CBS Under 16
I ragazzi di Miles Renzi

La CBS di Renzi conquista la settima vittoria esterna in questo campionato, passando sul campo del Carignano con sei reti di scarto. Al termine della prima frazione in realtà si poteva pensare ad una vittoria meno ampia da parte dei rossoneri, che provano a sbloccare la gara con molti tiri dalla distanza, in particolare da parte di Achino, ma che trovano il gol del vantaggio solo alla mezz’ora su rigore: Cavallero stende Gennarelli in area, Tosco intuisce solo la traiettoria ma Achino realizza il penalty. Il bomber rossonero segna anche il 2-0, inserendosi benissimo di testa sull’angolo battuto da Cacaci. Il Carignano accusa il colpo, perchè la determinazione e l’ordine mantenuti nel primo tempo sono ormai un ricordo nella ripresa. Infatti nei primi 10’ si realizza anche la doppietta di capitan Ferrando, entrambi i gol segnati di testa, ma il caposaldo della difesa ospite colpisce incontrastato in entrambi i casi. A sprazzi viene fuori l’orgoglio di qualche elemento della formazione di casa: Cinquemani per due volte si lancia in serpentina tra le maglie rossonere, ma non è assistito dai compagni quando prova a servirli. Anche Mazzieri gioca d’orgoglio, quando si fa trenta metri di corsa per andare a fermare Ikuvbogie lanciato a rete. Al 25’ arriva anche il 5-0, ancora Achino a segnare al termine di un batti-ribatti in area, dopo che D’Ambrosio respinge la conclusione di Carrico. A chiudere definitivamente la gara è il diagonale di Cusano, che incrocia dal limite dell’area di prima intenzione un pallone ricevuto direttamente da calcio d’angolo.

Carignano 0
Cbs 6
RETI: 31′ rig., 40’ e 25’ st Achino, 4′ st e 10′ st Ferrando, 35′ st Cusano.
AMMONITI: 38′ Ferrando (Cb).
ARBITRO: Falco di Pinerolo  6 Il rigore è sacrosanto, ce ne sarebbe forse un altro. Coerente nel lasciar correre in molte situazioni.

CARIGNANO 4-4-2
All. Putzolu 6 Il Carignano regge bene un tempo.
Tosco 6.5 A parte l’uscita a vuoto, salva un passivo più ampio.
De Bartolo 6.5 Costretto agli straordinari. 10′ st Signorino 5.5 Spreca una buona occasione.
D’Ambrosio 5.5 Troppo statico.
Parola 6 Interventi in anticipo.
Cavallero 5.5 Tanti errori.
Mazzieri 7 Non molla fino al triplice fischio. Grande esempio!
Gagliardi 5.5 Si nasconde e infatti viene poco servito.
Valinotto 5.5 Sperso tra le maglie rossonere a centrocampo.
Cocozza 6 Generoso in fase difensiva. 25′ st Cavaglià sv
Cinquemani 6.5 L’unico a creare situazioni pericolose in attacco. 15′ st Rosso 6 Non sfigura.
Soponariu 6 Buoni passaggi. 20′ st Aghemo 6 Combina poco.
Dir: Gagliardi – Perito.

CBS 4-3-3
All. Renzi 7 Tredicesimo risultato utile consecutivo.
Coscarelli 6.5 Poco impegnato.
Caratto 6.5 Buona fase difensiva.
Carrico 7 Scorribande offensive.
Cuzzi 6.5 Disimpegni in fiducia.
Ferrando 7.5 Micidiale di testa.
Cusano 7 Calcisticamente intelligente. Realizza anche un bel gol.
Vita 7 Gioca di prima e smista bene. 15′ st Gamba 6.5 Si fa notare.
Cacaci 7 Recupera e si inserisce. Detta legge con la tecnica nel mezzo. 13’ st Nazeraj 7 Molto ispirato.
Gennarelli 6.5 Sempre in movimento, riferimento per i compagni. 7′ st Ikuvbogie 6.5 Ha parecchie occasioni per segnare.
Achino 8 Tripletta d’autore, si perde il conto delle conclusioni.
Piazza 7 Tanta corsa sulla fascia, buona pressione sulla difesa. 10′ st Ghironi 6.5 Dribling e spettacolo.
Dir: Boetti.