Chieri Under 16
I collinari di Cristian Viola

Dopo il mezzo passo falso a Novara, il Chieri strapazza il Borgomanero per otto reti a zero in una partita senza storia. Strabiliante prestazione corale dei collinari, abili ad esprimere il proprio gioco senza indugi sin dalle prime battute di gioco. Pesante sconfitta dei borgomaneresi, complice l’evidente differenza tecnica, le parecchie defezioni e la ingenua espulsione di Cavallaro nell’alba della partita. Per le prossime dispute, urge ritrovare la giusta fiducia nei propri mezzi. Al 10 minuto passa in vantaggio la compagine casalinga, grazie al gol di Tollardo, che con un tocco dentro l’area sfrutta la momentanea assenza in difesa di Delmastro su una stupenda imbeccata di Frattoloni. Due minuti più tardi Alberetto imbecca alla perfezione Caprino, che dalle retrovie sul secondo palo sbuca dal nulla e insacca di testa. Alla mezz’ora arriva il tris di Martello, che con un pregevole lob si aggiusta il pallone prima di insaccarlo a tutta forza, siglando un gol sublime. Poco prima del duplice fischio, con coraggio Pianetti ci prova con una meravigliosa conclusione al volo da posizione defilata, la sfera si infrange sul montante prima di essere ribadita in rete dall’opportunista Tollardo. Nella ripresa il leit motiv non cambia, con il Chieri che continua a dominare senza pietà, trovando altri quattro centri con Guariento, Maniscalco e Mennuti sugli scudi. Tuttavia, nonostante lo score del tabellino, bisogna sottolineare come la squadra in trasferta non abbia mai mollato, da come si evince chiaramente dal rigore fallito da Menzaghi e dalla doppia traversa da calcio piazzato dell’ottimo Del Ponte.

Chieri 8
A.Borgomanero 0
RETI: 10′ Tollardo, 12′ Caprino, 29′ Martello S., 36′ Tollardo, 2′ st Guariento, 30′ st Maniscalco, 35′ st, 38′ st Mennuti.

AMMONITI: 36′ Roberto (A), 33′ st Del Ponte (A).
ESPULSI: 19′ Cavallaro (A). NOTE: Rigore Fallito: 32′ st Cetrangolo (A).
ARBITRO: Gioda di Torino 6.5 Forse rigore fuori area, metro omogeneo.

Chieri 4-3-3

Tollardo, Chieri Under 16
Tollardo, puntero del Chieri

All. Viola 7 I suoi esprimono un gran gioco.
Gagliardi 7 Pararigori e non solo.
Pianetti 7 Sfiora un gol favoloso, più guardingo di Businaro. 20′ st Maniscalco 7 Entra e segna.
Businaro 8 Spinge, spinge e ancora spinge, ma quanti polmoni ha?
Guariento 7 Gol e grandi anticipi. 12′ st Iosif 6.5 Porta grinta.
Caprino 7 Leader, segna pure.
Frattoloni 7.5 Ottima prestazione, sontuoso nell’1-0. 5′ st Barbero 6.5 Non molla a centrocampo.
Mennuti 7.5 Doppietta nel finale.
Martello 7.5 Gol fantastico.
Tollardo 8 Due gol da bomber, usa il fisico ma è dinamico. 9′ st Chenna 6.5 Difende bene.
Alberetto 7.5 Tanti palloni chiave.
Saddi 7 Buoni spunti e una traversa. 7′ st Valera 6.5 Fresco.
A disp: Bellomo, Gai, De Santis.
Dir: Guariento, Pianetti, Jeffries.

Accademia Borgomanero 4-5-1
All. Romanello 5.5 Una debacle con più attenuanti.
Salina 6.5 Nonostante tutto, si mette in mostra in più riprese.
Mastromonaco 6 Gioca ancorato in difesa, come un terzo centrale.
Roberto 5.5 Soffre. 1′ st Menzaghi 5.5 Entra male.
Cavallaro 4.5 Espulso per una bestemmia, capisce l’ingenuità.
Filiberti 5.5 Si danna l’anima. 11′ st Zonca 6 Porta nuove idee.
Cerutti 5.5 Pian pianino affonda.
Pileri 5.5 Tiene la posizione.
Delmastro 5 In costante apnea.
Tumino 6 Combatte con orgoglio.
Del Ponte 7 Il migliore dei suoi, si applica e colpisce due legni.
Tuzzeo 5.5 Esce per esigenze tattiche, non la prende bene. 22′ Centrangolo 6.5 Gioca senza paura, fallisce dal dischetto.
A disp: Nojelli.
Dir: Delmastro, Filiberti, Forzani.

A. Borgomanero Under 16
I rossoneri di Tiziano Romanello

LE PAROLE A FINE GARA: CRISTIAN VIOLA

LE PAROLE A FINE GARA: TIZIANO ROMANELLO