferma le difficoltà incontrate in questa stagione. La gara comincia e dopo pochi minuti il Pozzomaina è già in vantaggio, grazie al bel gol in solitaria di Pavia. Il Bollengo prova subito a rialzare la testa grazie al tiro di Oddo al minuto 20 che, però, finisce alto sulla traversa. Al 28’ ecco che gli ospiti raddoppiano con la rete di Sorgente, grazie ad un’azione ben costruita. Nei due minuti successivi assistiamo a due errori clamorosi di Giraldo, che solo davanti al portiere non riesce a ribadire in rete e grazia per poco i padroni di casa. Purtroppo per il Bollengo, i gol non sono finiti qui: allo scadere del primo tempo Pavia crossa dal fondo, Panetta da solo stoppa, calcia e segna il gol del 3 a 0. Al primo minuto della ripresa Mr. Cantone decide di effettuare addirittura 6 cambi tutti insieme, stravolgendo così la squadra. Le sostituzioni del tecnico del Pozzomaina si rivelano geniali: infatti, al quinto minuto, il subentrato La Rosa segna il gol del 4 a 0. Pochi minuti più tardi l’arbitro vede un fallo molto dubbio e concede il penalty per gli ospiti: sul dischetto va Costanzo che non sbaglia e porta il suo team sul parziale di 5 a 0. Sul finale della partita c’è ancora tempo per il sesto gol degli ospiti: a segnarlo è nuovamente La Rosa, che corona con una bella doppietta la sua prestazione da subentrato. La partita si chiude così sul risultato di 6 a 0 per la squadra ospite, che così può festeggiare il primato.

Bollengo Albiano 0
Pozzomaina 6
RETI: 6′ Pavia (P), 28′ Sorgente (P), 39′ Panetta (P), 5′ st La Rosa (P), 15′ st rig. Costanzo (P), 27′ st La Rosa (P).
AMMONITO: 31′ Pavia (P).
ARBITRO: Benradi di Ivrea  7.5 Dirige bene un match privo di troppe difficoltà, peccato per il rigore dubbio concesso.

BOLLENGO ALBIANO 4-4-2
All. Castellano 6 Prova a contenere la forza degli avversari.
Perotti 5 Una giornata da dimenticare.
Patete 6 Partita nella media per lui.
Moia 6.5 Ottima spinta sulla fascia.
De Maio 5.5 Poco presente in fase di manovra.
Oddo 7 Gran fisico e attento in difesa, il migliore dei suoi.
Rege 5.5 Concede troppo.
Quarta 6.5 Discreta gestione della gara. 26’ st Greich 6 Non fa rimpiangere il compagno.
Rosa 6 Partita giocata discretamente.
El Maliki 5.5 Quasi assente sotto porta.
Bellon 6 Copre bene il suo ruolo. 12’ st Caiola 6 Si inserisce bene.
Boerio 6 Prova a creare azioni offensive.
A DISP: Valenzano.
DIR: Ciancio.

POZZOMAINA 4-4-2
All. Cantone 7.5 Opera buoni cambi nel secondo tempo.
Bellandi 6.5 Poco impegnato. 1’ st Calabria 6 Qualche errore.
Cazzuola Al. 6.5 Attento in difesa.
Scrofani 6.5 Buona spinta. 1’ st Costanzo 7 Segna su rigore.
Panetta 7 Gestisce bene.
Chimienti 6.5 Non passa niente. 1’ st Turco 6.5 Buona entrata.
Rissone 6 Qualche errore in fase di marcatura.
Pavia 8 Corsa e sacrificio.
Filetti 6 Spesso distratto.
Sorgente 7.5 Sua la rete del raddoppio. 1’ st Covello 6.5 Entra discretamente.
Tommasi 6.5 Gestione della gara nella media. 1’ st Cazzuola An. 6.5 Si inserisce bene.
Giraldo 6 Sbaglia due gol. 1’ st La Rosa 7.5 Entra e sigla una bella doppietta.
DIR: Sorgente A.

LE PAROLE A FINE GARA: CASTELLANO (BOLLENGO ALBIANO)

LE PAROLE A FINE GARA: CANTONE (POZZOMAINA)